1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. novelli

    novelli Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    come prima esperienza, dovrei effettuare l'acquisto di una panetteria alimentari,come viene calcolata la cifra per gli atti notarili..?????
    E' vero che ogni studio notarile puo' avere tariffe diverse...????
    grazie a tutti per l'eventuale aiuto

    stefano N.
     
  2. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Le parcelle partono da un minimo che è fisso e poi in percentuale.
    Le tariffe notarili sono in pratica tutte allineate ad un cartello.
    Potrai trovare piccole discordanze, ma nell'ordine di pochi centinaia di euro.
    Chiedi il preventivo a diversi studi e poi ti regoli di conseguenza.
     
    A novelli piace questo elemento.
  3. Alessandraa

    Alessandraa Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Si infatti,come dice Antonello.....quello su cui puoi giocare è sull'onorario preso dal Notaio ma non quanto egli prende come sostituto d'imposta per quanto dovrà versare al fisco per l'atto in questione:)
     
  4. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    MA sbaglio o non hanno più le tabelle nemmeno i notai??
     
  5. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    No Roby , le hanno ...e le differenze sono ,ahime', ben superiori a qualche centinaio di euro l'uno dall'altro.
    Consiglio l'amico Novelli di farsi dei giri da piu' di uno...e vedra' che sorprese ;)
     
    A novelli piace questo elemento.
  6. Alessandraa

    Alessandraa Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Si infatti...la tabella cè:)
     
  7. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Si, c'è un tariffario nazionale, che, appunto, prevedendo un minimo e un massimo, dà agio ai notai di differenziare il preventivo.

    Quello che rimane stabile è la cifra minima al di sotto della quale i notai non potrebbero andare, per non incorrere nelle sanzioni del Notariato.

    Silvana
     
    A novelli piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina