1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Laura555

    Laura555 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno,
    mia madre abita in un appartamento di cui è comproprietaria al 50%, l'altro 50% è stato ereditato da 5 figli, per cui io sono comproprietaria di un quinto della metà.
    Può obbligarmi a cedere la mia parte? Se si, chi la decide la quota? C'è un termine entro il quale posso rifiutarmi di cedere la mia quota?
    Cosa significa di fatto chiedere al tribunale "lo scioglimento della comunione immobiliare"?
    Grazie dell'aiuto.
     
  2. bonats

    bonats Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    nessuno ti obbliga ne può obbligarti a cedere il diritto reale di proprietà!! Solo le banche ed equitalia hanno il potere di farlo :)
     
  3. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    significa che si vendera' all'asta l'immobile se non e' comodamente divisibile.
    lo scioglimento della comunione immobiliare se esistono parecchi immobili nel patrimonio e piu' eredi significa che ogni erede avra' il suo immobile in piena proprieta' e se ci fossero delle differenze di valore si dovra' pagare in denaro la differenza.
    nel tuo caso se l'immobile e' uno e non comodamente divisibile, si potra' vendere all'incanto.
    si vende, si pagano le spese processuali e si divide il ricavato a secondo delle quote di proprieta'.
    attenzione pero' al diritto di abitazione della madre se era casa coniugale.

    ps. la quota di proprieta' e' tua e solo tua.
     
  4. Laura555

    Laura555 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    quindi finchè mia madre è in vita e abita l'immobile (che è l'unico immobile di proprietà) la casa non può essere messa all'asta?
     
  5. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    il diritto di abitazione e' fondamentale se era casa famigliare e mi sembra piu' che giusto.
    per la vendita all'asta ti faro' sapere ma penso che sia difficile.
     
  6. Laura555

    Laura555 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno, la situazione sta proseguento legalmente. 3 delle mie sorelle e mia madre mi hanno fatto chiamare dall'associzione conciliatori della mia regione per un incontro. Ci sono speranze che possano ottenere quello che vogliono? Finchè mia madre è in vita e abita la casa, può essere messa all'asta se io non voglio cedere la mia quota?
    A quali spese legali vado incontro??
    Grazie mille
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina