1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag:
  1. Giuseppe60

    Giuseppe60 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Salve a tutti, inizio con l'esporre il mio problema:
    mia moglie ed io abbiamo comprato un appartamento che abbiamo fatto ristrutturare.
    Tra i vari lavori, abbiamo fatto rimuovere i vecchi fortemente malconci pavimenti in marmo, parquet e mattonelle e fatto posare un nuovo pavimento uguale in tutto l'appartamento in gres porcellanato con piastrelle da 30 per 60.
    Purtroppo il posatore ha sbagliato tutto e ci siamo ritrovati con il pavimento "a gradini", con le piastrelle che vanno in su e in giù, con le fughe di dimensioni diverse e con "gobbe" in alcuni punti.
    Ci siamo accorti del problema immediatamente appena siamo venuti ad abitarci e l'impresa ha fatto sostituire alcune piastrelle e ha fatto ristuccare le fughe; inutile dire che il risultato di questi interventi non ha prodotto miglioramenti.
    L'impresa ha proposto allora una ulteriore soluzione, a loro dire risolutiva, consistente nello stendere sul pavimento una "resina bicomponente trasparente" (per mantenere l'effetto delle piastrelle) affermando che così il pavimento diventa completamente liscio, uniforme e scompariranno i difetti della posa maldestra.
    Qualcuno può dirci se è una proposta seria e valida e, in questo caso, che tipo di resina va utilizzata, quante mani vanno date e, in generale, qual è la procedura esatta di applicazione e ogni altra utile informazione.
    Grazie a tutti per ogni aiuto o consiglio.
     
  2. il_dalfo

    il_dalfo Membro Attivo

    Privato Cittadino
    I prezzi dipendono dal prodotto, dalle mani date (di solito 5 o 6), da quanti mq bisogna fare e da eventuali effetti artistici desiderati.
    A salire di prezzo è un attimo ma per non sbagliare restiamo sulla base: una resina spatolata incide circa 70/80 € mq mentre un autolivellante viaggia intorno ai 120 € mq.
    Probabilmente la soluzione che intendono adottare è la seconda perchè tende ad avere un po' più di spessore rispetto alla spatolata (mi parrebbe più in linea con la vostra esigenza).
    Come tutti i prodotti hanno pro e contro da valutare. Di sicuro sarà improbabile poter accedere ai locali interessati dal lavoro per circa una settimana (abbondante) ed immagino si dovranno valutare i costi di un eventuale trasloco se s'intende lavorare su tutto l'immobile in un unica volta (leggo che già ci abitate).
    Chiaro che le tempistiche cambiano da situazione a situazione, ma se facciamo il conto di: 1° giorno prima posa e lascio asciugare, 2° giorno idem e così via si fa presto a capire che ci vuol del tempo per avere un lavoro finito a regola d'arte.
     
    A Giuseppe60 piace questo elemento.
  3. eldic

    eldic Membro Storico

    Privato Cittadino
    caro ex concittadino... una delle prime due massime che ho imparato qui nella città che mi ha adottato è che "xe peso al tacon del buso".
    la resina bicomponente che vi propongono è, in ultima sostanza, una sorta di "vetro liquido" che vanno a versare sul pavimento.
    quanto duri nel tempo e sia a prova di graffi non saprei; quanto non ingiallisca, nemmeno.
    considerato che comunque dovrete rimuovere tutti i mobili, io mi impunterei perchè cavino via le mattonelle, grattino il massetto, rifacciano la gettata e facciano posare nuove piastrelle; da altro posatore, ovviamente.
     
    A Bagudi, Giuseppe60 e il_dalfo piace questo elemento.
  4. il_dalfo

    il_dalfo Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Durare dura. A livello estetico è (di solito) preferibile alla mattonella, così come a livello di pulizia è più facile da mantener netto.
    I graffi sono uno dei contro. L'altro (è quel che mi fa più paura) è l'eventuale necessità di fare un intervento a pavimento. In sto caso non è pensabile ottenere un risultato nuovamente uniforme e la ripresa in traccia sarà visibile. Anche la posa della resina non è così scontata: ci vogliono dei professionisti accertati (scordati il cugggino di un mio amico che il salotto della casa al mare dice che l'ha fatto bene) per i nominativi di quelli validi ti devi informare da chi vende il prodotto o controllare i lavori che han fatto (dossier fotografici). Il discorso può valere anche per i piastrellisti anche se questi, avendo meno possibilità "artistiche", tendono a non aver tutti un dossier.
    Probabilmente (per quanto mi piacciano le resine) anche io proporrei per una demolizione e nuova posa delle mattonelle.
     
    A Bagudi, eldic e Giuseppe60 piace questo elemento.
  5. Giuseppe60

    Giuseppe60 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie ragazzi... Loro ci hanno detto che farebbero un locale per volta (più o meno uno al giorno) liberandolo dai mobili che si possono spostare e girando intorno agli armadi e agli altri mobili "grossi".
    liberare la casa dai mobili e rifare tutto daccapo significherebbe dover andare in albergo o in affitto per il tempo necessario e dover mettere i mobili in un magazzino e tutto a spese dell'impresa.
    Credo che non ci pensino minimamente ad una soluzione del genere e così ci toccherebbe andare in causa e allungare i tempi a dismisura.
    E' veramente un problema...
    Comunque grazie per le vostre risposte...
    Vi terremo aggiornati su come si evolve la situazione.
     
  6. eldic

    eldic Membro Storico

    Privato Cittadino
    guarda, due considerazioni.

    1) rischio cuggino.
    anche se non è il cuggino che una volta ha resinato san pietro quando era mussulmana... chi te lo farebbe è sempre gente dell'impresa che ti ha posato male le piastrelle

    2) giro intorno agli armadi e ai mobili grossi.
    significa che non potrai mai spostare, neppure di una spanna, i mobili grossi; figuriamoci cambiarli.
    a me sembra una vaccata a 6 zampe.
    la solita domanda antipatica... li hai già pagati?
    (se dici di si.... sei sicuro di essere monzese? :E)
     
    A Giuseppe60 piace questo elemento.
  7. marchesini

    marchesini Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Io le resine che ti propongono le conosco solo per letture fatte, me le avevano proposte per sistemare il pavimento di un magazzino... ma da buon tradizionalista ho preferito disfare e fare e mai le userei in una abitazione.
    Tornando al tuo problema, ricordati che le mattonelle più sono di grandi dimensioni e più è facile trovarle "imbarcate" o "gobbe" e quando vengono montate, per bravo che sia il montatore, i difetti si vedono, bisognerebbe prevedere fughe molto larghe anche 1cm. Per evitare questo problema si sceglie ceramica di qualità e di 1° scelta.
    Poichè da quanto scrivi è stato fatto un lavoraccio ... e la ditta se ne è fatta carico.. presumo che la ceramica l'abbia acquistata la ditta... se l'avessi acquistata tu.. come ditta.. io non accetterei addebiti.
    Se fossi nei tuoi panni farei rifare i pavimenti ambiente per ambiente... svotandoli uno alla volta, malgrado il disagio di abitarci già dentro e cambierei tipo di ceramica.
     
    A eldic e Giuseppe60 piace questo messaggio.
  8. jhonny

    jhonny Membro Attivo

    Amministratore di Condominio
    Buongiorno,
    Le resine in circolazione sono molte e anche valide, il problema è capire quanti mm di dislivello che c è, visto che parli addirittura di gradini?
    Ma ti puoi fidare di un impresa che non è stata in grado di posare in semplice pavimento?
    I danni procurati chi li paga?
    Mi guardarei bene ad appaltare ancora a loro il lavoro..in tal caso ti consiglio di fotografare il danno procurato..e farti dare garanzie sul lavoro che andranno a effettuare...perché se i mm sono molti la resina non può coprire il danno..sarebbe altro pasticcio su pasticcio..
    Cordiali saluti
     
    A Bagudi e Giuseppe60 piace questo messaggio.
  9. Giuseppe60

    Giuseppe60 Membro Junior

    Privato Cittadino
    No, non ho pagato il saldo perché gli accordi erano che avrei pagato a lavoro finito... Sotto questo aspetto sono a posto...

    Il gres scelto è di 1^ qualità (riconosciuta dalla stessa impresa) e lo abbiamo pagato direttamente noi ordinandolo da un fornitore dal quale siamo stati mandati dall'impresa stessa che poi ha curato direttamente il ritiro...

    La "gobba" più alta è di 3-4 mm come alcuni dei "gradini".

    L'impresa, dopo qualche tentennamento e i due interventi di cui parlavo, ha riconosciuto l'errore nella posa che è stata effettuata da un posatore esterno all'impresa stessa ingaggiato da loro...

    Adesso, dopo vari sopralluoghi e valutazioni, hanno proposto questa soluzione della resina...

    Siamo veramente indecisi su come muoverci perché girare intorno ai mobili grossi, effettivamente, significa non poterli più spostare...

    Svuotare l'appartamento è andare a vivere da un'altra parte fino a quando non si ripristina il pavimento è fuori discussione perché l'impresa non pagherebbe le spese.

    Vedremo di proporre la soluzione intermedia di smantellare poco a poco un locale alla volta...

    Grazie a tutti per le risposte e i consigli...

    Ribadisco che vi terrò aggiornati...
     
  10. n3m3six78

    n3m3six78 Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    scommetto che hai fatto i lavori a risparmio col primo beduino che passava per strada e senza fattura, io la butto li e tiro a indovinare visti i risultati. in pratica stai pagando 2 volte per un lavoro che bastava fosse stato affidato a professionisti. non prendiamoci in giro perchè se il lavoro lo avesse fatto una ditta avrebbe sistemato tutto senza farti accorgere di niente. questo è il lavoro di uno che si è improvvisato piastrellista
     
  11. jhonny

    jhonny Membro Attivo

    Amministratore di Condominio
    OK la soluzione può essere giusta visto le tue problematiche..
    Attento alla posa perché non sono tutti posatori di resina..e attento ai colori
    In bocca al lupo
     
    A Giuseppe60 piace questo elemento.
  12. Giuseppe60

    Giuseppe60 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Sapete cosa mi dispiace di questo forum? Ve lo dico io: mi dispiace che ci sia gente che si permette di esprimeree giudizi ed emettere sentenze senza neanche avere le minima idea di cosa voglia dire collegare il cervello prima di parlare come "n3m3six78".
    No. Non ho affidato i lavori al primo jeduibe che passava sotto casa e senza fattura.
    Ho fa un regolare contratto con una ditta regolare e Italiana, con tanto di fatture per ogni passo fatto... Forse il tipo di comportamento che hai addebitato a me senza neanche conoscermi e senza sapere nulla della mia onestà e rettitudine sarà TUO, ma MAI mio ricordatelo... E fai il favore di astenerti per il futuro di rispondermi... Di gente come te ne faccio volentieri a meno...
    Grazie infinite ancora a tutti gli altri...
    Terrò conto dei vostri pareri e suggerimenti...
    Un saluto cordiale.
     
  13. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Mi inserisco da non tecnica ed è probabile che stia per dire una cavolata, ma se invece della resina posassero del bel laminato effetto parquet, potrebbero ovviare ai dislivelli ?

    A me la resina piace magari nella doccia, con effetti speciali ecc. ma sui pavimenti mi fa veramente pena...
     
    A Giuseppe60 piace questo elemento.
  14. il_dalfo

    il_dalfo Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Con dislivelli minimi (1 o 2 millimetri) solo in qualche punto e spendendo un po' di più per un ottimo materassino si potrebbe pensare a questa soluzione. Ma da quel che sembra, l'intervento malfatto è esteso un po' in tutto l'immobile e con dislivelli notevoli ed in questo caso, camminandoci, si sentirebbe la differenza (al di la che potrebbero sorgere anche difficoltà nella posa stessa).

    se si volesse intervenire in questo senso, si potrebbe valutare una colata di "livellina" per appianare le difformità, certo è che trai costi della livellina, il materassino, ed il laminato, alla fine diventa quasi più conveniente la resina stessa.
     
    A Giuseppe60 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina

  1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies.
    Chiudi