1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. andrea10

    andrea10 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Abito a pianoterra di un condominio costruito con villette a schiera. la mia casa è l' ultima della fila il mio cortile esterno affaccia su un' area condominiale adibita a parcheggio ma dove io passo per andare a casa mia. Essendo l' utima casa davanti alla mia propietà a distanza di circa 2 mt dal mio muretto di recinzione esiste un deposito per i serbatoi dell' acqua. L' altro giorno e venuto l' amministratore con un fabbro a prendere le misure per una rastrelliera per bici dicendo che il condominio tempo fa ,prima che io acquistassi casa (2010) ha deciso di posizionare la rastrelliera tra il deposito e la mia proprietà in modo ortogonale al mio muro di recinzione e adiacente al muro di confine. Cosi facendo pero nel momento che si mettono le bici queste per circa 30 cm si trovano davanti al mio cancello d' ingresso largo circa mt. 2.00. Inoltre questo modo di parcheggiare le ICI invade del tutto la mia praivasy.Vi chiedo se esistono delle distanze minime da rispettare, visto che l' amministratore dice che e stato tutto gia deciso in assemblee precedenti. Ringazio tutti anticipatamente.
     
  2. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Prima di acquistare non hai chiesto all'amministratore se dovevano effettuare delle innovazioni e se il conto è stato pagato dal precedente proprietario?
     
  3. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Sarebbe interessante capire se il muro di cinta e la posizione della rastrelliera si trova su area privata o pubblica...
    In ogni caso, si parta dal presupposto che esiste (nelle aree pubbliche, strade) nel codice della strada la distanza minima di 50 cm. dalla recinzione alla linea di parcheggio per il passaggio di pedoni...
    Inoltre la posizione della rastrelliera debba essere posizionata in modo da non arrecare disturbo e/o intralcio alla proprietà privata...;)
     
  4. andrea10

    andrea10 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    purtroppo non ho chiesto niente precedentemente, in ogni caso la rastrelliera e sul cortile condominiale , il problema e che nel momento in cui vengono posizionate le bici , la ruota posteriore capita per circa 30 cm davanti al mio cancelletto d' ingresso ( l. mt 2.00 ) restringendo cosi l'accesso alla mia proprieta.
    grazie andrea
     
  5. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Andrea10, penso che le innovazioni e/o realizzazioni di manufatti ad uso condominiale debbano per prima cosa non ledere o menomare l'uso della proprietà esclusiva, ti suggerisco di farti dare dall'amministratore copia del verbale di assemblea dove deliberava la realizzazione della rastrelliera e poi far visionare i luoghi ad un tuo tecnico e consigliarti con un legale come soluzione estrema, in alternativa parla con l'amministratre e fagli capire il disagio che hai dalla realizzazione di questa rastrelliera proponendogli una soluzione alternativa.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina