• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Imm. Centrale di B.L

Membro Junior
Agente Immobiliare
#1
stipulando contratto transitorio a studenti e registrandolo tassazione cedolare secca e' possibile in seguito in virtu' di errore convertirlo in contratto per studenti universitari e quindi pagare il 10%?
 

Studio Roversi

Membro Ordinario
Professionista
#2
stipulando contratto transitorio a studenti e registrandolo tassazione cedolare secca e' possibile in seguito in virtu' di errore convertirlo in contratto per studenti universitari e quindi pagare il 10%?
Convertii e pentiti! :sorrisone:;) La conversione è ad U e, in corso di rapporto, impone un cammino di penitenza, ascesi e peregrinazione al Santuario dell'Agenzia delle Entrate. Il rito prevede che, genuflesso allo sportello o davanti alla tua personale macchina informatica, redima i tuoi peccati con un atto di dolor....ehm..di risoluzione, a cui farai seguire una nuova registrazione, senza mettere mano al portafoglio. Ma la domanda che il Penitenziere ti rivolgerà è la seguente: "Perché, figliuolo, vuoi fare uno switch quando l'aliquota in entrambe le tipologie contrattuali, nei Comuni ad alta tensione abitativa, è la stessa, cioè il 10%?
 

Baetylus

Membro Ordinario
Agente Immobiliare
#3
Attenzione, la cedolare secca per il contratto transitorio legge 431/98 art.5 comma 1 non è al 10% ma al 21% sempre però con canone concordato (equocanone)e il contratto va da 1 mese a 18 mesi mentre il contratto a studenti fuori sede chiamato transitorio è un'altra cosa va dai 6 mesi ai 36 mesi sempre a canone concordato ma con cedolare secca al 10% e per alcuni Comuni con IMU ridotta......quindi la soluzione è chiudere il contratto transitorio a zero spese e aprire contratto a studenti a zero spese......

Per avere diritto all'IMU ridotta occorre presentare entro il 31.12 in Comune copia del contratto registrato con ricevuta di registrazione e farlo protocollare.
 
Ultima modifica di un moderatore:

Baetylus

Membro Ordinario
Agente Immobiliare
#5
chiudi il transitorio .....calcoli il canone concordato (se non l avevi calcolato con il transitorio) lo aumenti del 10% se appartamento arredato e registri nuovo contratto in cedolare secca per studenti fuori sede
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

costarelli ha scritto sul profilo di cristian casabella.
Ho un immobile artigianale-commerciale in un piccolo centro commerciale a bastia umbra (tra assisi e perugia) questo composto da 9 studi medici, una palestra,2 bagni e 2 spogliatoi oltre le zone comuni per un totale di 240 mq più 160 mq di terrazzo. E' affittato ad euro 1850+IVA mensili ad una società che svolge poliambulatorio medico con un contratto di 6 anni coperto da fideiussione. Prezzo 340000 rendita 6,5% anno
Alto