1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. almissag

    almissag Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Buongiorno a tutti,

    sto cercando alcune precisazioni circa il recupero di un sottotetto.

    Vi spiego brevemente la mia situazione:

    Ho un edificio dove il piano primo è accatastato come A3 (abitazione), ottenuto tramite condono edilizio (è stato condonato il cambio di destinazine d'uso da ufficio a abitazione), mentre il sottotetto non è abitabile.

    Vorrei capire se è possibile ottenere il recupero del sottotetto, nonostante abbia beneficiato di un condono edilizio per il cambio di destinazione d'uso per il piano primo.

    Grazie mille
     
  2. akaihp

    akaihp Membro Attivo

    Altro Professionista
    Caro almissag,

    fatte salve le eccezioni e norme particolari contenute nello strumento di governo del territorio della città ove risiede l'immobile, il permesso di costruire in sanatoria, atto conclusivo del condono, rende legittima la destinazione d'uso a residenza. Non specifichi però regione e comune, se ipotizziamo che sia nel Comune di Seregno, Lombardia da dove scrivi, bisogna anche rispettare il comma 2 art. 63 LR 12/05. Non parli però del piano terra che immagino sia a destinazione d'uso diversa dal residenziale, dovrai quindi verificare se i rapporti proporzionali tra le destinazioni d'uso siano idonei.
     
  3. almissag

    almissag Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Grazie mille per la tempestiva risposta,

    il piano terra è classificato come C3, mentre il piano primo come A3, il condono è stato fatto nel 2004 per cambiare il piano primo da A10 ad A3.
    Per il sottotetto non è stata fatta nessuna azione, ovvero è non abitabile.

    Il comune è Cesano Maderno
     
  4. akaihp

    akaihp Membro Attivo

    Altro Professionista
    Il comma che citavo prima recita:
    2. Negli edifici, destinati a residenza per almeno il venticinque per cento della superficie lorda di pavimento (S.l.p.) complessiva, esistenti alla data del 31 dicembre 2005, o assentiti sulla base di permessi di costruire rilasciati entro il 31 dicembre 2005, ovvero di denunce di inizio attività presentate entro il 1° dicembre 2005, è consentito il recupero volumetrico a solo scopo residenziale del piano sottotetto.

    E poi bisogna vedere se non esistono vincoli particolari relativi alla zona.
     
  5. almissag

    almissag Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Ok,

    quindi visto che l'edificio è stato costruito negli anni 90, non ci dovrebbero essere particolari problemi, anche avendo fatto un condono per il piano primo.
     
  6. almissag

    almissag Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Qualsiasi ulteriore precisazione è bene accetta
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina