1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. black1971

    black1971 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Buon giorno a tutti.

    Ho in fase di approvazione nella città di Verona un progetto per la costruzione di 4 case indipendenti.

    Il mio geometra mi ha compilato al modulistica per l'auto calcolo degli oneri relativi alla costruzione.

    Nelle note del modulo ci sono le indicazioni sui tempi di pagamento dilazionati degli oneri di Costruzione e di Urbanizzazione primaria e secondaria.

    La prima rata degli oneri di Costruzione si paga alla data di Inizio Lavori.
    La prima rata degli oneri di Urbanizzazione si paga "AL RILASCIO" del progetto.

    Sto cercando di capire quanto tempo ho a disposizione prima di pagare gli oneri e iniziare la costruzione.

    La mia situazione è questa:

    - Nel giro di un mese il progetto sarà approvato dal comune di Verona;
    - Per ritirarlo dovrò pagare la prima rata degli oneri di urbanizzazione.

    Fatto questo, con il progetto in mano, dovrò trovare un accordo con qualche impresa edile per far costruire le 4 case e farmi dare in permuta 2 delle 4 case.

    Ho intenzione di far pagare metà degli oneri all'impresa edile.

    Non ho chiaro quanto tempo ho a disposizione dall'approvazione del progetto in poi per trovare l'impresa, trovare il giusto accordo contrattuale e l'inizio della costruzione.

    Nell'autodichiarazione degli oneri è indicato che le successive rate scadono di 6 mesi in 6 mesi.

    Questo vuol dire che, se voglio pagare solo le prime 2 rate e le altre 2 farle pagare all'impresa edile, ho tempo 6 mesi dal ritiro del progetto (1a rata al ritiro dell'atto, 2a rata dopo 6 mesi).

    Poichè mi trovo in una situazione di incertezza su quale impresa farà i lavori, vorrei capire se ho modo di avere controllo sulla tempistica del pagamento degli oneri.

    Mi chiedo se:

    1) Ho modo di attendere a pagare la prima rata degli oneri prima di ritirare il progetto ?
    Se si, quanto tempo posso attendere a ritirare il progetto in comune ?

    2) Il progetto in comune mi viene disapprovato se attendo troppo tempo ?

    3) Se pago le prime 2 rate e non concludo niente con la trattativa per la permuta e rinuncio a far costruire le case, ho diritto al rimborso dal comune delle rate pagate ?

    4) Esiste una "Sospensione dei termini" del progetto ritirato per poter allungare i tempi di ricerca dell'impresa edile (in modo da allungare i tempi di pagamento della 2a rata degli oneri) ?

    Spero di essere riuscito a esporre chiaramente i dubbi che devo sciogliere.

    Vi ringrazio in anticipo per la consulenza (molto preziosa per me) in quanto grazie ad essa potrò decidere come comportarmi nei prossimi mesi.

    Se vi servono altre informazioni resto a disposizione.
    Grazie.


    Leggi Tutto cliccando su: Approvazione progetto e tempi di pagamento oneri di urbanizzazione
     
  2. pierss

    pierss Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ciao io ho delle imprese che lavorano su tutto il territorio nazionale, se ti interessa possiamo valutare la permuta e possiamo darti una mano su tutto!!!

    Aggiunto dopo 41 minuti :

    non riesco a scriverti in privato, come faccio???
     
  3. black1971

    black1971 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ciao Pierss.
    Contattami alla mia email ********** che vediamo i dettagli.
    Grazie.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina