1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Ferrari Maria

    Ferrari Maria Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buonasera mi chiamo Ferrari Maria e volevo sapere urgentemente un parere. Prima di tutto mi scuso se ho sbagliato sessione se la discussione è già presente in altri parti del sito ma sono molto nervosa per un fatto increscioso accadutomi stasera. Veniamo ai fatti: sono una signora italiana di 50 anni vedova che vive in affitto e che dovendo cambiare casa si è rivolta ad una agenzia immobiliare, tra i vari immobili proposti ne ho visto uno di mio interesse sono andata a cederlo insieme all'agente immobiliare a metà dicembre e mi è piaciuto subito. In seguito a Gennaio sempre tramite l'agenzia faccio una proposta scritta di locazione in conduzione, in cui propongo una certa somma per l'affitto, fisso la cauzione in 2 mesi, e propongo la cifra di € 200 come deposito da destinare al locatore in contanti, tutto ciò è naturalmente scritto sulla proposta. Nella proposta c'è anche scritto che la consegna dell'immobile dovrà avvenire dopo che io ho avuto la comunicazione dell'accettazione della proposta. La settimana scorsa mi arriva un telegramma da parte dell'agenzia in cui mi viene detto che la proposta era stata accettata,e quindi fisso per oggi un incontro con i proprietari ( sempre tramite agenzia) per visionare la casa in modo da prendere le misure e farmi consegnare le chiavi- firmare il contratto. Bene faccio quello che dovevo fare prendo, salgo in macchina e dopo 5 minuti mi chiama l'agente immobiliare dicendomi che i proprietari avevano cambiato idea e non avevano più intenzione di affittarmi la casa. Ora adesso voglio sapere come mi devo comportarmi premettendo che l'agenzia con me si è comportata benissimo la scorrettezza è arrivata dai locatari dell'immobile, a chi devo rivolgermi? Io adesso per colpa di queste persone sono in mezzo ad una strada e sono stata molto danneggiata dal loro comportamento, volevo sapere se per legge ho diritto a qualche indennizzo.

    Ringrazio in anticipo dell'eventuale risposta e scusatemi ancora per lo sfogo
     
  2. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Salve, per farla breve certo che hai diritto all'indennizzo... prima di tutto i proprietari devono darti il doppio della caparra da te versata, salvo poi nelle sedi giudiziarie chiedere il risarcimento dei danni da te subiti, nei danni dovrai conteggiare tutte le spese da te sostenute a seguito dell'accettazione oltre ai danni derivati e che deriveranno; fatti seguire da un avvocato il quale ti saprà consigliare e comunque prima di intraprendere questa strada cerca di sapere perchè c'è stato questo dietrofront e se è possibile trovare un accordo. Fabrizio
     
    A Sim piace questo elemento.
  3. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Confermo: si parte dal doppio della caparra e poi ci aggiungi gli eventuali danni.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina