• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

carobenzina

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Salve a tutti,

temo di aver combinato qualche pasticcio.
A settembre 2019 ho locato il mio appartamento ad un'inquilina (tramite agenzia) con un contratto transitorio di 1 anno, all'interno del quale era riportato che il contratto si sarebbe rinnovato tacitamente per un altro anno.
E qui la prima discordanza: leggo che la durata massima di un transitorio è di 18 mesi.

Ad ogni modo, ho inserito una proroga all'interno della sezione RLI dell'agenzia delle entrate fino a fine settembre 2021.
Ora l'inquilina mi chiede di poter stare fino al 31/12/2021 (nessun problema), secondo voi cosa è necessario fare? Prorogare tranquillamente o sto solo facendo casino?

2 precisazioni:

1) nessun tipo di rischio a livello di fiducia con l'inquilina
2) LA CEDOLARE SECCA DI COMPETENZA E' STATA PAGATA FINO ALL'ULTIMO CENTESIMO inserendo il tutto regolarmente nella dichiarazione dei redditi.

Chiedendo al CAF, il messaggio che mi è stato trasmesso è stato il seguente:

non preoccuparti, tanto in automatico il contratto diventa 4+4 e se non hai problemi con l'inquilina e paghi le tasse, non succede nulla.
E' corretto? Lascio tutto così com'è?

Grazie mille e spero di essermi spiegato correttamente, non sono molto ferrato sull'argomento
 

Perizio

Membro Assiduo
Privato Cittadino
Se voleva farlo durare un anno non vedo perché lasciare che diventi un 4+4...
 
Ultima modifica:

Zagonara Emanuele

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Come hai giustamente scritto i contratti transitori devono avere una durata massima di 18 mesi.
Tuttavia, se il contratto (come nel tuo caso) superasse le 18 mensilità, non ci sarebbe alcun problema di carattere fiscale o di altro genere (nel senso che tutte le pattuizioni contrattuali rimarrebbero valide tra di voi).

L'unica variabile è legata alla tipologia del contratto.
Al CAF ti hanno informato bene.
Il contratto, che si protrae per oltre 18 mensilità viene considerato come contratto pluriennale a canone libero, ovvero un 4 + 4 anni.
Tuttavia, è una delle parti contraenti che deve attivarsi, per mezzo di un'associazione sindacale o un avvocato, al fine di notificare la variazione all'altra parte, diversamente non succede nulla in automatico.

Perciò se l'inquilino desidera rimanere qualche mese ancora (dopo che anche il secondo anno sarà trascorso) potete farlo senza problemi.
Ricordati (per essere in regola col fisco) di comunicare all'AdE l'ulteriore proroga (al 31.1.2021).
 

Abacus

Membro Attivo
Professionista
le conviene appunto procedere alla proroga del contratto (anche se devo ammettere che onestamente non ho mai sentito che si possa prorogare una contratto transitorio.. io li ho sempre rifatti nuovi).. e poi si fa mandare una raccomandata di disdetta al 31.12.21
 

carobenzina

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Innanzitutto grazie ad entrambi per i riscontri.
Dunque, ribadendo che l'inquilina è una persona assolutamente affidabile e il rapporto è totalmente fiduciario sia a livello di caparre che di problematiche legate alla casa, procedo in questo modo:

Sul sistema RLI del sito dell'agenzia delle entrate prorogo ulterioriormente il contratto fino al 31.12.2021, naturalmente dichiareró la cedolare secca fino al 31.12 (quest'anno l'anticipo l'ho appunto inserito fino al 31.12.21 nonostante la scadenza del contratto il 28.09.21 perché già immaginavo) e come consigliato mi faccio inviare una raccomandata di disdetta al 31.12.2021.

In pratica, se ho ben capito, l'importante è pagare le tasse, poi eventualmente il discorso contrattuale regola i rapporti tra le parti.

Approfitto della vostra gentilezza per un'ultima domanda: simulando una proroga del contratto già in essere, non risulta dovuta nessuna imposta per la registrazione, è corretto? Non vorrei trovarmi tra 2 anni con una cartella!

Grazie ancora e un saluto
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Renan Ferreira ha scritto sul profilo di ivnamei.
Buongiorno Ivanei
Siamo Renan e Victoria. Due brasiliani che si trasferiscono alla Roma. Vado studiare e la mia ragazza farà l'acquisizione della cittadinanza. Cerchiamo un appartamento per ottobre ed è molto difficile spiegare e trovare.
Ho visto che hai commentato che aiuta i brasiliani a trovare la residenza.
Se puoi aiutarci te ne sarei grato!
Nota: sono già a Roma e la mia ragazza arriva il 16.
Grazie
U
Utente Cancellato 83322 ha scritto sul profilo di francesca63.
Salve, possibile sentirci urgentemente in privato?
Alto