1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. stefcol

    stefcol Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    domanda: se il venditore recede dalla vendita quando e' stata versata solo la caparra confirmatoria e quindi non e' stato effettuato alcun preliminare quali penali deve versare? la provvigione all'agenzia e' dovuta comunque?
    grazie:D
     
  2. Abakab

    Abakab Ospite

    Non sarà stato fatto un preliminare ma sicuramente una proposta d'acquisto accettata che ha lo stesso valore giuridico .. la risposta è: se va bene, restituzione della somma incassata altrimenti il doppio, affermativo per l'agenzia! Ciao!
     
  3. stefcol

    stefcol Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    grazie mille! Infatti sapevo del doppio della somma versata ma non mi era chiaro il discorso agenzia. Ti ringrazio molto:)
     
  4. jacopoge

    jacopoge Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    era caparra confirmatoria. potresti chiedere la restituzione della caparra e tutti i danni sostenuti, comprovati, a causa dell'impossibilità di acquistare. comprese le commissioni dell'agenzia. Al limite potresti chiedere al giudice di disporre il trasferimento dell'immobile, con il versamento da parte tua del prezzo stabilito.
     
  5. vixent

    vixent Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    ok concordo ma se è il venditore che rinuncia la caparra da esigere rimane doppia più i danni ecc se è acquirente vale lo stesso discorso ma la caparra non raddoppia
     
  6. stefcol

    stefcol Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    grazie. In effetti questo mi era chiaro altrimenti chi acquista ci smena la caparra chi invece vende non ci smena nulla se deve solo restituire la caparra. ricevuta (non sonoldi suoi)...era il discorso provvigione e danni...ma per danni cosa si intende? Devono essere quantificati (chesso' arredamento ordinato, etc.) o puo' essere anche solo "la scorrettezza subita"?
    grazie
     
  7. jacopoge

    jacopoge Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Se la parte che ha dato la caparra è inadempiente, l'altra può recedere dal contratto, ritenendo la caparra; se inadempiente è invece la parte che l'ha ricevuta, l'altra può recedere dal contratto ed esigere il doppio della caparra. Se però la parte che non è inadempiente preferisce domandare la esecuzione o la risoluzione del contratto, il risarcimento del danno è regolato dalle norme generali (art. 1385 c. 2).

    Il discorso del raddoppio vuol solo dire che chi l'ha ricevuta, se inadempiente, deve restituirla e pagare una somma uguale all'acquirente. se do 1 di caparra ed il venditore non vuole più vendere posso accettare di riavere il mio 1 più 1 oppure chiedere l'esecuzione del contratto e comprare comunque la casa.
     
    A vixent piace questo elemento.
  8. stefcol

    stefcol Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    esatto avevo capito correttamente. grazie!
     
  9. prisco79

    prisco79 Ospite

    Meglio a quel punto pretendere l'esecuzione con le dovute penali in caso di problemi. Senò ci rimetti sempre e comunque.
    Tu sei li x acquistare non per giocare. Se hai versato 15mila di acconto/caparra e il venditore recede, ti tornano indietro i 15mila + altri 15mila.
    Quindi ti trovi con 15mila euro in più. Ma poi togli circa 5000 euro che hai già versato all'AI, magari altre spese mobilifici, tempo perso, illusioni, contrattazioni, figuracce con banche, notai etc, sempre che non ci siano accordi già confermati. Senza contare che magari ti scade l'affitto e sei fuori, hai dato parola a tante persone etc.
    Io pretendo l'esecuzione del contratto a tutti i costi, sempre.
     
  10. jacopoge

    jacopoge Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    per la quantificazione dei danni, non ho mai sentito che venissero riconosciuti oltre a quelli direttamente documentabili. Da noi non esiste un riconoscimento di danni punitivo per la scorrettezza come è d'uso nei paesi anglosassoni.
     
  11. prisco79

    prisco79 Ospite

    Ma c'è la possibilità di obbligare l'esecuzione.
     
  12. stefcol

    stefcol Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    grazie a tutti per le risposte la questione e' stata risolta. Buona giornata..nonostante il tempo :)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina