1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Sartella

    Sartella Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao a tutti e complimenti per il forum.

    Mi trovo nella seguente situazione: ho fatto una proposta d'acquisto martedì scorso e questa dovrebbe essere stata accettata giovedì dal venditore (non ne sono certo poichè al momento l'AI mi ha dato comunicazione solo verbale della cosa).

    L'appartamento è al piano terra rialzato ed una delle camere da letto ha una finestra chè dà sul vialetto d'accesso al condominio.

    Ieri sera facendo un sopralluogo ho però scoperto che proprio sotto a questa camera da letto c'è la centrale termica e questa è molto molto rumorosa. Il locale caldaia (che è semiinterrato) è senza finestre ed infatti dal portone si sente un gran casino (ovviamente quando ho visitato l'appartamento non si sentiva...). Il mio enorme timore è che il rumore si senta anche nella camera attraverso il pavimento (a finestra aperta il problema è praticamente certo..) :shock::shock::shock:

    Domani chiederò di visitare l'appartamento di sera per vedere se si sente rumore dentro. Se così fosse secondo voi cosa posso fare?

    Ci sono i margini per il ritiro della proposta senza perdita della caparra? Ci possono essere soluzioni per isolare acusticamente la caldaia? Deve occuparsene l'amministratore?

    Grazie per l'attenzione...

    Filippo
     
  2. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ma quando lo hai visto, presumo di mattina, non hai letto la targa obbligatoria per legge che quel locale ospitava una caldaia?:shock::shock:
     
  3. Sartella

    Sartella Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    No... dove avrebbe dovuto essere apposta questa targa?
    Se avessi immaginato che sotto l'appartamento c'era la caldaia magari ci avrei pensato ben bene...
     
  4. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ben evidenziata sulla porta del locale caldaia.
     
  5. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Se la caldaia reca disturbo, oltre una certa soglia, l'amministratore dovrebbe isolare acusticamente il locale in modo da eliminarlo o ridurlo di parecchio.
    Non credo ci siano i margini per ritirare la proposta ma credo che una volta acquistato tu possa imporre l'adeguamento acustico del locale caldaia.
     
  6. Sartella

    Sartella Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ho fatto un nuovo sopralluogo.

    L'avviso è ben segnalato sulla porta della centrale termica, che però è ad un altro livello stradale ed ovviamente non ci è stato segnalato.

    Il rumore si sente chiaramente dentro all'appartamento anche se non riusciamo a capire se dalle finestre o dal pavimento.

    La proposta di acquisto è vincolata all'erogazione del mutuo, perciò stiamo pensando che, se non si trova un accordo con venditore ed agente, la risolviamo per mezzo della banca.

    Di sicuro non gli lascio caparra + commissioni agenzia. E' una truffa bella e buona!!
     
  7. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Chiedo agli esperti: ma si può mettere una centrale termica in un locale senza finestre?:domanda:
     
  8. resia

    resia Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    secondo me la proposta è valida, il vincolo dell'erogazione del mutuo potrebbe essere la scusa per risolvere il contratto.
     
  9. MaxMatteo

    MaxMatteo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Attenzione a far finta di non aver aver ottenuto il mutuo... questa sarebbe chiaramente una truffa...
     
  10. Marco Cassanelli

    Marco Cassanelli Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Vorrei ricordarti che acquistare una casa non e' come acquistare una macchina ci vuole piu' attenzione: 30 anni di mutuo sono una vita rispetto a 4 anni di rate per la macchina. Consigli? Parla con l'agente immobiliare subito. Ciao
     
  11. milanele

    milanele Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Scusa mi è sorta una domanda, ma prima di fare la proposta quante volte l'hai vista la casa?
    nel senso, io prima di arrivare a una proposta controllo la casa in lungo e in largo e mai prima di averla visitata almeno un paio di volte, (se non di piu), con un amico o parente che mi aiuti magari a notare qualche fregatura e spesso per coindenza o per volonta in orari diversi.
    Sarò magari rompiballe ma mi sembra il minimo insomma, parliamo di case e di mutui lunghi una vita e i sopralluoghi facciamoli prima non dopo.

    Aggiunto dopo 2 minuti :

    Certo però che magari un po più onestà da alcuni agenti immobiliari non sarebbe male, a far vedere il bello ci vuole un attimo ma anche a nascondere il brutto di una casa
     
  12. bravehearth

    bravehearth Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
  13. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    A me non sembra che ci siano gli estremi per ritirarsi, anche perchè probabilmente ogni palazzo ha le sue "magagne e diventerebbe difficile vendere qualunque cosa...

    Però un adeguamento acustico del locale si potrebbe pretendere dal condominio, chiamando l'Arpa.

    Silvana
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.
  14. antonellifederico

    antonellifederico Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    magari è una stupidaggine e non sarà certo questo a convincerti all'acquisto, ma dai un occhiata anche alle tabelle millesimali (magari confrontandole con un'altra con + o - le stesse caratteristiche)... se un vano ha una servitù di origine acustica dovrebbe essere stata considerata in sede di redazione decurtando un bel po di millesimi
     
  15. resia

    resia Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Fare finta che il mutuo non è passato è un trucco "all'italiana", perchè se ci sono i requisiti (lavoro e reddito) il mutuo si ottiene, trattare per risolvere il contratto è l'unica soluzione......
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina