1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. lorenzocipo72

    lorenzocipo72 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buon giorno siamo tre fratelli e vorremmo richiedere un mutuo per l'acquisto dell'appartamento di mia madre. è fattibile? grazie
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Dovresti spiegare un po' meglio....
     
    A H&F piace questo elemento.
  3. lorenzocipo72

    lorenzocipo72 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    vorremmo acquistare per avere il 33 % cadauno dell'app. è possibile?
     
  4. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Rispettando la privacy sulle motivazioni di questa operazione inusuale, non credo che banca sarebbe disponibile a concedere un mutuo per una comunione volontaria, che potrebbe essere poi sciolta a richiesta delle parti in qualunque momento. La banca potrebbe richiedere garanzie collaterali da parte di uno o più comunisti fino al valore del mutuo.
    Le banche valutano, per i mutui, la capacità di rimborso. Il rimborso è anche legato alla volontà di rimborsare. La volontà di tre persone potrebbe essere aleatoria.
    Ecco la necessità di ulteriori garanzie del finanziamento, al di fuori dell'ipoteca sull'immobile. Questo a mia sensazione ed in attesa di altri pareri.
     
  5. lorenzocipo72

    lorenzocipo72 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    si in effetti non ho trovato istituti di credito per queste operazioni. grazie
     
  6. quattrofrecce

    quattrofrecce Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Condivido quanto scritto da H&F, nella teoria tuttavia potrebbe essere fattibile; nella pratica invece oggi le banche mettono molti vincoli/condizioni in più del passato.
    Per avere risposte (qui o in banca) però anche tu dovresti essere più preciso … (come ha già suggerito Umberto Granducato):
    Cosa vuol dire esattamente “l’appartamento di mia madre?”:
    E’ attualmente abitato da tua madre ma di proprietà di terzi che vogliono venderlo?
    E’ già di proprietà di tua madre e Lei vuole venderlo? Perche?
    Vorreste comprarlo in quote 33,33% ciascuno ma perché vorreste comprarlo? Per utilizzarlo come propria/prima abitazione, per lasciarlo in utilizzo a Vostra madre, per metterlo a reddito, …?
    Poi andiamo a finire nella privacy e quindi qui non è possibile chiedere ma preparati a rispondere in banca:
    - incidenza percentuale del finanziamento che Vi necessita sul valore dell’immobile;
    - “merito creditizio”.. (redditi, impegni finanziari già in essere, garanzie personali offerte, ecc.)
     
  7. lorenzocipo72

    lorenzocipo72 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Mia madre o meglio nostra madre vive in un appartamento che è di sua proprietà (100%) acquistato nel 1970 ed io ed i miei fratelli vorremmo acquistare l'appartamento per non riceverlo in futuro in successione. nessuna banca a cui mi sono rivolto contempla questo tipo di operazione (finanziamento occulto ma!!! se poi corrispondiamo regolarmente a scadenza le rate qual'è il problema soprattutto in questo tempo di crisi) per quanto riguarda prima casa, solo uno dei miei fratelli vive con nostra madre.
    merito creditizio : abbastanza alto. appartamento valore €330 mila richiesta mutuo 260. nostro budget 2000 euro a persona senza alcun impegno finanziario in essere.
    Infine nn esisitono altri eredi
     
  8. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Resta strano il motivo dell'acquisto, tenuto conto dell'imposizione sull'acquisto, che non ci sarebbe con la usccessione.
    Quindi, già non conveniente.
    Aggiungiamo la questione IMU. Per un fratello è prima casa, per gli altri due è seconda casa.
    Comprendo i dubbi della banca.
    La banca non è in crisi e non è desiderosa di erogare mutui, soprattutto per un acquisto in comunione di tre soggetti.
    O convicete la banca della normalità dell'operazione o non vedo speranze, senza garanzie collaterali.
     
  9. quattrofrecce

    quattrofrecce Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Scusa.. ma ti sei preventivamente informato un po’ di cosa ti verrebbe a costare questa “operazione”?
    Tra imposte di trasferimento, imposta sostitutiva (mutuo), parcelle notarili, commissioni e spese bancarie, perizia, assicurazioni e varie, qualche decina di migliaia di euro …, oltre una rata mutuo che inciderebbe attorno ad 1/3 dei Vostri redditi, IRPEF, IMU.
    E perché? Solo per evitare di diventare proprietari per successione (?), cioè praticamente gratuitamente?...
    Lascia perdere… credo proprio che non troverai chi ti finanzia.
     
  10. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Sospetto che i fini reali siano altri. La convenienza apparente era già stata considerata ed esclusa.

    Il quesito è : esisterebbe una banca che concederebbe un mutuo ? Io ritengo che non esiste.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina