1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. tomasniki

    tomasniki Membro Attivo

    Privato Cittadino
    salve a tutti,
    la mia domanda è questa:
    locale commerciale costruzione 2003, fino ad oggi è rimasto vuoto. ora la società costruttrice ha deciso di venderlo. esiste una possibilità di regime fiscale che non sia l'IVA al 20%?
    grazie
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Cioè intendi che chi compra paga IVA al 20%?
    L'impresa che vende è l'impresa di costruzioni che ha costruito?
     
  3. tomasniki

    tomasniki Membro Attivo

    Privato Cittadino
    esatto, chi compra è un privato e chi vende è l'impresa costruttrice....un'altra cosa, in caso di locale commerciale, l'impresa è tenuta o non, a riconoscere un posto auto?
     
  4. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Da quello che mi ricordo passati 4 anni dalla fine lavori, la vendita non è piu soggetta ad IVA, ma a imposta di registro quindi il privato compra con tassazione al 10% sul dichiarato. Non mi risulta sia tenuta a riconoscere un posto auto privato...
     
  5. allberto

    allberto Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Passati i 4 anni, se è un soggetto IVA, con pro rata di detraibilità del 25%, paga l'IVA del 20% + 168 euro di registro + 3% (imposta ipotecaria) + 1% (imposta catastale), se è un altro soggetto non pagata IVA, ci saranno i 168 per il registro + 3% (imposta ipotecaria) + 1% (imposta catastale).
    Nella realtà il libro non spiega esattamente cosa uno debba pagare, dice che l'acquirente può optare per l'applicazione dell'IVA, opzione che deve essere espressa nell'atto di vendita.
     
  6. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    L'acquirente come può pagare una fissa al posto dell'imposta di registro per acquisto di locale commerciale???????
     
  7. allberto

    allberto Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Boh, il libro "agente immobiliare" edizioni Simone, ottobre 2009, alla pagina 367 dice ciò.
     
  8. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Passati i 4 anni in caso di acquisto di un privato, l'immobile sconta imposta di registro e non ci sono fisse perchè trattasi di locale commerciale. Così come non c'è più IVA.
    Leggi bene il libro...
     
  9. tomasniki

    tomasniki Membro Attivo

    Privato Cittadino
    nel non abitativo, anche se trattasi di vecchia costruzione le imposte si pagano sul valore venale.giusto?
     
  10. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    nel non abitativo si tassa sempre il prezzo reale.
     
  11. Mitch88

    Mitch88 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Per quanto riguarda il posto auto dovresti parlare direttamente al costruttore in quanto in sede di compravendita del locale potresti chiedere se è stato assegnato ad ogni u.i. dello stabile uno o due posti auto e far includere tale pertinenza nell'atto per stare tranquillo. Se ogni unità immobiliare ha un posto\i auto anche tu hai diritto ad un posto\i auto. Naturalmente se è un locale commerciale tale pertinenza non può essere estesa ai tuoi clienti...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina