1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. elena3347

    elena3347 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ad ottobre dello scorso anno ho fatto un preliminare di vendita del mio immobile. Io abito a Trieste e purtroppo al catasto tutto è ok al tavolare, a seguito del rifacimento dei disegni presentati dal geometra, il mio bagno, ricavato dopo aver buttato giù una muro, risulta partita 0. Premetto che io 7 anni fa ho acquistato lo stesso immobile davanti al notaio sempre con questa partita 0 ed inoltre ho ottenuto il mutuo senza che nessuno mi facesse dei problemi. L'agenzia immobiliare che aveva in vendita la mia casa a seguito di una visita mi ha fatto rilevare questo "problema" Mi sono rivolta ad un geometra il quale ha rifatto i disegni e, d'accordo con il tavolare, abbiamo deciso di raccogliere le firme per il consenso di tutti i condomini per poi presentare il tutto per la rettifica. Purtroppo tutti hanno firmato tranne uno, una persona anziana e un po' strana, la quale non vuole nemmeno sapere quale sia il problema e per partito preso non ne vuole sapere.
    Volevo sapere se, è possibile che, per l'ignoranza e la cattiveria di una sola persona io non possa vendere l'immobile?
    Vi prego aiutatemi perchè sono disperata!!!
     
  2. kolia cassin

    kolia cassin Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Se la variazione che devi apportare non comporta una variazione della consistenza catastale o comunque del valore/ rendita catastale del tuo immobile, puoi alilenarlo anche non correttamente accatastato (alcuni notai non lo fanno, ma molti altri si); la normativa introdotta circa la nulllità degli atti di compravendita inerenti immobili non correttamente accatastati riguarda solo (giustamente) le problematiche fiscali, per cui se tali difformità sono inifluenti sotto questo aspetto puoi procedere. Non ti so dire come fare per by passare il problema con il tuo condomino.
    Cassin Kolia
     
  3. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Io non so come funziona il tavolare perchè non sono delle tue parti, ma l soluzione la trovi col geometra.
    Fai fare un certificato di conformità urbanistica dove fai dichiarare al geometra che esiste una piccola difformità (spiegandola brevemente) che non altera la consistenza dell'immobile.
    Poi presenti il certificato al notaio: se non va bene (dubito), cambi il notaio ;)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina