1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Giova123

    Giova123 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno, avrei bisogno di un vostro prezioso consiglio in quanto mi trovo in una situazione molto delicata:

    Ho intenzione di vendere 1/2 di un immobile commerciale dietro permuta di un immobile ad uso abitativo ed una differenza economica a mio favore.

    Il problema è che:
    - l'immobile commerciale ha un valore catastale, solo per la mia quota, di circa euro 150.000

    - l'immobile ad uso abitativo che dovrei ricevere in permuta ha un valore catastale di circa euro 30.000, e la differenza economia a mio favore è' di circa euro 5000

    Sono molto dubbioso se effettuare l'operazione, perché leggo che le imposte su compravendite di immobili commerciali sono 9% del prezzo pattuito.
    In questo caso, trattandosi di permuta, che imposte dovrei pagare?

    Si tratterebbe inoltre di vendere un immobile con un elevato valore catastale, ricevendo in cambio circa 1/4 del valore catastale.
    Questo può creare le condizioni per un accertamento?

    Grazie 1000
     
  2. Key

    Key Membro Attivo

    Altro Professionista
    Lo Stato non prevede permute.
    Paghi tutte le imposte al valore catastale
    Quindi 9% su 150000 dichiarato in rogito le paga l'acquirente
    Tu paghi le imposte su quello che acquisti
    Rogiti separati
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina