1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. AgenziaS.Giulia

    AgenziaS.Giulia Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Salve a tutti.....

    Mi sta capitando un caso lettelarmente pazzesco!!! :disappunto:

    Contatto il proprietario di un capannone che ha l'inserzione su una rivita locale per chiedere se lo "concedeva" in mediazione anche alla mia agenzia.

    Mi dà incarico VERBALE e mi manda per e-mail planimetrie , descrizione, dati,prezzo,ecc.

    Porto un paio di persone "a buca" ma dopo 1 anno di inserzioni su internet mi contatta una persona.

    Questa si "rivela" decisamente interessata e fà intervenire il suo commercialista come "uomo di fiducia"

    Questo mi chiede qualche colloquio privato tra lui e la proprietà: avendo già avuto una lunga trattativa per un altro immobile ,poi sfumata, e conoscendo il suo "stile" accosento.

    Dopo una settimana circa mi avvisa (il compratore...... ) che sull'immobile grava un pignoramento per il fallimenti del 50% della proprietà (figlio e ditta proprietari al 50% - madre propietaria dell'altro 50%)

    Un pò "casco dalle nuvole" e ringrazio i miei clienti.... che oltrettutto mi chiedono di "tacere" perchè i venditori non vorrebbero farlo sapere....

    Passa 1 mese, 2 ,3 ogni tanto telefono alle parti e la proprietà mi dice che la vendita và "per le lunghe" a causa della divisione del bene ed altre "storie"

    Comunque dopo un pò smetto di "giocare" ed invio "canonica" racc. AR con allegata visura e relativi atti del fallimento.... e qui scoppia il "putiferio"

    La moglie proprietà (avvocatessa) mi "intima" (non sò se ridere o piangere.... :occhi_al_cielo: ) di non interessarmi di queste "faccende private" minacciandomi di causa se continuerò ad "interferire nelle trattative"

    Ho risposto che il c.c 1759 mi "impone" certi atteggiamente ed ora ottengo nuovamente risposta di non "interferire" anzi che agiranno nei miei confronti poichè non ho "titolo" di intervenire....

    Ho già avvisato della mia presenza il curatore fallimentare e il giudice.....

    Se questi sono così "pazzi" da iniziare una causa "nonsòbenepercosa" cosa mi consigliate?
    e per il "resto" della situazione.... miseria proprio dei bei clienti ho trovato!!! :disappunto: :disappunto:
     
  2. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Hai le prove della messa in lazione delle 2 parti se non erro hai la mail di conferma dell'appuntamento e vari contatti penso, io andrei avanti.
     
  3. Massimo Brancaleoni

    Massimo Brancaleoni Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Spero che tu ti sia fatto almeno firmare un rapportino per le visite eseguite, in maniera tale che tu possa dimostrare un certo nesso di causalità, in ogni caso vai avanti e coinvolgi anche l'acquirente , nemmeno lui non può negare che vi sia stato una tua segnalazione per l'affare che si stà, se ho ben capito perfezionando...... Rivolgiti in ogni caso ad un buon legale, e la prossima volta non ti fidare degli incarichi verbali................... VERBA VOLANT SCRIPTA MANENT..............
     
  4. AgenziaS.Giulia

    AgenziaS.Giulia Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Nella mia zona avere lo scritto è rarissimo....

    Comunque ho un bel pò "in mano"

    E-mail da parte della proprietà che mi invia "per il suo cliente" una mail completa delle foto (altre ..diciamo foto "dettagliate"

    Il possibile acquirente mi ha firmato presa visione completa dei suoi dati e numero di documento :)

    Inoltre ho altre e-mail,ecc.

    Io vorrei sapere: qualcuno sà indicarmi una sentenza della Casazione in cui il mediatore è aehm "obbligato" ad intervenire.

    Scusate questa è una piccola parte della e-mail ricevuta (ditemi se è normale.. per me chi l'ha scritta od è una perfetta incompetente pur vantandosi del titolo di "avv" oppure mi crede un deficente.... e si sbaglia!)

    La informo che, stante la assoluta mancanza di titolo della Sua agenzia per prendere contatti con il Dott. (Curatore) e la Dott. (Giudice) e per intervenire in una posizione giuridica assolutamente privata e riservata (un fallimento è "riservato.. non lo sapevo :^^: ) mi vedo costretta ad attivarmi per tutelare i miei assistiti, (marito e madre del marito...)

    Nel contempo diffido formalmente Lei e la Sua agenzia a perseverare nel predetto illegittimo ed illecito comportamento al fine di non aggravare la situazione. (da quando mediare per un mediatore è divenuto illegittimo???? :disappunto: )
    La invito a non intervenire ulteriormente nella compravendita dell'immobile di proprietà dei miei assistiti i quali, peraltro, non hanno mai dato incarico formale di rappresentarli nè a Lei, nè alla Sua agenzia.
    --
    Formale no.. ma diciamo che ho solo un "plico" di e-mail con TUTTA la documentazione ed una mail in cui il proprietario mi chiede "per favore abbassi di TOT € il prezzo di vendita anzi se ritenesse che qualcuno sia seriamente interessato si potrebbe abbassare ancora durante la trattativa

    Questo PER SCRITTO

    Che dite?
    Sono rimasto abbastanza in "buoni rapporti" almeno formali con l'acquirente...

    Spero che qualcuno mi "illumini" sulla illeggitimità delle mie azioni :risata: :risata:
     
  5. Massimo Brancaleoni

    Massimo Brancaleoni Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Dovresti dire a quell'avvocato di tornare a scuola................. e verifica se è un avvocatessa o una ciarlatana...........
     
    A AgenziaS.Giulia piace questo elemento.
  6. AgenziaS.Giulia

    AgenziaS.Giulia Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare

    Purtroppo è iscritta al ruolo... e dico purtroppo :occhi_al_cielo: :occhi_al_cielo:
     
  7. AgenziaS.Giulia

    AgenziaS.Giulia Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Se questa mi fà veramente una causa (ma per che cosa... :sorrisone: ) voglio vedere davanti ad un giudice se porto questa e-mail cosa succede.... se non viene una crisi di riso a tutti :^^:


    Nella precedente mi chiedeva "come è venuto a conoscenza di questo?" cioè del fallimento.... pazzesco! :sorrisone: :sorrisone:
     
  8. caviapp

    caviapp Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Però credo che se il fallimento è in essere l'unico che potrebbe darti l'incarico di vendita è il curatore (ma non sò se questa procedura è prevista dalla legge fallimentare), l'unico autorizzato a disporre dei beni per chiudere il fallimento: i proprietari falliti sono infatti spogliati della proprietà che è rientrata nella massa fallimentare. Il fallito non ha più titolo sui beni e quindi non può incaricare ufficialmente nessuno di vendere.

    Tuttalpiù, in accordo con il curatore, può provare a trovare un'acquirente del bene che con un prezzo ritenuto congruo dai creditori e con l'autorizzazione del giudice alieni il bene in via extragiudiziale (generalmemente tale procedura è fattibile prima che venga fissata la data d'asta)
     
  9. AgenziaS.Giulia

    AgenziaS.Giulia Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    C'è da dire che il fallimento riguarda il 50% del'intero immobile ...
     
  10. Francesca Cecchini

    Francesca Cecchini Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Buongiorno, anzitutto io sulla eventuale "causa" che ti dovrebbero intentare starei ben tranquilla. Non mi sembra ci sia alcuna responsabilità da parte tua.
    Quanto alla eventuale vendita: è vero che l'incarico scritto potrebbe dartelo eventualmente il solo curatore, con l'autorizzazione preventiva del giudice delegato del fallimento, ma può anche essere che il medesimo curatore si sia accordato con la proprietà fallita, affinchè questa cerchi di vendere l'intero immobile e a termine della trattativa lo stesso curatore provveda a far avere l'autorizzazione alla vendita da parte del giudice tutelare, nei fallimenti un po' di "informalità" c'è.
    Comunque causa non te la fanno di certo, e prova a chiedere le tue provvigion, anche se mi sa che avendo un avvocato in casa, ti daran filo da torcere!
     
  11. AgenziaS.Giulia

    AgenziaS.Giulia Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare

    Beh guarda l'agenzia è di mio padre... che ha fatto l'avv. per 14 anni ed è dott. in legge :sorrisone:

    Vediamo chi è "peggio" :fico:
     
  12. caviapp

    caviapp Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    eh, ma allora ditelo...... :shock:
     
  13. AgenziaS.Giulia

    AgenziaS.Giulia Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    :^^:

    Cavoli certi che li "becco" tutti i io i peggiori.... quest'anno ho già in corso altre 4 cause :occhi_al_cielo:

    Una addirittura con un famoso istituto di credito.... o meglio con un suo dirigente che si è "spacciato" ricercatore di un immobile per conto della società quando invece sarebbe stato a suo uso "privato".... altra "storia" :rabbia:
     
  14. noelferra

    noelferra Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Se vuoii un consiglio da amico , lascia il piatto e passa oltre.
    In Italia la Giustizia non esiste, il tuo e' un caso limite, c'e' di mezzo un fallimento che pur non essendo privato fa' parte comunque, della sfera privata dei singoli soggetti.
    Il bene non e' piu' vendibile ora in queste situazioni per cui la situazione iniziale e' mutata, l'incarico verbale ti e' stato conferito solo da una parte 50%, credo di aver capito, oggi con la legge sulla pryvacy, starei attento.
    Per il fatto che sei alla quarta causa, mi fa' pensare che o attiri le mosche o le cerchi, comunque soprattutto dipende dal fatto che questa crisi economica e di lavoro per tutti, fa si che tutti cerchino di pagare il meno possibile o non pagare, per poter sopravvivere.
    Io parlo cosi' in quanto non ho mai fatto causa ad alcuno non fidando nella giustizia alla quale un po' partecipo in qualita' di ctu del tribunale di Roma, ma comunque per principio so che se vai in causa ti invecchhi aspettando.
    Tu hai la fortuna di avere un papa' Avvocato forse potresti insistere, ma io ripeto cambierei strada.
    Coedialmente
    Noel
     
  15. AgenziaS.Giulia

    AgenziaS.Giulia Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    no mio padre non è più avvocato ma AI...

    E poi è il mio cliente che interessa l'immobile: mica posso mollarlo 4 a 0! :shock:
     
  16. noelferra

    noelferra Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Ma se la proprieta' non vuole vendergli l'immobile, le puo' interessare all'infinito, ma non lo avra' mai.
    Noel
     
  17. AgenziaS.Giulia

    AgenziaS.Giulia Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare

    No hai capito male.... la proprietà VUOLE o meglio vorrebbe vendere (se il tribunale autorizza) ma come da titolo adesso non vorrebbe più l'agenzia per "i piedi" ... l'agenzia (la nostra) che gli ha presentato il cliente interessato che potrebbe evitare la messa in vendita all'asta dell'immobile...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina