1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. StefanoT

    StefanoT Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao,
    anticipo subito che sono stato poco accurato e che se mi trovo in questa situazione è solo per colpa mia!
    Avrei dovuto far scrivere qualsiasi cosa...

    Cerco di farla breve...
    sto acquistando un immobile, al mediatore avevo fatto presente (verbalmente! ed è la mia prima cavolata) che al Preliminare mi sarebbero servite le chiavi per portarmi avanti con i lavori più semplici: tapezzerie e al massimo le porte. Perchè andando verso le ferie avrei approfittato della situazione e sarei partito dopo il rogito (fine Settembre) con la casa pronta per tutto il resto dei lavori.

    Al preliminare il notaio aveva scritto sul contratto che il venditore avrebbe dovuto "permettermi l'accesso incondizionato alla casa per effettuare misure e valutazioni" (non si parlava di lasciare le chiavi e delle tapezzerie).
    Parlando davanti al notaio ho chiesto al al venditore quando avrebbe potuto farmi avere le chiavi e lui mi ha risposto che doveva togliere ancora delle cose da casa e che avremmo visto dopo.

    A quel punto invece di fermare tutto e chiedere di inserire la cluausola delle chiavi, io (da cretino) mi sono fidato e ho detto ok, ho dato i miei soldi per l'anticiop e abbiamo firmato tutti.

    Una volta firmato e preso i soldi il venditore mi ha detto chiaramente che le chiavi non me le avrebbe date.

    Lo so' ho sbagliato su tutta la linea, ma vi chiedo se, a questo punto, posso ancora fare qualcosa.
    Non poterci lavorare in Agosto mi farà andare in ritardo sui lavori e io dovrò pagarmi un affitto e una rata di mutuo per ogni mese che ritardo :triste:

    Grazie per qualsiasi consiglio vogliate darmi.
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Mi dispiace, ma non c'è niente da fare.

    Il Venditore ha tutti diritti di non darti le chiavi, anche perchè le responsabilità rimangono sue e, in genere, si preferisce non farlo.
     
    A mabe, Giuseppe Di Massa e manto piace questo elemento.
  3. StefanoT

    StefanoT Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie,
    lo immaginavo, ma speravo di sbagliarmi.
     
  4. Key

    Key Membro Attivo

    Altro Professionista
    Il venditore può dare le chiavi all'impresa incaricata di fare i lavori,previa circostanziata scrittura privata
     
  5. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Dipende molto da quanto ha versato l'acquirente.

    Io non darei le chiavi se non mi versano almeno l'80% del prezzo.
     
  6. Key

    Key Membro Attivo

    Altro Professionista
    Ripeto:
    Le chiavi il venditore le consegna all'impresa che effettuera'i lavori sotto la sua supervisione,per conto del futuro acquirente e per un periodo che so 60 giorni.
    L'acquirente le chiavi le vede solo al rogito.
     
    A mabe piace questo elemento.
  7. bit100

    bit100 Membro Attivo

    Amministratore di Condominio
    Fidati troppo rischioso anche in casi in cui il venditore e il compratore siano d"accordo io gli consiglio di no. E neanche ad un impresa che andrebbe a mettere le mani su un immobile di un cliente che non ha ancora il titolo. Poi dovesse fare danni in condominio cosa possibile chi paga?
     
    A mabe, Tobia, Seya e 1 altro utente piace questo messaggio.
  8. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Esattamente quello che penso io.
     
    A mabe piace questo elemento.
  9. StefanoT

    StefanoT Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Certamente avete espresso tutti i rischi, ma io lavori di ristrutturazione non ne volevo fare, e non conviene neanche farli perché perdi tutte le agevolazioni, togliendo solo la tappezzerie e tinteggiando i soffitti, che danni avrei potuto fare?
     
  10. StefanoT

    StefanoT Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Comunque avete tutti ragione, ho capito i rischi e la posizione del venditore... Secondo me basterebbe solo del buonsenso da entrambe le parti.
     
  11. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    E' un po' tardi per poter ottenere qualcosa adesso.

    Se proprio vuoi tentare, proponi una congrua integrazione di caparra confirmatoria e una polizza a suo nome contro i danni al condominio o altro.
     
  12. StefanoT

    StefanoT Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Si, oramai lasciamo perdere.
    L'ho detto subito che avrei dovuto far scrivere le cose prima.
    Tutto sommato, se avessi fatto la proposta mettendo chiaramente che le mie condizioni di acquisto erano avere le chiavi subito per poter effettuare quel minimo di attività, era il venditore che poteva decidere di accettare o no.

    Speravo che esistesse qualcosa di nascosto e sconosciuto ai molti che si poteva ancora tentare! :)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina