1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. sgatti1964

    sgatti1964 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Alla Vostra cortese attenzione.
    Buongiorno.
    Nel mio condominio sono in corso dei lavori straordinari.
    Premetto che il mio appartamento è disposto su due livelli con il secondo mansardato.
    DOVRANNO ESEGUIRE DEI LAVORI SUL TETTO CHE NON E' ESCLUSIVAMENTE MIO su N. 4 lucernari che al loro interno sui muri perimetrali dove appoggiano, a causa di un cattivo lavoro eseguito in precedenza, si forma della muffa e altro (infiltrazioni di acqua) di colore nero che mi stanno anche sgretolando il muro.

    L'attuale impresa che ha in carico i lavori dice testualmente:

    "Come da accordi presi in cantiere con la Direzione Lavori e con l'Amministratore, per ovviare al problema della presenza di muffa dei lucernari presso l'abitazione del Sig. ........, l'intervento proposto dall'Arch. direttore dei lavori è quello di rimuovere gli esistenti lucernari, alzarli di 5/10 cm o comunque quanto basta, isolarlo con una fascia di materiale isolante e riposizionarlo con nuove scossaline in alluminio."

    Domanda: come avviene la ripartizione delle spese?

    In attesa di una Vostra risposta, porgo cordiali saluti.
     
  2. Tovrm

    Tovrm Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Il tetto è una parte comune del condominio e funge da copertura a tutte le abitazioni dell'edificio. La ripartizione delle spese dovrà avvenire in base ai millesimi di proprietà. Se la mancata manutenzione del tetto ti ha provocato dei danni, hai diritto a farti risarcire gli stessi dal condominio.
     
  3. ziobello

    ziobello Nuovo Iscritto

    Amministratore di Condominio
    chiunque si occuperà delle spese, deve sempre tenere presente che la muffa non va tratta, bensì debellata, su questo sito www.************* esistono i prodotti adatti, ecologici e atossici per risolvere il problema
     
    Ultima modifica di un moderatore: 28 Ottobre 2014

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina