1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Nathan

    Nathan Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buonasera
    Ho dato mandato ad un agenzia per la vendita del mio appartamento circa un mese fa, non hanno ancora portato un cliente a visitare l'immobile (che puo' essere comprensibile visti i tempi). Ho un contratto con loro in esclusiva che scade a Giugno del 2010.
    Nel frattempo una mia collega si é mostrata interessata e mi ha fatto un offerta che io ho accettato. La trattativa l'ho portata avanti io direttamente (anche se dobbiamo ancora rogitare), informando l'agenzia e vorrei sapere in che misura devo corrispondere le provvigioni (richiesta dell'agenzia 3%) considerato anche che non voglio far pagare la parte delle provvigioni alla mia collega (3% anche per lei). Premetto che intendo onorare un compenso, ma il valore di vendita é di 210'000 Eur e non ho intenzione di versare 12'600 Eur per una trattativa a cui non hanno partecipato. Grazie per un responso.
    Nathan
     
  2. tigerprol

    tigerprol Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Re: provvigioni dovute

    ....Beh..Nathan, innanzitutto per una risposta "accurata" bisognerebbe vedere l'esclusivache hai firmato. Mi spiego meglio:la maggiorparte degli incarichi, prevede tra le clausole vessatorie, la possibilità per il proprietario di poter concludere privatamente o tramite l'ausilio di "terzi", ricnoscendo all'agenzia titolare dell'esclusiva una "penale" che dovrebbe essere inferiore alla provvigione "piena". In realtà la penale dovrebbe essere un rimborso spese per il lavoro svolto (pubblicità, etc. etc.) Leggi bene quello che hai firmato...perchè se un contratto di esclusiva,non prevede una clausola del genere, non credo sia in "regola". Il consiglio che posso darti è comunque "mediare".....mettiti d'accordo con l'agenzia e prova a ridurre le loro pretese...... ;)
     
  3. Nathan

    Nathan Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie Tigerprol, in effetti daro' un occhiata piu approfondita al contratto, siamo comunque in buoni rapporti quindi spero comprendano una "riduzione" delle commissioni per "lavoro evitato" :) ad ognuno il suo mestiere per far girare meglio questa economia traballante, ma i soldi sono soldi per tutti :D ! Torno sull'argomento se trovassi qualcosa di irregolare nel contratto, grazie ancora per la "consulenza"
     
  4. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Re: Quante provvigioni devo pagare se la casa me la sono venduta

    Il contratto di incarico è un contratto che regola i rapporti fra te e l'agenzia, per cui l'acquirente che tratta direttamente l'acquisto con il proprietario è esentato dal pagamento della provvigione.
    La penale dovuta in caso di vendita diretta dovrebbe essere una percentuale di quella pattuita in sede di incarico; se non ti trovi d'accordo con l'agenzia puoi rivolgerti alla Camera di Commercio dove esiste un ufficio conciliazione proprio per queste situazioni.
     
  5. tigerprol

    tigerprol Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Re: Quante provvigioni devo pagare se la casa me la sono venduta

    ....Già giustissima precisazione da parte del collega....avevo tralasciato il secondo quesito:l'acquirente non deve nulla, poichè ha trattato direttamente con te... ;)
     
  6. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Esatto Roberto, l acquirente non paga nulla di sicuro, tu ti devi regolare con l'agenzia e vedrai che ti verrà incontro di sicuro se poi siete in buoni rapporti. :stretta_di_mano:
     
  7. planifimfinanziaria

    planifimfinanziaria Membro Junior

    Privato Cittadino
    Gentile Signore,
    la risposta al suo quesito la dovra' ricercare nel testo della lettera di incarico che ha sottoscritto.
    La condizione essenziale e' che l'agenzia a cui si e' rivolta abbia formalmente accettato il mandato con la sottosrizione dello stesso da parte del rappresentante legale della Ditta,o altro soggetto facente parte dell'organizzazione, che risulti regolarmente iscritto al Ruolo degli Agenti di affari in mediazione, presso la locale sede della Camera di Commercio. Idem per il simplo del mandato in Suo possesso,che dovra' risultare depositato presso il "Ruolo degli Agenti Immobiliari "c/o la C.C.I.I.A .Dovra inoltre accertare che l'agenzia abbia formalmente dato corso al mandato con attivita' di promozione e ricerca del potenziale acquirente. In ogni caso Le consiglio di revocare subito il mandato a mezzo lettera raccomandata.
    In merito al pagamento del compenso, dovra' verificare se il modulo che ha sottoscritto contempla una clausola penale e se la stessa,preveda una riduzione del compenso nell'ipotesi di vendita diretta. In ogni caso
    Le converra' richiedere all'agenzia ed ottenere una congrua riduzione del compenso,in considerazione del breve tempo trascorso e dell'esiguo investimento effettuato dall'intermediario. Sempre che le altre verifiche attestino la regolarita' di cui sopra. Contrariamente, potra' invocare la nullita' del mandato. In ogni caso si rivolga al consulente preposto c/o la locale Camera di Commercio,che a seguito della disamina del mandato, sapra' darle tutte le delucidazioni in merito .F.to Lorenzo Spezzati (Agente ultra-trentennale)
     
  8. Nathan

    Nathan Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti
    Vi ringrazio per le risposte, questo mi conforta parecchio. Nel frattempo ho sentito l'agenzia che mi ha comunicato di "riuscire" a venirmi incontro, non hanno ancora detto in che maniera...ma almeno so su che basi poter mediare.
    Nuovamente grazie, buon lavoro e buona giornata.
     
  9. mariarosaria

    mariarosaria Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    EGREGIO CLIENTE BISOGNA LEGGERE CSA C'è SCRITTO NELL'INCARICO SE C'è QUALCHE CLAUSOLA NEL CASO DI VENDITA NON DA PARTE DELLA AGENZIA ,E POI SE IL MANDATO è CON ESLUSIVA ALTRIMENTI PURTROPPO DOVRà CERCARE DI TROVARE UN'ACCORDO DISTINTI SALUTI
     
  10. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non sono per niente d'accordo.
    1. Non esistono clausole vessatorie nei ns contratti.
    2. La penale perchè deve essere inferiore a quella piena? L'ausilio di terzi non esiste: chi sarebbero i terzi? altre agenzie? che senso ha allora farsi fare un mandato.
    3. Perchè rimborso spese? Io lavoro, nel frattempo un proprietario se lo vende da solo e io mi prendo solo un rimborso spese (oltretutto spesso difficilmente quantificabile: tutti i giri che uno fa come li calcoli???)
    4. Perchè ridurre la percentuale x lavoro 'evitato'?? Noi nn siamo li x evitare il lavoro, bensì per lavorare. Il collega in questione ha subito un danno perchè probabilmente ha davanti altri 4 o 5 mesi per concludere l'affare e non lo potrà fare!!!!


    In qst forum ci leggono anche tanti privati: mi permetto di pregare i colleghi di non dare indicazioni fuorvianti. In qst modo la ns professionalità va a farsi benedire: già siamo poco tutelati, nn facciamoci male da soli.

    X roberto: hai perfettamente ragione sulla percentuale dell'acquirente e sulla cciaa, ma il problema è che le cciaa sono indietro di anni (da noi aggiornata al 1990)e ad andare in camera di conciliazione noi abbiamo solo da perderci. La ns cciaa sta rifacendo le tabelle degli usi e consuetudini che saranno del 33% inferiori ai valori reali. Il tuo suggerimento è senz'altro corretto, ma è meglio risolversela a tavolino.
    :stretta_di_mano:
     
  11. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Infatti il mio suggerimento è nel caso in cui non trovi un accordo con l'agenzia.
    Prima di andare per avvocati e tribunali, o giudici di pace, meglio la CCIAA.
    Forse mi ero spiegato male
     
  12. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    No no avevo capito benissimo e sono d'accordo. La mia era una critica FEROCE alla cciaa: usi e consuetudini aggiornati al 1990!!!!! Una cosa indefinibile...
    Sei d'accordo sulle altre cose che ho scritto prima?
     
  13. gelso

    gelso Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    l conferimenti di incarichi a vendere in esclusiva quasi sempre prevedono il riconoscimento della provvigione oltre eventuali ulteriori danni nel caso di vendita durante il mandato senza l'operatività dell'agenzia.
     
  14. tigerprol

    tigerprol Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Non sono per niente d'accordo.
    1. Non esistono clausole vessatorie nei ns contratti.
    2. La penale perchè deve essere inferiore a quella piena? L'ausilio di terzi non esiste: chi sarebbero i terzi? altre agenzie? che senso ha allora farsi fare un mandato.
    3. Perchè rimborso spese? Io lavoro, nel frattempo un proprietario se lo vende da solo e io mi prendo solo un rimborso spese (oltretutto spesso difficilmente quantificabile: tutti i giri che uno fa come li calcoli???)
    4. Perchè ridurre la percentuale x lavoro 'evitato'?? Noi nn siamo li x evitare il lavoro, bensì per lavorare. Il collega in questione ha subito un danno perchè probabilmente ha davanti altri 4 o 5 mesi per concludere l'affare e non lo potrà fare!!!!


    In qst forum ci leggono anche tanti privati: mi permetto di pregare i colleghi di non dare indicazioni fuorvianti. In qst modo la ns professionalità va a farsi benedire: già siamo poco tutelati, nn facciamoci male da soli.

    Caro collega...prenditela con la CCIAA..non con me.. ;) La penale (lo dice la stessa parola) è per legge inferiore alla provvigione piena, lasciamo stare che poi alcuni "furboni" addirittura la mettono superiore alla provvigione "regolare".... I "contratti" capestro non esistono più da un bel po'...e le clausole vessatorie sono state introdotte proprio a tal fine. Se poi tu lavori con dei "contratti" che non prevedono clausole vessatorie o penali...è un problema non mio! I miei contratti prevedono queste clausole ed anche i contratti che utilizzavo anni fa... In caso di controversia, davanti al giudice dovrai spiegare con fatture alla mano la richiesta dell'entità della tua penale (promozione, pubblicità etc.) Il collega ha subito un danno ,ma dopo un mese che non ha portato nessuno..non credo proprio che meriti la provvigione "piena" :occhi_al_cielo:
     
  15. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Per il resto sono d'accordo, Granducato.
     
  16. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Nella forma ....

    @ planifimfinaziaria
    Sul forum ci diamo informalmente del "tu" così come vuole la netiquette del mondo del Social Network. Anche se entrasse a scrivere il Presidente della Repubblica :ok:

    @ mariarosaria
    INTERVENTO DI MODERAZIONE: Per una migliore interpretazione dello stato d'animo di chi scrive intervenendo sul forum, è importante digitare sempre in minuscolo in quanto scrivere in MAIUSCOLO restituisce la sensazione a chi legge che stai URLANDO. Inoltre il regolamento vieta di scrivere un maiuscolo un intero intervento. Grazie per la comprensione :ok:

    ... e nella sostanza

    @ Granducato

    Secondo me non sono informazioni fuorvianti, ma solo diverse punti di vista in merito al modo di trattare la cosa. Personalmente non me la sentirei di farmi pagare una provvigione piena magari per aver messo due annunci su un portale ed aver fatto una visita! :occhi_al_cielo:

    ;)
     
  17. Nathan

    Nathan Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ci tengo a precisare cha da parte mia non c'é volonta di non pagare per un servizio, ma solo di trattare un po il compenso. I fatti dicono che l'agenzia non mi ha portato ancora un visitatore, e ripeto che puo' essere comprensibile visti i tempi, che la pubblicità fatta é solo sul loro sito internet, quindi ne giornali ne altro, (mi hanno confermato). Sono daccordo sul riconoscere le provvigioni, ma nel caso in cui ci sia un effettivo contatto tra me ed una possibile parte acquirente trovata dall'agenzia stessa, cosa che al momento non c'é. Il lavoro fatto dall'agenzia sino ad ora come viene quantificato? E' qui che intendo trattare, non evitando di pagare cio che é corretto. Come gia detto, ad ognuno il suo mestiere, ma nello specifico credo esistano basi per poter trattare il compenso concretamente. Di certo non andro' al limite con avvocati o altro, non ce n'è sicuramente bisogno, ma se posso risparmiare un pochino perché non tentare?? :)
     
  18. tigerprol

    tigerprol Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    E le persone corrette come te Nathan....hanno tutto il diritto di trovare dall'altra parte altrettanto :ok:



    ....Purtroppo alle volte quando qualche cliente dipinge male la nostra categoria.....ha ragione! :disappunto:
     
  19. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Scusa tigerprol, ma se l'ultima cosa che hai scritto è riferita a me ti 6 proprio sbagliato!!!
    Codice:
    e le clausole vessatorie sono state introdotte proprio a tal fine. Se poi tu lavori con dei "contratti" che non prevedono clausole vessatorie o penali...è un problema non mio! I miei contratti prevedono queste clausole ed anche i contratti che utilizzavo anni fa...
    Se tu hai le clausole vessatorie nei tuoi contratti è proprio un problema tuo invece!!! ma lo sai cosa sono le clausole vessatorie?? Sono sorpreso che nessuno sia ancora intervenuto...
    Secondo il testo dell'art. 33 del codice del consumo (d. lgs. 6 settembre 2005, n. 206), le clausole vessatorie sono le clausole presenti nei contratti conclusi tra il consumatore ed il professionista che, malgrado la buona fede, determinano a carico del consumatore un significativo squilibrio dei diritti e degli obblighi derivanti dal contratto.

    @ nathan
    @ maurizio

    la mia è un'osservazione di carattere generale: scriviamo su un forum pubblico e quelle che ho letto sono informazioni fuorvianti x la ns categoria, perchè si mette la pulce nell'orecchio ai privati. Se parliamo di incarichi dati ad altri durante un mandato, di penali x la sola pubblicità, di clausole vessatorie, di contratti irregolari ect., facciamo intendere che molti di noi sono dei 'furboni', che si può dare un mandato e poi liquidare un agente con 200 euro ect..
    Nel caso in questione senz'altro ci DEVE essere una transazione, ma essere liquidato con 2/300euro mi sembra proprio una mancanza di rispetto per il ns lavoro- Ci vuole piu considerazione x quello che facciamo a cominciare da noi stessi.
    Se vogliamo dirla tutta il cliente doveva essere mandato in agenzia, altrimenti a cosa servono i mandati??? Essere saltato cosi x poi essere liquidato con le sole spese pubblicitarie a me nn sta bene. Sono sorpreso che nessuno dica niente.
     
  20. noelferra

    noelferra Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    IO direi di picchiarci un po' anche tra di noi Agenti Immobiliari, per poter dimostrare la saldezza dei rapporti nella categoria.
    Torno a criticare primo me stesso e popi anche noi tutti insieme.
    Credo che ad un quesito posto , dovrebbe esserci , per chi ritiene di essere sicuro di cio' che afferma, una risposta univoca.
    Se questa viene data da un collega , puo' essere confermata dagli altri, ma non cambiata completamente.
    Si raggiunge il massimo quando abbiamo tre o 4 versioni sull'argomento, nonche' quando iniziamo ad allargare le risposte, a mo di dizionario delle norme e leggi .
    Credo che bisognerebbe andare al pratico ed al certo, rispondendo sinteticamente ed efficaciamente al quesito posto, gli altri possono confermare il collega che ha risposto al fine di far comprendere all'interlocutore, che e' giusto il consiglio.
    Quello di voler mostrare il nostro sapere , allargando le questioni poste, sino ad enunciare cose che non c'e'ntrano nulla con il quesito, mi pare veramente troppo.
    Soprattutto per chi non e' del settore e cerca un chiarimento ad un suom problema reale.
    ùScusate se parlo troppo, ma e' solo per chi ci legge.
    Cordialmente
    con un grazie a chi partecipa ad immobilio.
    Noel
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina