• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Giulius

Membro Attivo
Privato Cittadino
Ciao a tutti,
accanto a casa dei miei, c'è un vecchio immobile che usiamo in famiglia da sempre, mio padre anni fa cercò anche di usucapire l'immobile, ma pur risultando possessore il giudice non emise sentenza poichè non era possibile contattare eredi.
Ad oggi però, l'immobile è ancora in suo possesso, e mi stavo perciò chiedendo se con il solo possesso fosse possibile ristrutturarlo.. Leggendo in qua e in la su internet mi era sembrato di capire che era possibile, ma chiedendo al mio tecnico di fiducia invece mi dice di no perchè serve il titolo di proprietà per richiedere autorizzazioni... Voi che mi dite?

Grazie
 

francesca63

Membro storico (ex agente)
Privato Cittadino
Ciao a tutti,
accanto a casa dei miei, c'è un vecchio immobile che usiamo in famiglia da sempre, mio padre anni fa cercò anche di usucapire l'immobile, ma pur risultando possessore il giudice non emise sentenza poichè non era possibile contattare eredi.
Ad oggi però, l'immobile è ancora in suo possesso, e mi stavo perciò chiedendo se con il solo possesso fosse possibile ristrutturarlo.. Leggendo in qua e in la su internet mi era sembrato di capire che era possibile, ma chiedendo al mio tecnico di fiducia invece mi dice di no perchè serve il titolo di proprietà per richiedere autorizzazioni... Voi che mi dite?

Grazie
Perché non te lo fai vendere da tuo padre, come vendita per possesso, e poi lo ristrutturi tu ?
Ovvero, tuo padre deve dichiarare di esserne divenuto proprietario per usucapione, e non serve sentenza: così può legittimamente vendere a te o ad altri .
Leggi qui, quello che è possibile e , secondo me anche saggio , in questo caso, se davvero avete la certezza di aver posseduto validamente per il tempo necessario all’usucapione :
Contatta un notaio, e approfondisci.
 

Giulius

Membro Attivo
Privato Cittadino
Non sapevo ci fosse questa possibilità, avevo già sentito un notaio un paio di anni fa e non mi aveva prospettato questa opzione, altrimenti l'avrei già fatto.. Secondo voi quanto costerebbe fare questa operazione assumendo che si tratta di pochi mq, quindi il valore dell'immobile è modesto.
 

francesca63

Membro storico (ex agente)
Privato Cittadino
Devi chiedere un preventivo ad un notaio, poiché dipende anche da come è accatastato l’immobile.
Il minimo è comunque 1000 euro di imposte, più parcella del professionista.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

dinosala ha scritto sul profilo di Bagudi.
cioe' scusate ma e'possibile che nessuno ha capito la mia domanda
se io sono il confinante ho diritto io ad aquistare il fondo o il nipote? mi sembra semplive boh
Perché non lasciare che il mercato degli affitti fluttui liberamente?:riflessione:
Alto