1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. ugo56

    ugo56 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Secondo la vostra esperienza, quando un ctu consegna la propria relazione in giorni diversi (per un grossolano, se non voluto !, errore di invio tramite email ed allegati) ai rispettivi avvocati e ctp in contrasto, come vengono conteggiati esattamente i 20 giorni concessi per una risposta alla relazione ? Praticamente una parte già è a conoscenza della relazione da qualche giorno... mentre noi ancora no !
     
  2. tommaso gori

    tommaso gori Membro Ordinario

    Altro Professionista
    A mio avviso i 20 giorni scattano dalla spedizione se regolarmente effettuata. Se per esempio l'indirizzo mail di uno dei due è sbagliato, i 20 giorni partono solo per quello che ha ricevuto la relazione. Io per essere sicuro chiedo sempre la ricevuta di ritorno e dopo qualche girono se non ho ricevuto indietro la ricevuta (scusa il gioco di parole) chiamo per sincerarmi dell'avvenuta ricezione.
     
  3. Luciadg

    Luciadg Membro Ordinario

    Altro Professionista
    Per gli invii telematici in via giudiziaria bisogna usare un sistema di posta certificata (PEC) che vale come racc.ta a/r.
    Il termine per il calcolo dei 20 giorni decorre dall'invio della relazione al CTP e deve essere il CTU a provare di aver adempiuto all'obbligo dell'invio con relativa ricevuta da cui si evince, pertanto, il momento della ricezione.
     
  4. ugo56

    ugo56 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Nel giorno dell'invio della relazione da parte del CTU con ben 500 pg. di allegati (davvero un'esagerazione inutile in quanto ha inserito tutti i progetti con le varianti richieste al Comune in 40 anni e quindi accatastate, oltre a centinaia di foto, fotocopie di tutto il faldone depositato in cancelleria ...) sia il CTP che l'avvocato hanno trovato "impedimenti" riuscendo a leggere la email subito ma riuscendo a scaricarli solo dopo 6 giorni (a seguito di modifiche da parte del ctu), mentre la controparte ha potuto ritirare il CD personalmente, abitando nella stessa città del ctu: come ci si deve regolare per i 20 gg. (in questo caso al ctu risulterà erroneamente scaricato il tutto) essendo, tra l'altro, indispensabili per capirci qualcosa ? Grazie
     
  5. Luciadg

    Luciadg Membro Ordinario

    Altro Professionista
    Il CTP e l'avvocato dovrebbero aver comunicato che gli allegati non sono stati scaricati per intero e farsene inviare una copia.
    Tale contestazione dovrebbe essere effettuata con posta certificata.
    In ogni caso i 20 g. decorrono da quando il tutto è stato ricevuto dal CTP, ma bisogna averne la prova tramite ricevuta per posta certificata.
     
  6. ugo56

    ugo56 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Vi ringrazio per le risposte : avvocato e ctp stanno chiedendo al ctu la giusta scadenza.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina