1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. alessandra scolastico

    alessandra scolastico Membro Junior

    Privato Cittadino
    salve per l'aggiornamento della piantina catastale di un appartamento (cui i lavori sono stati eseguiti 5 anni fà senza fare richiesta alla dia) bisogna fare prima la dia o viceversa
    ???? grazie in anticipo
     
  2. geomanera

    geomanera Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    fare come dice il vostro tecnico, ovvero l'aggiornamento catastale va fatto a lavori ultimati.
     
  3. Much More

    Much More Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Prima fate una dia in sanatoria e, dopo, procedete ad aggiornare la piantina al catasto.
     
  4. alessandra scolastico

    alessandra scolastico Membro Junior

    Privato Cittadino
    che tempi ci vogliono per la dia in sanatoria??? grazie per avermi risposto:ok:
     
  5. AngeloC

    AngeloC Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Non ci sono dei tempi "standard": se nella dia in sanatoria è tutto coerente con i regolamenti nazionali e comunali (consiglio di far verificare al comune/municipio prima della conferma, ma il tecnico sicuramente già lo sa), la cosa è praticamente immediata. Idem per l'aggiornamento della planimetria: se all'agenzia del territorio risulta ok, la cosa è contestuale alla consegna.
    Direi in tutto 10-15 gg. max, considerando gli orari di ricevimento degli uffici.
     
    A Much More piace questo elemento.
  6. rigel76

    rigel76 Ospite

    Una DIA in sanatoria immediata?!!!?!???! Ma in quale ufficio tecnico???
    Gli aggiornamenti catastali vanno presentati entro 30gg dall'ultimazione dei lavori, salvo pagare delle penali (se presentata entro l'anno). In questo caso, per legge, non sono mai iniziati.
    Prima si dovrà regolarizzare con una DIA in sanatoria come giustamente detto i lavori già eseguiti, una volta sanato il tutto, si presenta l'aggiornamento catastale.
     
  7. Much More

    Much More Membro Attivo

    Privato Cittadino

    A Roma un geometra normale ci mette meno di un mese, se non ci sono problemi, a fare una dia in sanatoria e aggiornamento catastale, te lo dico per certo perchè mia sorella l'ha fatta fare (per poter vendere casa sua) pochi mesi fa...si trattava di una diversa distribuzione delle tramezzature, lavori eseguiti anni prima dal vecchio proprietario.
     
  8. cafelab

    cafelab Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Una pratica in sanatoria, se il cliente fornisce tutti i documenti e non ci sono stranezze... beh diciamo "eccessive"
    si redige e si consegna in circa 2 settimane, per il catasto ci può volere un'ulteriore settimana più o meno.

    Se poi ci sono urgenze particolari organizzandoci si può abbreviare un pò i tempi

    ciao
     
    A Much More piace questo elemento.
  9. rigel76

    rigel76 Ospite

    30gg non sono "l'immediato", sono la normale tempistica dovuta all'iter burocratico........ma forse avevo frainteso.
    (e pensare che sarebbe bastata una semplice comunicazione e a gratis!)
     
  10. AngeloC

    AngeloC Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Confermo quanto detto da Cafelab: se è tutto a posto nel giro di 2 settimane la questione si può risolvere: si fa la DIA in sanatoria dichiarando che i lavori sono stati fatti da poco, che si sono appena finiti, ed entro un mese si fa l'aggiornamento al catasto (oggi agenzia del territorio) senza ulteriori multe.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina