1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Ric87

    Ric87 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Buongiorno, circa un mese fa ho fatto una proposta d'acquisto per un immobile che è stata accettata dal venditore (tramite agenzia). La planimetria della casa depositata non era conforme allo stato dell'immobile così come l'ho visionato ed ho richiesto che fosse messo per iscritto che la parte venditrice avrebbe modificato la planimetria prima di procedere con il compromesso. Il tecnico ha riscontrato che attualmente il soggiorno con angolo cottura non gode della luminosità adeguata prevista quindi non è stato possibile modificare la planimetria.
    In questo caso, ho il diritto di recedere dalla compravendita? Io non ho intenzione di comprare una casa diversa da quello che ho visto... La colpa è del venditore o sbaglio?

    Saluti

    Riccardo
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    dipende sempre da cosa hai promesso di acquistare e da come è impostata la proposta. In teoria puoi recedere e chiedere pure i danni
     
  3. Ric87

    Ric87 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Io ho promesso di acquistare la casa come l'ho vista, con quei vani (con relativa destinazione d'uso) che ho visto... La planimetria era vecchia e loro si sono impegnati a modificarla prima del compromesso, ma non è possibile avere una planimetria che rispecchia l'attuale stato di fatto per un discorso di illuminazione. Di chiedere danni non mi interessa, voglio solo capire se posso riavere i 5.000€ della proposta e recedere.
     
  4. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    bisognerebbe vedere per bene il contratto che hai firmato, ma per come lo descrivi secondo me puoi recedere. Il venditore è parte inadempiente
     
  5. Ric87

    Ric87 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Che informazioni servirebbero? Nella proposta c'è scritto che la casa è composta da "soggiorno con angolo cottura, camera, 2 camerette e bagno".

    Andrebbero fatte delle modifiche per ripristinare l'immobile con "cucina/soggiorno/camera/cameretta e bagno" che non è la casa che ho visto e che volevo comprare.
     
  6. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    mettiamola così: se dal contratto che hai firmato si evince chiaramente che non puoi rogitare ciò che hai promesso di acquistare (da qui scaturisce l'inadempienza del venditore che non regolarizzare le modifiche) puoi recedere. La legge ti permette di chiedere il doppio della caparra versata, poi vedi tu il da farsi.
     
  7. Ric87

    Ric87 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Non posso rogitare quello che c'è scritto nella proposta, perché la casa così com'è non è a norma e il tecnico (anzi i tecnici perché ne hanno consultati parecchi) ha detto chiaramente che devono:

    rimettere la cucina come stava
    ripristinare un muro

    Io ho fatto la proposta per una casa diversa e devo prendere un mutuo... Il perito della banca (ci lavoro) non consentirebbe mai di procedere con l'erogazione allo stato attuale.
     
  8. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Il tuo diritto di avere la planimetria aggiornata è sacrosanto, possibile non riuscire ad aggiustare il tutto? La tua mi sembra una posizione di chi non vuol più acquistare!
    Chiaramente la colpa è del venditore.
     
  9. Ric87

    Ric87 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Certo, si può aggiustare... Si può aggiustare facendo sparire l'angolo cottura dal soggiorno, rimetterlo in quella che dovrebbe essere una cameretta, ripristinare un muro, spostarne un altro... Io mi sono impegnato ad acquistare un'altra casa e voglio la planimetria di quella non una cosa arrangiata tanto per... Anche perché da qui a qualche anno potrei voler vendere e non voglio dovermi sobbarcare io queste incombenze in futuro. Forse era lui a non voler vendere altrimenti si sarebbe preoccupato di fare le cose come vanno fatte.
     
  10. cafelab

    cafelab Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Beh i rapporti aeroilluminanti ci sono per un motivo, mica per cattiveria del legislatore!
    la nuova stanza sarà particolarmente buia, è in un centro storico?
     
  11. Ric87

    Ric87 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Non è in un centro storico, ma cosa cambia? Non ho capito...
     
  12. cafelab

    cafelab Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Generalmente, se ho 2 stanze con i rapporti aeroilluminanti soddisfacenti (1/8 della superficie calpestabile) e butto giù il muro fra le due, ottengo una nuova stanza con i rapporti sufficienti.

    Nelle nostre ristrutturazioni non capita quasi mai di arrivare a non soddisfare gli aeroilluminanti a meno di non annettere alla zona giorno qualche ingresso o corridoio,
    oppure di essere in centro storico con finestre particolarmente piccole.
     
  13. Ric87

    Ric87 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Guarda io ho visitato l'appartamento sempre di giorno 3 volte e vista l'ottima esposizione il soggiorno con angolo cottura era luminoso, ma non in linea con i rapporti aeroilluminanti . L'unica soluzione fattibile è riportare la cucina dove stava e fare altre modifiche. Quindi anziché avere un appartamento con 3 camere e soggiorno con angolo cottura ne avrei uno con 2 camere, cucina e salone. A me però serve la terza cameretta e tra l'altro una era troppo piccola... Parliamo di uno stravolgimento totale di quello che ho visto e che è scritto sulla proposta.
     
  14. cafelab

    cafelab Membro Assiduo

    Altro Professionista
    In questo caso ti consiglio, per la prossima casa, di trovarti un professionista a cui mostrare le piantine delle case che ti interessano e magari farti accompagnare durante le visite.
    Per una cifra abbastanza modesta risparmierai fastidi e delusioni
     
    A Mil piace questo elemento.
  15. Ric87

    Ric87 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Sì hai perfettamente ragione... Specialmente a Roma con case così vecchie...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina