1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. panzer

    panzer Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    un mio cliente deve acquistare un immobile da ristrutturare e vorrebbe fare qualche lavoro di ristrutturazione prima dell'atto ..avrei bisogno di qualche delucidazione sul possesso visto che devo preparare il preliminare.grazie in anticipo.
     
  2. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Immettere nel possesso materiale anche se non giuridico di un bene immobile è sempre un'operazione relativamente a rischio per il venditore... primo perchè consegnare le chiavi e sopratutto dichiararlo ufficialmente è un atto di fiducia ...poni il caso che il compratore non concluda si creerebbero una serie di problemi e fraintendimenti che potrebbero essere regolati sono per vie giuridiche e con i tempi biblici che ben sappiamo, secondo perchè eventuali abusi ricadrebbero comunqne sulle spalle del proprietario... inoltre in quanto mediatore dovresti tutelare gli interessi dell'uno e dell'altro in maniera equidistante... comunque premesso che per procedere alla ristrutturazione sono necessarie una serie di autorizzazioni che devono essere presentate dal proprietario potresti procedere in questo modo... la cosa principale da appurare è la disponibilità del venditore a percorrere questa strada... la seconda è quella di far sì che il compratore versi una congrua parte dell'importo di acquisto in modo che la fiducia ed il rischio siano adeguatamente compensati, riportare questo disponibilità nel preliminare, assumere una dichiarazione del venditore che autorizza il compratore ad agire in nome e per conto suo nella richiesta delle autorizzazioni , sollevandolo contestualmente da ogni responsabilità derivanti da abusi o altro. Questa indicativamente potrebbe essere la strada da persorrere, beninteso se si tratta di ordinaria manuntenzione ed il comune accetta la dichiarazione ... in mancanza bisogna aspettare il rogito. Fabrizio
     
  3. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    :ok:
     
    A studiopci piace questo elemento.
  4. panzer

    panzer Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    considera che l'importo è molto basso..il mio cliente ha intenzione di rivedere l'impiantistica e le finiture,quindi ovviamente le evenuali domande saranno fatte al nome del venditore. Cmq in teoria,se il venditore viene esonerato da eventuali responsabilità civili e penali rimane ugualmente obbligato in solido fino al rogito?perchè fondametalmente il rischio principale è questo nel caso in cui accada qualcosa di spiacevole.
     
  5. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Se firma lui le richieste e le autorizzazioni, il proprietario è l'unico reponsabile civilmente e penalmente . Fabrizio
     
  6. panzer

    panzer Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    quindi come faccio a tutelare il veditore?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina