1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Romeobolz

    Romeobolz Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buona giornata, vorrei avere un parere perchè non ci capisco più nulla:
    Io e altro socio, abbiamo acquistato una vecchia casa (siamo privati) a quote indivise 50% ciascuno.
    La casa era suddivisa in tre PM.
    Dopo ristrutturazione diventano sei PM
    La casa è stata comprata 5 anni fà.
    Dopo la ristrutturazione il tempo trascorso sarà di sei anni.
    Possiamo vendere tranquillamente le sei PM senza pagare differenza fra comprato e venduto essendo trascorsi più di cinque anni?.
    Spero essere stato chiaro
    grazie per le Vostre delucidazioni e spero di chiarirmi le idee.
     
  2. Diego Zucchini

    Diego Zucchini Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Chiarissimo! E la risposta è: sì.
     
  3. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Trascorsi i 5 anni non ci sono problemi.
    saluti
     
  4. eurokasa2000

    eurokasa2000 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Certo che si , vale l ' atto di provenienza precedente per il conteggio dei 5 anni relativi alla plusvalenza , la ristrutturazione successiva non influisce.
    saluti
     
  5. realessandro

    realessandro Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Concordo senza dubbio alcuno: dopo 5 anni dalla data di acquisto precedente ,viene meno la presunzione di intento speculativo e pertanto nessuna tassazione grava sul plusvalore.
     
  6. Romeobolz

    Romeobolz Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ringrazio per le risposte, ma il dubbio era che tanti mi dicono che siccome dopo la ristrutturazione sono diventati sei Pm ( quindi sei appartamenti) mentre prima erano tre PM ( tre appartamenti) abbiamo speculato nel fatto che adesso siamo proprietari di sei unità abitative ( presunta speculazione?) anche se i metri quadri totali non sono cambiati.
    L'agenzia delle Entrate, potrebbe opporre eccezione? ( presunzione di speculazione?).
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina