1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Dopo il “gemello” Freddie Mac, anche i conti di Fannie Mae tornano in utile, chiudendo anzi il 2012 con risultati incoraggianti.

    L'anno scorso l'agenzia Usa - specializzata in prestiti ipotecari e per questo in parte statalizzata in fretta e furia dal Governo Usa nel corso della crisi dei mutui sub prime partita nel 2008 - ha infatti messo a bilancio utili per 17,2 miliardi di dollari, confermando come l'emergenza sui fallimenti immobiliari è passata e si sta tornando pian piano alla normalità.

    I vertici non nascondono in prospettiva di un'ulteriore crescita: “Ci aspettiamo che i nostri risultati miglioreranno nei prossimi cinque anni” ha aggiunto, commentando i risultati, l'amministratore delegato di Fannie Mae, Timothy Mayopoulos.

    Fonte by Monitorimmobiliare.

    Questa e' la dimostrazione ,qual'ora ce ne fosse bisogno, che in Italia, manca solo la volonta' di volere far business nell'immobiliare che manca.:disappunto:
     
  2. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Siamo sempre in scia all'America.
     
  3. EnCa78

    EnCa78 Ospite

    L'America crea e cancella.... La crisi attuale è figlia, anzi sorella, di quella scoppiata ai tempi di Lehman.
    Ma loro dai casini che creano, forse volutamente, sanno sempre come uscirne fuori.
     
  4. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Wells Fargo sta diventano un colosso dei mutui "a stelle e stisce".

    Secondo Inside Mortgage Finance, il gruppo bancario con sede centrale a San Francisco ha infatti erogato il 28,8% dei prestiti per la casa concessi nel 2012, con una crescita dell'11,2% rispetto alla quota mutui gestita nel 2007.
    Il totale erogato – scrive il Wall Street Journal - è arrivato a 524 miliardi di dollari, il massimo storico per un singolo creditore e più della somma dei mutui erogati dalle successive cinque maggiori società di credito.
    Da segnalare la crescita verticale dei profitti delle attività collegate ai mutui che nel 2012 hanno toccato quota 11,6 miliardi, il 50% in più rispetto al 2011.
    Dal punto di vista dei mercati di riferimento, Manhattan catalizza quasi il 20% dei mutui concessi dalla banca, San Francisco il 21%, Los Angeles il 12% e Dallas il 9%.

    Fonte Monitorimmobiliare

    p.s. e giusto per non smentire il trend di costante crescita immobiliare:shock:
     
  5. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Tu vo fa l'Americano ma sei nato in Itali
     
  6. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    magari aprirti ad orrizzonti diversi ti puo' fare solo bene;)...tipo un po' di conoscenza alternativa
     
  7. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ma certo concordo sono per l'esternalizzazione del marchio
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina