1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. bonats

    bonats Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ciao a tutti,

    questa è la mia prima discussione nel forum e spero che ingenuamente non abbia controllato che sia stata già aperta.

    In questi giorni sto cercando di tenermi aggiornato il più possibile per recepire da internet, tv, quotidiani ecc ecc le novità che il nuovo governo porterà nel campo immobiliare (sappiamo che ci va di mezzo sempre il ns mercato) tra liberalizzazioni, sperando non rendano accessibile la ns professione senza corsi ed esami, tassazioni e revisioni

    In particolare mi preoccupa la "revisione degli estimi" che ben sappiamo si riferiscono all'aggiornamento delle rendite e valori catastali di tutti gli immobili.

    Come ben sappiamo mediamente la differenza tra valore catastale e valore venale è di circa 4-5 volte. Questo permette ai privati di acquistare degli immobili dovendo pagare 5 volte meno le imposte rispetto all'acuisto di un immmobile nuovo da impresa.

    Se aggiornano le tariffie ci saranno molte stangate sia in atto di compravendita si nel pagamento dell'ICI!!!

    Se in termini di cifre ci saranno le stesse imposte da pagare sia sull'usato tra privati sia sul nuovo da costruttore cosa prospetterà il mercato? a voi le risposte :)
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Un bel disastro, purtroppo.
     
  3. ssimone75

    ssimone75 Membro Attivo

    Altro Professionista
    E' impensabile che le tasse diventino 4-5 volte tanto...
    Faranno come al solito, con un adeguamento che il popolino percepisca come un aumento sostenibile, a fatica, ma pur sempre sostenibile.
     
  4. bonats

    bonats Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Io lo spero vivamente caro Simone.. Altrimenti veramente si rischia di congelare le poche trattative che ci sono per gli acquisti...
     
  5. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Perchè, voi avete delle trattative ???? :shock:

    Silvana
     
    A Limpida piace questo elemento.
  6. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Purtroppo la classe politica e certi commentatori giornalistici evidenziano anche una scarsa cultura di base.
    Oggi va di moda confrontare gli estimi con i valori di mercato. Ricordo invece una interessante spiegazione di Luigi Einaudi (che di scienza delle finanze se ne intendeva ...) che illustrava quali fossero i criteri di massima per definire gli estimi catastali: senza scomodare i padri della patria, basterebbe anche un manuale di pratica catastale (es. Crescentini) dove si legge:
    In tutti i casi si fa riferimento ai rendimenti del fondo, non al valore della compravendita.

    Altra cosa invece se volessero ritassare le plusvalenze (INVIM di buona memoria)
     
    A Limpida e Sereno piace questo messaggio.
  7. tesistas

    tesistas Membro Junior

    Altro Professionista
    Purtroppo, caro Bastimento, la rivalutazione delle rendite (unita alla super-IMU sulle seconde case) non farà che restringere ulteriormente un mercato già asfittico. Però non è escluso che questo spinga i proprietari a rivedere le cifre di vendita. La cosa più probabile è un ribasamento dei prezzi su medie più basse con uguali difficoltà nelle compra-vendite mi pare.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina