1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Angelalomb

    Angelalomb Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a tutti, premetto che non sono esperta in questo campo ed è proprio per questo che chiedo ausilio a voi del forum.
    Venti anni fa mio padre, mio zio ed il figlio di mio zio decisero di acquistare un terreno per poter svolgere la loro attività lavorativa; purtroppo, data la notevole ignoranza di tutti i miei parenti, questo terreno fu intestato SOLO a mio zio e a sua moglie, poiché i miei nonni si fidavano ciecamente di loro.
    Nonostante il terreno intestato, le spese di ristrutturazione di quest'ultimo si divisero sempre per tre (mio padre, mio zio e suo figlio). Molti prestiti sempre per questo terreno sono a nome di mio padre.. Tre anni fa ci furono molte discussioni tra i tre, poiché mio zio voleva tenersi la proprietà per sé, per poi darla a suo figlio dopo la sua morte (voleva buttare fuori mio padre dall'attività e ci riuscì) ..ora io vi chiedo se si possa fare qualcosa per dimostrare che mio padre ha pagato anche tutto ciò che ora loro si stanno godendo..purtroppo la
    Famiglia non si unirà più dopo ciò che è accaduto e mio padre non sa cosa fare per rivendicare i suoi diritti (che legalmente non ha ..) . Vi prego, se ci fosse anche solo una chance, un qualcosa che si possa fare per avere la sua parte di terreno nonostante non sia intestata a lui sulle carte , aiutatemi..
    Scusate la poca chiarezza, ma purtroppo sono molto giovane e inesperiente..grazie a chi risponderà.
     
  2. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non c'è nulla da fare.
    Quello che vale è il titolo di proprietà.
    Tutto il resto sono solo parole.
     
    A Silvio Luise e eldic piace questo messaggio.
  3. Angelalomb

    Angelalomb Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Eh sì, immaginavo purtroppo. Grazie della risposta.
     
  4. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Questo lo dovete dimostrare voi con le ricevute di soldi dati a fronte di ciò che tu chiami ristrutturazione. Almeno quelle. Poi bisogna capire se c'era una società come il terreno era dichiarato. Se vi era una partenza di fondo cassa per far fronte alle spese come é stato liquidato se in base al socio lavoratore e di capitali. Queste cose le sai solo tu. Il terreno aveva un costo di acquisto e una rivalutazione per l'apporto di migliorie. Se sono state gestite alla "buona" fra amorevoli fratelli la vedo dura.
     
    A Angelalomb piace questo elemento.
  5. Angelalomb

    Angelalomb Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Rosa mi informerò meglio per quanto riguarda le ricevute di soldi dati per la ristrutturazione.. Il terreno fu comprato per poter sviluppare la loro attività di pirotecnia (con tutti i dovuti permessi e licenze)..farò come mi hai detto..ovviamente so che i tempi son lunghi, ma se ci fosse anche una minima speranza perché non tentare. Grazie del l'interessamento; se ci fossero novità le scriverò qui nel forum (dopo che andremo da un avvocato a spiegare la situazione per filo e per segno) .grazie ancora :)
     
    A Antonello e Rosa1968 piace questo messaggio.
  6. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Spero tu riesca nell'intento.
    In bocca al lupo
     
    A Angelalomb piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina