1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Ali

    Ali Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno,
    il mio ragazzo ed io abbiamo fatto una proposta di acquisto per un immobile con caparra confirmatoria, legata all'ottenimento del mutuo.
    La proposta è stata controfirmata.
    il mutuo ci è stato deliberato ad una somma + bassa di quella che ci serviva (la banca ci ha promesso la luna e alla fine ci voleva dare meno soldi di quelli che ci sevivano) quindi siamo stati costretti a rifiutarlo.
    Non essendo ancora trascorso il tempo massimo di validità della proposta insieme al costruttore abbiamo firmato una liberatoria dove, di comune accordo, ci svincoliamo dalla proposta senza nessuna spesa da parte nostra e sua.
    L'agenzia vuole la mediazione da entrambe le parti perchè dice che il mutuo ce l'hanno dato anche se non idoneo (hanno seguito anche loro la pratica e ci hanno raccontato tantissime bugie e fatto fretta, entrambe le parti erano scontente di loro già da prima della notizia del mutuo troppo basso e loro lo sapevano bene) hanno diritto di chiedere di essere pagati per una proposta che di fatto è nulla e non ci sarà nessuna compravendita?
     
  2. gennaro63

    gennaro63 Membro Attivo

    Mediatore Creditizio
    qui l'errore piu' grande lo hanno fatto i colleghi...purtroppo.....sicuramente sono stati superficiali...e mi spiego....se tu avevi bisogno di 100.000 euro...hanno verificato che a livello reddituale ci fosse la condizione economica per sostenere tale importo?? e' stata fatta una perizia da parte del perito della banca ???..loro sulla base di che.....ti assicuravano che l'importo lo avresti ottenuto??? dato che questo non e' avvenuto da come sembra.....loro che scusa ti hanno detto ??? e sopratutto la firma della caparra e' stata fatta prima della delibera reddituale?? ti confermo che ci sono un paio di cose non quadrano...e se poi te e il costruttore per il problema del finanziamento che non si e' perfezionato per l'importo da voi richiesto avete deciso di firmare questa liberatoria mi dici come si e' concluso l'affare???.......mi permetto di dirti e questa e' una mia personale opinione che sarei curioso un domani di sapere come questi colleghi dimostreanno il lavoro certosino che hanno fatto....e pretendere le giuste commissioni ...non ti far intimorire e auguri...
     
  3. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    No, non ne hanno diritto. Il mutuo doveva essere erogato per una cifra x (che spero abbiate indicato in proposta) e non essendo stato concesso per quella cifra siete tutti svincolati.
     
  4. Ali

    Ali Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie per la risposta velicissima... purtroppo non è stata indicata la cifra in proposta. :shock:
    Gennaro, dopo la liberatoria noi abbiamo riavuto la caparra che avevamo versato e il costruttore era libero di venderla anche prima del termine scritto sulla proposta.
    La perizia è stata fatta e l'80% erano 100.000, a noi ne servivano 105.000 per riuscire a comprare e il direttore della banca in persona ci ha assicurato che per una cifra così non c'era problema e poi ci siamo visti la delibera tornare accettata con 7.000 euro a testa di assicurazione sulla vita in + da rimborsare nelle rate e i famosi 5.000 € non c'erano.
    al chè abbiamo dovuto firmare la rinuncia. Poi ci siamo rivolti ad un'altra banca che ci avrebbe dato + soldi solo con una firma a garanzia che non avevamo.
    L'agenzia si attacca sul fatto che noi avevamo UN MUTUO (qualsiasi) e abbiamo rinunciato.
    Tra l'altro mi viene in mente una cosa... non credo che abbiano registrato la proposta... che differenza fa?
    Grazie
     
  5. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ma come è possibile non indicare una cifra? Proposta subordinata a cosa????
    Bisognerebbe vedere bene la dicitura a questo punto.

    Ma l'accettazione della proposta vi è stata consegnata/recapitata?
     
  6. gennaro63

    gennaro63 Membro Attivo

    Mediatore Creditizio
    ali stai tranquillo...dopo quello che hai scritto non c'e bisogno di commentare della superficialita' ( ed uso un termine molto euforico ) che ha avuto l'agenzia...non indicare il prezzo sulla proposta???????...e se ci scrivevo di soppiatto 1200 euro..il costruttore era obbligato ad accettare????? cosa vuol dire un mutuo qualsiasi....si stanno attaccando al fumo della pipa.........ti ripeto..non aver paura....sono loro che hanno causato questo casino......stai tranquillo...purtroppo alcuni istituti bancari cambiano le condizioni in corso d'opera....hai fatto bene a non accettare le condizioni.....continua a cercare con tranquillita' e serenita' la troverai la casa dei tuoi sogni..........e auguri...
     
    A Ali piace questo elemento.
  7. Ali

    Ali Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    La dicitura esatta è:
    "La presente è vincolata al positivo esito dell'istruttoria di mutuo che il proponente acquirente richiederà, in caso di diniego la presente proposta dovrà ritenersi nulla."
    gli ultimi a firmare siamo stati noi perchè il costruttore ha fatto una controproposta aumentando il prezzo di vendita.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina