1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Elise84

    Elise84 Membro Junior

    Altro Professionista
    Buongiorno :)

    Spero sia la sezione più appropriata per esporre il problema...

    Ho acquistato un appartamento insiema al mio fidanzato, siamo entrambi proprietari.
    L'appartamento è sito al 4 piano e ha il terrazzo di proprietà, al quale si accede per mezzo di una scala a chiocciola posta in uno dei due balconi.

    Vorremmo realizzare una piccola veranda a copertura di questa scala, poichè abbiamo notato qualche problemino di infiltrazione lungo la parete dell'ingresso-soggiono adiacente alla scala.
    La verandina, in anticorodal o in legno e finestre a vetri sarebbe 1,70 x 1,90 metri, per un altezza di 2,30 m circa, quindi davvero piccola. Oltretutto va messa sopra la scala, quindi sarebbe un locale non abitabile, ma solo di protezione.
    Noi non vorremmo fare gli abusivi come hanno fatto parecchi vicini di casa e come ci hanno consigliato i rivenditori, ma vorremmo procedere legalmente chiedendo le autorizzazioni al comune...

    Non so se quel tipo di copertura viene considerato un aumento di volume e quindi serve il permesso di costruire o se può considerarsi un intervento finalizzato alla protezione dagli agenti atmosferici e quindi basta la dichiarazione di inizio attività...

    Il regolamento edilizio inserisce tra le opere da realizzarsi con licenza anche l'esecuzione di opere manutentive straordinarie che comportino anche solo modifiche di colore all'edificio... quindi sembrerebbe proprio necessario chiedere il permesso...

    Purtroppo dovrei avere io stessa, essendo ing. civile, le risposte ai miei dubbi, ma di fatto non avendo mai esercitato nè avuto a che fare con l'ufficio tecnico comunale, di queste cose ne capisco poco...

    tra l'altro, essendo abilitata e iscritta all'ordine, vorrei occuparmi io stessa del progetto. Ma non so se essendo anche proprietaria posso farlo o se dal punto di vista legale si crea una sorta di conflitto tra le due figure.

    Per l'autorizzazione condominiale non dovremmo avere problemi perchè altri vicini hanno realizzato già coperture varie sui loro terrazzi.

    Potreste darmi qualche consiglio?
    Come mi conviene muovermi?

    Grazie in anticipo

    Buona giornata
     
  2. manolis

    manolis Membro Attivo

    Altro Professionista
    1) farsi dare l'autorizzazione dai condomini;
    2) andare a parlare con l'Ufficio Tecnico spiegando bene la cosa e con un po' di documentazione (catastale ecc.); non dovrebbe essere considerato aumento di cubatura se realizzata con struttura leggera (alluminio/vetro o simile) e rimovibile, NO muratura;
    3) accertarsi della conformità urbanistica dell'immobile (nel caso, se devi reperire il progetto originale, chiedi lumi all'Ufficio Tecnico, verifica anche che non ci siano stati abusi sul fabbricato, sennò la cosa si complica);
    3) predisporre la SCIA in qualità di comproprietaria e di progettista che assevera la conformità del fabbricato e delle opere (non c'è nessun conflitto).
    Non è poi così difficile, Ingegnè !
     
    A carbisig piace questo elemento.
  3. Elise84

    Elise84 Membro Junior

    Altro Professionista
    Grazie mille per la risposta!

    1)per l'autorizzazione dei condomini, abbiamo già parlato con l'amministratore e non dovrebbero esserci problemi di alcun tipo...

    2) all'ufficio tecnico ci hanno detto che basta la scia, sto già provvedendo a fare il progettino

    3) l'immobile è di nuova e recente costruzione, ma verificherò anche questo punto, non si sa mai...

    Sicuramente non è niente di complicato, ma avevo bisogno di un confronto considerando l'inesperienza

    Grazie ancora
     
  4. carbisig

    carbisig Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Questo è il momento giusto per iniziare ed inoltre risparmi ripagandotii alcuni anni d'iscrizione dell'ordine.

    Dopo l'esecuzione dei lavori devi accatastare perchè hai aggiunto un locale chiuso all'abitazione e quindi è aumentata la consistenza.
    Nel Docfa 4 - modello 1N parte seconda - alla casella ACCESSORI INDIRETTI COMUNICANTI con i VANI PRINCIPALI si aumenta di 1 il numero degli accessori. Inoltre nella TIPOLOGIA dei POLIGONI va cliccata la casella B, che identifica gli ACCESSORI INDIRETTI COMUNICANTI, e si colora di rosa la superficie della verandina.
     
  5. Elise84

    Elise84 Membro Junior

    Altro Professionista
    Grazie dei consigli Carbisig

    Sapevo del successivo accatastamento ma non mi ero ancora interessata
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina