• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

mariagrazia82

Membro Attivo
Privato Cittadino
salve a tutti! che voi sappiate l'equitalia di solito impugna le rinunce all eredità fatte dal rinunciante per dei debiti che lo stesso ha con l equitalia??

e da quando l equitalia in caso puo revocare una vendita o una rinuncia fatta dal debitore??.... da quando i suoi debiti sono iscritti a ruolo oppure da quando il debitore viene a conoscenza del debito con l avviso di accertamento solamente??

grazie mille!!!
 

angy2015

Membro Attivo
Professionista
ti rispondo secondo mia logica, poi magari qualcuno ha più esperienza in merito. Equitalia penso si metta nella situazione simile a quando il debitore non paga la cartella e allora lei passa a pignorare quello che trova. Quindi fino a che il debitore non è entrato in mora non vedo come Equitalia possa avere titolo per impugnare la rinuncia all'eredità. Vedo comunque difficile sapere quando una persona rinuncia ad un'eredità, confesso che sono digiuno su quali automatismi rendano pubblica la cosa. Io sono riuscito a fare una impugnazione grazie al fatto che conoscevo bene il debitore e ho seguito tempestivamente le sue mosse. Non saprei se in Equitalia siano così zelanti.
 

StLegaleDeValeriRoma

Membro Assiduo
Professionista
Ricordo che l'art. 524 c.c. prevede che, nel caso di rinunzia all'eredità con danno dei creditori, questi possono farsi autorizzare ad accettare l'eredità rinunciata in nome ed in luogo del rinunziante, al solo scopo di soddisfarsi sui beni ereditari.
Questa valutazione spetta quindi ad Equitalia... sulla carta in quanto dovrebbe verificare la rinuncia, presso gli uffici competenti, ed attivarsi... sulla carta.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno, vorrei un vostro parere. Stiamo acquistando un appartamento che alla visura ipotecaria risulta avere un preliminare di vendita con una terza persona. A detta del priprietario dell'immobile, si tratta di un rogito fallito poichè l'acquirente si è presentato con un assegno di 10000 euro in meno a quanto pattuito nel preliminare. Ora posso acquistare senza correre alcun rischio?
Carlo Garbuio ha scritto sul profilo di Zagonara Emanuele.
Ciao, sono agente immobiliare e sono di Treviso e abito a 25/30 km dalla zona da te indicata. Sono disponibile a valutare, via mail info@meridiana21.it, le questioni che intendi risolvere per i tuoi immobili
ciao
Alto