1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. sastris

    sastris Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Una mi amica ha questo problema, nel 1993 le è stato donato attraverso un regolare atto notarile un lotto di terreno e l'edificio sovrastante.
    Adesso che vuole vendere si è resa conto che il fabbricato non è mai stato censito al catasto fabbricati pur essendo stato dichiarato nel 1964!! Per cui non risulta nulla facendo una visura al catasto fabbricati. Mi sono recato all'ufficio del catasto e mi hanno risposto che non è stato censito perchè non era stata dichiarata la destinazione dei vani dell'immobile... anche se al cataso risulta la planimetria...
    Inoltre negli anni ottanta in seguito a dei lavori che hanno modificato l'interno dell'edificio è stata fatta da un tecnico una sanatoria al comune. Senza che fosse riportato nulla al catasto!!
    Cosa conviene fare adesso?? Io le ho consigliato di fare una istanza al catasto e fare censire il vecchio edificio come era nel 1964 e poi di rivolgersi al tecnico che ha fatto la sanatoria e fare l'aggiornamento al catasto...
    che ne dite?? Mah!! ma così lavorano i tecnici?? poveri noi!!!
     
  2. Marco Giovannelli

    Marco Giovannelli Membro Attivo

    Altro Professionista
    la questione è questa:

    capita SPESSISSIMO questa cosa. l'accatastamento originale è semplicemente RIMASTO NON LAVORATO. rivolgiti ad un collega che ti aiuti a sistemare le cose, non è una cosa semplice. Successivamente si dichiarera' la variazione planimetrica al catasto per sistemare i lavori fatti negli anni ottanta.

    non esitare a chiedere informazioni anche in ptv.

    saluti
     
  3. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Spesso si pensa che i tecnici non lavorino in maniera professionale ma molto spesso è il Catasto che non ha lavorato le pratiche cartacee e sono rimaste nel limbo di qualche archivio.
    Se riesci a rintracciare il tecnico che ha fatto la sanatoria meglio, altrimenti puoi nadare da un qualsiasi geometra che ti risolverà il problema.
     
    A Marco Giovannelli piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina