1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Accomodiamoci al tavolino del Bar e scambiamo 4 chiacchiere su questa crisi.
     
  2. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Lo dico in due parole: se Monti avesse fatto quello che poteva fare ne uscivate. :D
     
    A Bagudi e massimoca piace questo messaggio.
  3. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    :ok: in toto
     
  4. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Correggerei in
    Se Monti avesse fatto quello che doveva fare ne uscivamo.
     
    A Bagudi, Limpida, Marzia Moreschi e 1 altro utente piace questo messaggio.
  5. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    dovere è potere, potere è dovere. Noblesse oblige
     
  6. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Credo che sia sbagliato indicare come crisi come quella degli anni 50 /60 per una serie di fattori, uno dei primi... il dopo guerra ...l'Italia usciva distrutta ( realmente ) da una guerra, che si sà lascia macerie, ma che porta però ricrescita... io penso che questa crisi aldilà che internazionale o mondiale che sia, per noi in Italia sia anche culturale e di assestamento...
     
  7. enzo6

    enzo6 Ospite

  8. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
  9. enzo6

    enzo6 Ospite

    Mi viene il dubbio mi sia spiegato male: scrivevo del boom economico anni 50-60
     
  10. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Considera che c'è anche il baby boom che diventa un boom di pensioni a breve.
     
  11. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Non ho mai pensato in termini di connotazioni politiche, perchè ho sempre creduto che la politica non esista più da decenni e perchè penso che sia diventata come la religione " l'oppio degli Italiani " da ex funzionario pubblico ho sempre ragionato in termini di dovere all'istituzione indipendentemente dal colore o bandiera che posso portare nel cuore, e con rammarico ho dovuto prendere atto che non è così, la politica in Italia è intesa come plagio del Pubblico ( inteso come istituzioni e cittadini ) ai fini personali... prova ne è la presenza, da museo delle cere , delle stesse persone da decenni agli stessi posti. La nostra crisi, aldilà dei condizionamenti esterni, risente di un grosso problema ... un sistema corrotto che non vuole cedere il passo al cambiamento... e fino a quando ciò non succederà non ci sarà Spending review che tenga e la fine... sarà solo l'inizio. Fabrizio
     
    A Bagudi, Cppensa, Marzia Moreschi e ad altre 3 persone piace questo elemento.
  12. enzo6

    enzo6 Ospite

    In 6 mesi ne uscivamo?
    Abbiamo un primo ministro non il padreterno.
     
    A STUDIOMINUCCI piace questo elemento.
  13. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Ne uscivate non significa ne sareste già usciti, poi i mesi non sono 6. ;) Ne uscivate significa che aveva smontato l'italia e rimessa insieme a posto. Se non lo ha fatto lui con poteri da padre eterno (li ha avuti eccome, ma li ha usati per le banche), chi lo fa? Ma io vedo ancora intonsi tutti i vecchi meccanismi. Tu no? :D La spending review? :D Spiccioli. IN piedi? aspetta a dirlo.
     
  14. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Enzo , siamo realisti ... il nostro Presidente del Consiglio , si trova lì perchè il precedente per motivi che spaziano dalle donnine allegre alla anarchia istituzionale , aveva portato l'Italia " in punta di un corno " si dice , a seguito di pressioni Europee ( a cui io credo purtroppo ) è stato sostituito in tutta fretta con un Signore ... compassato, ingessato, freddo ... come tutta la squadra del resto, ma... questo signore e la squadra sono tutti " Cardinali Richelieu " del sistema ( di cui sopra ) che fanno il lavoro sporco richiesto da questa benedetta Europa, ma più di tanto in 6/12/24/36/48/72 ... mesi non faranno e non potranno fare mai. Se hai un rubinetto che perde in casa, non obblighi i tuoi coinquilini a bere di meno , ma vai a vedere ed aggiustare dove c'è la perdita. In Francia il neo presidente Hollande , come si è insediato ha detto:
    1° tutto il sistema politico , a cominciare da me... riduzione economica.
    2° I dirigenti pubblici non potranno guadagnare più di Tot .. pensioni comprese.
    3° Cara Europa , nel rispetto di tutto ... prima devo pensare ai Francesi e poi a Te.
    e l'ha fatto senza se e senza ma... se sono sacrifici , che sacrifici siano per tutti... qui invece : " tutto a gesù e niente a Maria " come tocchi qualcosa del sistema è Incostituzionale.
     
    A Antonello, proge2001, Marzia Moreschi e 1 altro utente piace questo messaggio.
  15. enzo6

    enzo6 Ospite


    Se vuoi cambiare un sistema non puoi essere cosi' presuntuoso di partire dalla testa,
    così il governo Monti sarebbe già saltato in breve tempo.
    E' partito dalle cose piu' in basso che colpiscono le persone comuni.
    Pensioni a 65 anni/riforma del lavoro/tasse/spese/ tutto per creare un riequilibrio finanziario nel breve ma soprattutto strutturale nel lungo.
    Oggi siamo stati arrivato al nocciolo duro, quello dei privilegi, ruberie,etc. e siamo sempre piu' vicini alle elezioni che la classe politica teme.
    Mi aspetto decreti legge molto ficcanti ben oltre quanto palesato da classe politica.
    Sai benissimo che non è facile ma confido che vederemo qualcosa di interessante entro la fine della legislatura. Fare in 18 mesi quello che non si è fatto in 60 anni sarebbe già un grande risultato.
    Il grosso problema è cosa succederà fra un anno?
     
    A m.barelli e STUDIOMINUCCI piace questo messaggio.
  16. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Intanto vediamo come si comporta con il nocciolo :) Tu segui il parlamento? ;) Sarebbe illuminante :) ... non ti sei accorto che non lo calcola nessuno ultimamente? ;) Tanta forza con i pensionati e la gente comune quanta debosciatezza con il resto. ;)
     
    A studiopci piace questo elemento.
  17. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Niente... la classe politica , tutta in accordo ( centro, sinistra , destra, su e giù ) sta studiando come fregare l'elettorato .
     
  18. enzo6

    enzo6 Ospite

    Posso essere d'accordo su tutto ma ho la sensazione che se non interveniva l'europa saremmo arrivati al disastro. Tutte le decisioni hanno una logica anche se spiacevole. Non dimenticare che ci sono solo risorse disponibili per salvare la Spagna. L'italia deve e puo' salvarsi da sola, per questo la cura da cavallo.
    Se saltiamo noi salta tutto perchè la Spagna non si salva da sola.
    Spero arriveremo all'organizzazione statale francese, storicamente migliore, ma un tessuto industriale/imprenditoriale molto piu' debole del nostro. Oggi i francesi soffrono meno di noi ma al ritmo con cui operano fra un paio di anni saranno messi peggio di noi. Pensioni a 58 anni, settimana lavorativa da 35 ore, etc nell'economia di oggi sono un suicidio.
    Noi l'abbiamo capito loro sono ancora in preda della grandeur francese ma tutto cambia molto velocemente. Non è una questione politico/ideologica ma solo la conseguenza della concorrenza internazionale.
    10 anni fa la Cina, il Brasile ed India erano paesi economicamente arretrati. Oggi larga parte del PIL passa da loro. Sta finendo il sistema capitalistico che vede in occidente il fulcro dell'economia, l'unico modo per non essere travolti è fare una scelta anche se ora dolorosa.
     
    A m.barelli e STUDIOMINUCCI piace questo messaggio.
  19. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Discorso che avrei capito per un governo Politico... ma per un governo tecnico ... con compiti speciali .... mi spiace ma non ci credo.
     
  20. Deportivo

    Deportivo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ci sono troppi problemi:
    1) almeno 30 anni di malgoverno :cauto:
    2) il governo tecnico non tocca la casta se no salta subito
    3) la germania - ma che testa hanno quelli lì :disappunto: - a sto punto ho ragione io che Monti dal primo giorno doveva far uscire l' Italia dal Euro...
    4) parlano di nero ecc.. ma ci vuole tanto ad eliminare le banconote e le monete?
    5) Ma eliminiamo anche tutti gli sperchi e sperperi stipendio d' oro ecc..!!!
    6) siamo tutti noi troppo buoni - ci vorrebbe una manifestazione nazionale collettiva ed uno sciopero generale
    7) altro che la legge è uguale per tutti - qui ci prendono x il naso dalla mattina alla sera ogni giorno sti governati del cavolo....
    8) bisogna incentivare il terziario ed aiutare le aziende IL LAVORO E' ALLA BASE DI TUTTO per sconfiggere la crisi

    scusate il piccolo sfogo... ma ora mi sento un pochino meglio...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina