1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. ataro

    ataro Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ciao a tutti.
    Lunedi prossimo faro' il compromesso sempre se la banca mi da la fattibilità reddituale.Intanto l'agente imm. sta preparando la bozza di compromesso e me la invierà per farmela leggere e eventualmente fargli fare qualche modifica.Io rogitero' a giugno ma entrerò in possesso della casa il 1 dicembre .E' stata una mia esigenza quella di rogitare molto prima.Ora vorrei sapere quale clausole non devono mancare in un compromesso doc?C'e' un compromesso tipo?
    Grazie
     
  2. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Ahi voglia se ci sono le clausole che ti tutelano
    leggi qui:
    causole nella proposta di acquisto/preliminare

    -Libero da ipoteche ed altre formalità pregiudizievoli ed ostative
    l'immobile deve essere venduto in conformità alle norme urbanistiche ed edilizia vigente e conformità catastale.
    -certificato di conformita' urbanistica che attesta la conformità fra stato di fatto, catasto e licenze comunali.
    -Dichiarazione di conformità degli impianti. se l'immobile e' di costruzione recente altrimenti per immobile usato puo' bastare dichiarare che le parti convergano.
    -certificazione di abitabilita'/agibilita'- per uso civile abitazione
    -Certificazione energetica- obbligatoria dal 1 luglio 2009-certificazione energetica -
    -salvo accettazione mutuo-
    -libero al rogito (se vuoi aggiungici: condizione perentoria ed essenziale)
    L’appartamento deve essere libero da persone e cose al momento del rogito e si chiede di visionare tale immobile il giorno prima per accertarsi che sia effettivamente vuoto.
    -spese condominiali in regola anche quelle arretrate e straordinarie.
    verbali assembleari che attestino che nessuna spesa Straordinaria sia stata deliberata.
    -data rogito - verrà stipulato entro e non oltre la data del xxxx
    oppure si puo' indicare la data del rogito come termine perentorio ed essenziale ..........)
    -l'immobile non proviene da donazione ventennale
    -Tutti gli accessori presenti risultano inclusi all’appartamento
    fare elenco o specificare tipo armadi a muro o aria condizionata altrimenti la formula visto e piaciuto non serve a niente..
    -registrazione e relativa trascrizione del compromesso,
    l'accettazione del venditore dovra' pervenire in forma scritta entro e non oltre 8 gg. trascorso tale termine si intendera' nulla la presente proposta.
    la provvigione da corrispondere all'agenzia sara' di euro xxxx
    (la parte inadempiente perderà o raddoppierà la caparra)................se riesci ad ottenere questa clausola meglio ancora
    "E’ condizione di efficacia della presente proposta d’acquisto la garanzia, resa dal proprietario all’atto dell’accettazione, che l’immobile è in regola con le autorizzazioni comunali e catastali, che lo stesso gli è pervenuto con titoli legittimi e validi e che al momento del rogito notarile sarà libero da iscrizioni, oneri e pesi, trascrizioni pregiudizievoli, pignoramenti, iscrizioni ipotecarie, persone e cose con tutte le servitù attive e passive.

    poi meglio sapere che :
    la caparra con assegno circolare intestato sempre al venditore e non trasferibile
    MAI l'assegno intestato all'agente immobiliare come acconto alla propria provvigione..............se ve lo propongano....fuggite perche' sono disonesti
    la caparra lasciata in fase di proposta all'agente in deposito fiduciario deve essere consegnata al venditore all'avvenuta consegna scritta all'acquirente dell'accettazione del venditore e sua contestuale firma per ricezione.
    scrivere e specificare bene le somme da versare in acconti, caparre e saldo.
     
    A Roby e gcaval piace questo messaggio.
  3. ataro

    ataro Membro Junior

    Privato Cittadino
    grazie acquirente.
    Quindi una delle prime clausole che hai scritto agibilita 'abitabilita conformita urbanistica ecc potrebbe mettermi al riparo anche da una perizia negativa del perito, (non parlo di quotazione dell appartamento), se dovesse trovare un qualche difetto nel palazzo visto che e' un po vecchiotto.
    Non credo che riusciro a mettere anche nel compromesso ''salvo accettazione mutuo''.
     
  4. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    se non riesci a mettere la clausola salvo accettazione mutuo fai fare una pre-delibera dalla banca prima di fare la proposta di acquisto.
    questa delibera ha validita' qualche mese e se e' positiva dopo fai la proposta di acquisto (che rimanda al rogito) che stai attento e' gia' un preliminare quando viene accettato dal venditore.
    se metti le clausole giuste e poi viene fuori qualche inconveniente tu sei a posto.................e' il venditore che diventa inadempiente.
    poi ti do' un consiglio che do' sempre a chi compra...................prima di firmare qualsiasi cosa paga 500 euro e fai fare i controlli urbanistici e catastali e ipocatastali ai registri immobiliari da un tuo geometra di fiducia.
    se tutto e' a posto, puoi firmare una proposta con le clausole giuste.
    certo che se il tuo tecnico di fiducia trova gia' dei guai come ipoteche giudiziali, donazioni, abusi edilizii, etc etc lascia perdere.
    ciao
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina