1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. davidone

    davidone Membro Junior

    Privato Cittadino
    per un amante della termotecnica: ho da mettere 2 caloriferi per dare efficienza termica a un soggiorno altezza 3 mt. composto da due vani comunicanti (una era una stanza che è stata aperta...). ci sono i contatori di consumo e più i caloriferi sono grossi più si è tassati...
    il piano superiore ed inferiore dell'appartamento sono riscaldati
    vano 1) 4 mt. (c'è una parete che dà all'esterno con finestra 4 mq. nuova pvc doppio vetro) X 5 mt.
    c'è da mettere 1 calorifero sottofinestra
    vano 2) 5,20 mt. x 4,20 cieco e completamente protetto, comunicante col vano 1 apertura larga 4 mt. e con la cucina
    c'è da mettere un calorifero verticale a muro

    che potenza devono avere questi 2 caloriferi?
    grazie moltissime
     
  2. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    a mio parere se ti rivolgi al centro di forniture idriche, ti danno il numero di elementi giusti sulla base dei tuoi dati, ovvero, in base alla cubatura da riscaldare e dalla trasmittanza delle superfici opache e trasparenti, ti valutano il numero di elementi idonei, in relazione alla tipologia ed al potere calorifico di trasmissione per ogni elemento.
     
  3. nuova H&F

    nuova H&F Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Ritengo che la tua sia stata una ristrutturazione di esistente.
    Dovresti attenenrti alla situazione precedente la ristrutturazione, cioè una potenza equivalenete alla precedente, in quanto non puoi squilibrare l'impianto presistente.
     
  4. davidone

    davidone Membro Junior

    Privato Cittadino
    prcedentemente c'era un solo enorme calorifero in fondo al soggiorno che nn riscaldava bene l'ambiente e dava consumi altissimi. per questo si è pensato d ridistribuire il riscaldamento con due caloriferi... quello che devo riuscire a fare, per ridurre i consumi, è non esagerare con le dimensioni ei caloriferi...
    [DOUBLEPOST=1417716713,1417716415][/DOUBLEPOST]ci ero andato e mi avevano dato un'ipotesi di watt: 1700 per vano 1 e 1000 per vano 2. però avrei deciso di acquistare i caloriferi dal sito www.hudsonreed.com. lì, appena sopra le foto dei caloriferi di design, c'è un calcolatore di fabbisogno che mi dà dei vattaggi inferiori di un bel po,per cui non capisco più che devo fare...
     
  5. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    prova a guardare bene, ho visto il tuo indirizzo postato e mi risultano più o meno i dati che ti hanno riferito....... sicuramente dipende (come ti dicevo) dai valori del potere calorifico degli elementi radianti.
     
  6. nuova H&F

    nuova H&F Membro Attivo

    Privato Cittadino
    L'importante è non squilibrare l'impianto presistente. Una diversa distribuzione può portare benefici di rendimento a parità di potenza.
     
  7. davidone

    davidone Membro Junior

    Privato Cittadino
    grazie mille per esserti interessato. quel sito mi dà un fabbisogno di 2000w, meno dei 2700... in più la potenza dei loro caloriferi è calcolata delta 60, credo che le potenze che attribuiscono ai loro caloriferi siano un po sopravvalutate. in genere ci si basa su delta 50°... ho timore ad acquistare riferendomi ai loro dati. a proposito, ti sembrano (sai se sono) buoni prodotti?
    [DOUBLEPOST=1417782219,1417782200][/DOUBLEPOST]grazie mille
     
  8. nuova H&F

    nuova H&F Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Spero ti risponda Architetto.
     
  9. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Eccomi... non sono sempre veloce ... più come un bradipo... ma ci sono ...:risata:
    Sicuramente il valore che determini con delta 60 è dovuto alla potere di trasmissione, pertanto puù si innalza, più riscalda, ma è anche vero che più velocemente si raffredda.... ora come sono fatti non so ... vedo che sono in acciaio e ... a mio parere non sono differenti da quelli in alluminio ... di certo non sono come quelli in ghisa ... :^^:... ovvio no? ..
    dovresti farti inviare una scheda tecnica e con quella confrontarla con altri elementi radianti che riesci a toccare con mano oppure chiedere al punto vendita di elementi da riscaldamento per confrontare la qualità ... e se ne sarai convinto allora prendili ... risulta sempre chiaro che su internet si compra a scatola chiusa oppure, come faccio di solito, cerco di reprerire il numero di telefono di chi fa l'inserzione e mi metto in contatto con loro per toccare con mano ... non sempre si riesce, ma si può fare ...:ok:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina