1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. lucio380

    lucio380 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    dunque non voglio farla lunga.
    mia madre nel 1980 acquisto un fondo,uno di 56 metri con una particella l'altro di 60 ,con accesso numero 149,unificato poi dal acquirente.il nostro ha una entrata con inferriata, ove accanto un altra inferriata di 70 cm di larghezza.che dalla planimetria del 79 risultava con freccia.
    mentre dalla visura del 79 dopo circa 3 mesi è stata fatto variazione.
    ma poi questa inferriata è stata modificata in una specie di luce irregolare,commettendo un abuso,di cui per 30 anni non è mai stato sanzionato, in quanto il nuovo proprietario disse che gli serviva la luce e un po di aria.ma mia madre siccome lo vendette senza luce come da contratto e non scrissero di nessuna apertura.cio è rimasto cosi fino adesso,adesso invece con una dia vi hanno fatto due appartamenti nel fondo venduto anpliato.adesso ci dicono che vogliono fare una avast in alto con vetro scuro tipo nuova luce.
    ma a l'inizio addirittura cercavano la maniglia che ovviamente non vi è mai stata per 30 anni.
    per acquisire un diritto di passo.
    possono pretendere il cio dopo tutto questo tempo e un abuso non piu sanzionabile.
    anche se l'errore lo fece anche il notaio che stipulo sia l'acquisto che la vendita con la stessa planimetria
    di riferimento.:occhi_al_cielo:
     
  2. lucio380

    lucio380 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    se qualcuno mi aiuta

    perche nessuno mi risponde,so che è un problema un po arduo da capire.
    infatti io ritengo di essere vittima di un doppio abuso perpetrato oltre 30 anni fa ,da l'attuale proprietario
    del fondo attiguo al mio,infatti lui abbatte l'inferriata e ci fece una luce, dicendo poi di chiudere definitivamente.
    infatti mia madre vendette la porzione di fondo chiuso senza luce.adesso con la dia dicono di farci una presa di aria, tipo avast.pero dopo liti e spese di avvocato.io voglio rimanga come era 30 anni fa.
     
  3. Diego Antonello

    Diego Antonello Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    non ho capito bene la situazione, ad ogni modo sarebbe meglio portare sul posto un tecnico in modo che confronti lo stato in natura con le planimetrie depositate
     
  4. lucio380

    lucio380 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    si ma vede, non capisco nemmeno io. perche l'avvocato ha detto che al massimo possono aprire una presa di aria con luce.
    sa qualcosa in merito!
     
  5. Diego Antonello

    Diego Antonello Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    il vicinato di 2 proprietà è normato dai regolamenti locali e dal codice civile per ogni tipo di rapporto che ci possa essere tra loro: passaggi, distanze, rumori, fumi, eccecc., tra cui anche come devono essere gli affacci, le luci (cioè i "fori" nelle proprietà) e le vedute....
    a questo proposito, giusto a titolo di esempio, così il codice civile:
     
  6. lucio380

    lucio380 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    si signor antonello.
    ma vede a parte la distanza dalla porta del mio fondo con la suddetta luce che non ce,perche è proprio attaccata al mio portone.allora qui io nel 92 conprai il fondo di 56 metri.di piu di faccia ho anche due porte di ingresso alla mia casa la distanza da tale luce e nemmeno un metro.
    bene, come le ho detto un altra porzione con altra particella è stata venduta, ove in origine vi era un muro o una inferriata .poi quando l'acquirente conpra che fece! ruppe l'inferriata e ci fece una luce,detta tale anche se con abbassamento della grata di sotto.adesso dopo tale abuso pretendono la porta, sa che dalla planimetria allegata quando l'acquirente conprò non vi era nella planmetria nessun segno di porte o finestre solo una freccina e dicono che tale è una apertura si ma è la mia attaccata al presunto muro conteso.inoltre sulla trascrizione fu venduto senza numero civico ne appartenenza catastale e senza luce.
     
  7. Diego Antonello

    Diego Antonello Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    mmmmh....io andrei da un geometra per verificare esattamente come stavano (e stanno) le cose......se il vicino ha torto gli spiegherei (o gli farei spiegare dal geometra) e se anche questo non bastasse...dritto dall'avvocato
     
  8. lucio380

    lucio380 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    si ha ragione ma qui senbra siano tutti d'accordo, infatti l'avvocato si è accordato con il geometra per mettere una presa di aria con grata e vetro scuro,adesso pero devo andare da un altro perche hanno detto i responsabili dei lavori che ci mettono una porta di legno, a nemmeno un metro dalle mie entrate e l'avvocato è tranquillo perche dice gia risolto,tutto perche il geometra della ditta ha parlato con l'avvocato e si basano molto sulla famosa freccina,qui sento puzza di bruciato pero ci deve essere qualcosa di losco, perche sono tutti d'accordo o sbaglio? mi puo aiutare , io sono di firenze,ok.:confuso:
     
  9. Diego Antonello

    Diego Antonello Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    tieni presente che la freccina indica un passaggio, mentre in genere le finestre (fisse o no, con grata o senza....insomma i "fori" rialzati dal terreno non pensati per il passaggio) vengono disegnate come interruzione del muro/rete/steccato (quello che è insomma) tagliata da un trattino perpendicolare......
    se effettivamente dove tu dici dovrebbe esserci una finestra sulle mappe è segnata con una freccina, evidentemente quella è un'apertura fino a terra adatta al passaggio, quindi può essere messa una porta o altra chiusura.....
    evidentemente avvocati e geometri hanno verificato la situazione e hanno impostato i lavori di conseguenza
    ....non capisco però cosa c'entri la presa d'aria con grata e vetro scuro....
    ...tra l'altro, tieni presente che se non ci sono servitù il vicino non ha diritto di passare sulla tua proprietà (tranne i casi previsti nel codice civile) nè può usicapirlo avendo comprato da meno di 20 anni.
    in pratica, qual'è il problema finale? che passino sulla tua proprietà? che abbiano la porta invece della finestra?............pubblicaci magari una foto
     
  10. lucio380

    lucio380 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    grazie per le risposte. a risentirci
     
  11. Diego Antonello

    Diego Antonello Membro Attivo

    Agente Immobiliare

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina