1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    ecco il comunicato Agenzia Territorio
    http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/file/nsilib/nsi/agenzia/agenzia comunica/comunicati stampa/tutti i comunicati del 2014/cs marzo 2014/cs 10032014 nota omi iv trimestre 2013/030_Com.st. Nota Omi 10.03.14.pdf
    COMUNICATO STAMPA
    88mila compravendite in meno per il mercato immobiliare nel 2013 Calo del 7,5% nel quarto trimestre dell’anno Rallenta la flessione del mercato immobiliare italiano che nel 2013 perde l’8,9% rispetto all’anno precedente. Sono state, infatti, 904.960 le unità immobiliari
    compravendute, quasi 88mila in meno rispetto al 2012. In discesa il settore residenziale
    (-9,2%), il terziario (-11,0%), il commerciale (-7,3%) e il produttivo (-7,7%). In generale, la flessione risulta comunque attenuata nell’ultimo trimestre del 2013 che si attesta a -7,5%.
    Sono questi i dati che emergono dalla Nota trimestrale Omi (Osservatorio del mercato immobiliare) relativa al periodo ottobre-dicembre 2013, che fornisce un quadro dell’andamento del mercato immobiliare italiano dell’anno appena concluso.
    Va sottolineato che il dato dell’ultimo trimestre, e di conseguenza anche quello annuale, risente dello spostamento di parte dei rogiti dagli ultimi mesi del 2013 ai primi mesi del 2014 per sfruttare la più conveniente imposta di registro. Tenendo conto di questo fenomeno, le vendite degli ultimi tre mesi del 2013 risulterebbero sostanzialmente in linea con quelle del trimestre immediatamente precedente.
    I dati sono stati illustrati nel corso di una conferenza stampa, presso la sede centrale dell’Agenzia delle Entrate, alla presenza del Vice Direttore, Gabriella Alemanno, e del Direttore centrale Omise, Gianni Guerrieri.
    Focus sulle grandi città - Meno compravendite nelle otto maggiori città italiane, ad eccezione di Milano, che registra un incremento del 3,4%, e Bologna, che riporta un aumento dell’1,5%. Le città che presentano una riduzione più marcata sono Napoli e Genova, che segnano rispettivamente un -15,2% e un -10,3%, seguite da Torino (-8,2%) e Roma (-7,3%). Diminuzione più contenuta al Nord (-8,2%), mentre il Centro e il Sud perdono poco più del 10% rispetto all’anno precedente.
    L’andamento dei prezzi - Nel secondo semestre del 2013 si registra ovunque una diminuzione delle quotazioni medie: rispetto all’inizio dell’anno, le città che rilevano le flessioni maggiori sono Torino (-4,0%), Genova (-3,8%) e Napoli (-3,1%), mentre più lievi sono quelle rilevate nelle città di Verona (-0,2%), Venezia (-0,4%) e Milano (- 0,5%).
    I dati del quarto trimestre 2013 - Nel periodo che va da ottobre a dicembre 2013, analizzato nella Nota Omi, le compravendite rilevate sono state 249.974, pari al -7,5% rispetto allo stesso periodo del 2012. Più contenuto risulta il calo nelle province delle principali città (-5,6%) e dei centri urbani non capoluoghi (-7,7%), rispetto a quello
    nazionale complessivo (-8,0%).
    Per saperne di più - Maggiori informazioni sui contenuti della Nota trimestrale Omi, relat IVA al periodo ot tobre-dicembre 2013, sono disponibi l i sul sito internet del l ’Agenzia delle Entrate, www.agenziaentrate.it, alla pagina
    http://www.agenziaentrate.it/wps/content/Nsilib/Nsi/Documentazione/omi/Pubblicazion
    i/Note+trimestrali/.
    Roma, 10 marzo 2014
     
  2. ivanmi

    ivanmi Membro Attivo

    Altro Professionista
  3. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    e soprattutto, resisteranno ancora a lungo i venditori a chiedere cifre ante-crisi (per essere educati)?
     
  4. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    tanto per correttezza d'informazione ;)
     
    A gmp piace questo elemento.
  5. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    certamente, vediamo in autunno i dati I semestre per capire il vero trend

    però ammetterai che vi aspettavate di più su dai confessa... visto il friccicore che notavate dall'estate scorsa... ;)[DOUBLEPOST=1394473070,1394472947][/DOUBLEPOST]toh a corollario, calo delle compravendite con mutuo del 7,7%

    http://www.soldiblog.it/post/67987/casa-compravendite-con-mutui-77-nel-2013[DOUBLEPOST=1394473108][/DOUBLEPOST]Casa: compravendite con mutui -7,7% nel 2013

    Crollo verticale nel 2013 dei mutui ipotecari per l’acquisto delle abitazioni. Le compravendite di case fatte grazie all’apertura di un mutuo bancario, con iscrizione d’ipoteca sugli immobili comprati a garanzia del credito, secondo l’Agenzia delle Entrate hanno evidenziato un tasso di variazione negativo rispetto al 2012 del -7,7%.

    In base ai dati forniti oggi dall’Osservatorio sul mercato immobiliare delle Entrate, il capitale erogato nel complesso dalle banche nel 2013 per mutui-casa è stato di 17,6 miliardi di euro, cifra che corrisponde a una riduzione di 2 miliardi rispetto ai mutui ipotecari concessi nel 2012 (-10,6%).

    Le banche prestano insomma sempre meno soldi alle famiglie e quando lo fanno prestano sempre di meno. Per l’acquisto di un’abitazione infatti il capitale medio erogato nel 2013 è stato pari a 122.000 euro circa, 4.000 euro in meno rispetto all’anno precedente. La durata media di un mutuo è uguale a 22 anni e mezzo, in calo rispetto al dato medio registrato nel 2012, pari a 22,9 anni.

    La percentuale di case comprate da persone fisiche facendo ricorso a mutui ipotecari si attesta nel 2013 al 37,6%, in aumento rispetto all’incidenza fatta segnare l’anno prima. Infine, il tasso d’interesse medio nazionale sulla prima rata di pagamento del mutuo è calato nel 2013 di circa lo 0,3%, non oltrepassando la soglia del 4%.
     
  6. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ma guarda .... se proprio te la devo dire vera .... da come si stavano mettendo le cose mi aspettavo peggio.
    novembre 2012 e il 2013 sono stati indiscutibilmente il periodo peggiore che ricordo, anche peggiore come periodo delle precedenti crisi delle quali ho un chiaro ricordo avendole vissute come Agente.

    Poi diciamolo che la crisi qui a Roma è arrivata tutta insieme o almeno non è stata così prepotente come magari in altre località più svantaggiate dove già parlavano di crisi dal 2008.

    Le banche si erano chiuse a riccio , l'incertezza del lavoro purtroppo è una realtà che induce ad attendere e mettersi al balcone ad osservare anche a chi ha le le possibilità....

    Questo è stato lo scenario ma uno spiraglio sensibile di luce nuova si comincia a vedere , che lascia pensare che il peggio è passato. (anche perchè in effetti i prezzi delle case sono scesi , molto di più di quanto anche tu stesso ti potevi immaginare , anche se la flessione a rialzo si avverte ):D
    volevo scrivere sensibile tendenza al rialzo ma ho pensato che poi te la saresti presa a male ;)

    Le banche hanno ripreso ad erogare il credito questo è un dato certo e riscontrabile da tutti, (almeno qui)

    Hai detto bene tu
    Forzaaaaaaaa che il vento stà cambiando
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  7. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    lo sai che secondo me c'è ancora molto margine di calo, la flessione al rialzo poi è proprio fantascienza :^^: o frutto della prescrizione medica che si diceva l'altro giorno :risata:[DOUBLEPOST=1394480073,1394479971][/DOUBLEPOST]
    non fate testo, scusa se te lo dico, non ti offendere, ma quello che dicevano gli agenti immobiliari sui forum tra 2007 e 2011 era tutto sbagliato.
     
  8. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Non saprei a me non hanno prescritto nulla e nemmeno ho vizi strani se non quello di lavorare.
    Quello che dico è frutto della mia personale esperienza quotidiana che magari può essere diversa da altri,
    non parlo di grafici teorici non ho tempo nemmeno di analizzarli e non mi interessano , ma quello che avverto e riscontro lavorando .

    Che dire ......
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  9. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    Ma infatti, se lavori bene e ti girano i rogiti a manetta, meglio per te, ma il mercato non lo rappresenta nessuno di noi... Le tue sensazioni valgono per la tua vita personale, come le mie; per questo mi fido solo dei freddi grafici, il mercato è troppo grosso e le cifre in gioco troppo elevate per giocarsela con l'intuito...
     
    A Ale. piace questo elemento.
  10. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Se ti dicessi che oggi è arrivata la risposta di una perizia della banca addirittura più alta rispetto al prezzo di chiusura della trattativa (immobile venduto bene e non sottoprezzo)

    pensi sia un Film ? vienimi a trovare
    Io penso che tu sia uno di quelli che vorrebbero fare le nozze con i fichi secchi

    Forzaaaaaaa non aspettare ancora
    lascia perdere i grafici giorno e notte, se continua così ti ammali e rimani a bocca asciutta
    Però puoi sempre continuare a startene in affitto (ospite pagante) :ok:
     
  11. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
  12. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    massimo non mi rovinare le trattative per piacere va a mangiare tranquillo.gmp comprerà da me ho giusto un appartamento unico adatto alle sue esigenze. e ti dico anche PAGHERÀ DI PIÙ perché con tutte le brutture che ha postato con tanto di rispetto ai proprietari da me é altro mondo.
     
    A gmp piace questo elemento.
  13. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    confermo che Roma è una grande... Schifezza edilizia :p Rosa opzionami un casale intero grazie
     
  14. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Certo se vuoi prendere per attendibili i grafici di un portale immobiliare stai proprio messo male

    ;)


    tienitelo stretto :^^: se hai tempo da perdere
     
  15. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    nelle grandi città é così. bisogna mettere sulla bilancia troppe cose a discapito dell'animo .....[DOUBLEPOST=1394483964,1394483886][/DOUBLEPOST]io non perdo tempo .......
     
  16. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    che altro ti devo postare? sono i prezzi richiesti e combacia con le mie di sensazioni; i prezzi realmente ottenuti sono un mistero, i dati di agenzia territorio che sono imprecisi ma ufficiali continuano peraltro ad indicare un calo, trovami un grafico che smentisce il trend dai :innocente:
     
  17. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    il miglior grafico sei tu gmp. sei solo tu che deciderai il valore di quella che sarà la tua casa.
     
    A gmp piace questo elemento.
  18. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    ce l'hai nellla foto del tuo avatar
    in netta risalita
    [​IMG]
     
  19. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    ha hahahaha ecco bravo per dire secondo me siamo al 1994, guarda bene INGRANDITO

    [​IMG][DOUBLEPOST=1394484273,1394484251][/DOUBLEPOST]
    romantica :amore: purtroppo mi piacciono le case... superdotate :^^:
     
  20. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    superdotate ? o super scontate. perché non é direttamente proporzionale.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina