1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Manlio

    Manlio Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Il patentino energetico cambierà il volto del mercato immobiliare: ne è convinta la politica, nello spirito della legge in materia interpretato dall’assessore regionale Andrea Bairati, e ne sono convinti anche gli addetti ai lavori, rappresentati dal vicepresidente di Fimaa Torino, Alessandro Berlincioni.
    Il documento, voluto dall’Ue, servirà a determinare i consumi energetici degli alloggi. Sarà richiesto per gli affitti e le compravendite,ed influirà sui prezzi del mercato immobiliare.

     
  2. maltese

    maltese Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    .....Vero!......e già si notano gli effetti. ....chi compra un appartamento adesso richiede sistematicamente il certificato energetico che controlla con l'etichetta del proprio frigorifero dicendo "consuma troppo!!!!".
    Oggi tutti cercano un appartamento in classe A mentre sul mercato la maggior parte sono in G.
    Molti pensano che cambiando le finestre e mettendo una coibentazione alle pareti si possa cambiare di classe ......Questo può essere vero!, ma nella maggioranza dei casi si rimane nella stessa classe.
    Cordialità Maltese
     
  3. Manlio

    Manlio Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Il problema della dispersione energetica è un aspetto molto importante dell'immobile, sia nel caso di acquisto ma anche, e principalmente, nel caso di locazione. In entrambi i casi chi adegua l'immobile(con le opportune certificazioni) ha solo vantaggi.
     
  4. noelferra

    noelferra Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Certamente dicono si campi molto di piu' e la casa sia molto ma molto piu' confortevole di prima, ma ci sono mai stati questi signori che fanno le leggi nei paesi italiani (parlo di paesi italiani non citta' ) che costituiscono la maggioranza delle unita' immobiliari, hanno mai visto una casa di quelle rurali? Io credo di no, se domani passa qualkuno che ci dira', fate il certificato per le vedute gratuite da casa vostra, dopodomani staremo qui a dire, che chi lo fara' avra' dei vantaggi, per ora li hanno solo coloro che rilasciano il certificato, i Notai che aumentano un tantinicchino gli atti per l'ellegato e l'ufficio entrato per il bollo.
    Tutti tranne i cittadini. Ai quali questa nuova assurdita' costera' e basta come la 46/90 etc.
    Non vorrei sbagliarmi Manlio, ma tu no0n sei quello ke altrove parlava di girotondi?
    Questo sarebbe uno di quelli.
    I governanti non sanno quello che fanno(si dice)
    Io credo che purtroppo fanno quello che sanno.
    Noel
     
  5. Manlio

    Manlio Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Noel scusa ma i girotondi nulla hanno a che fare con il risparmio energetico. Conosci l'argomento tecnico o pensi che sia unicamente una manovra politica ? Se di politico esiste l'interesse per la cerificazione è unicamente per il risparmio energetico perchè l'Italia è messa male da quel punto di vista, compra e non produce energia.
     
  6. noelferra

    noelferra Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    A chi lo dobbiamo se non hai politici questa mancanza di produzione di energia?
    E come dicevo prima sara' solo relativa agli immobili in copmpravendita che questo accadra'.
    per cui e solo una semplice presa in giro.
    Secondo me si inizia ogni cosa partendo da oggi per il domani, sarebbe bastato che tutte le nuove costruzioni o ad ogni restauro fosse obbligatorio un certificato, il futuro sarebbe scritto da e.
    Ciao
    Noel
     
  7. maltese

    maltese Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    .....la certificazione è sinceramente una buona cosa!!!....serve moltissimo....una casa può essere autosufficiente quasi al 100% senza molta difficoltà.
    Le case di classe A+ costano mediamente un terzo di più con un risparmio nel tempo notevolissimo.
    Non dimentichiamoci che le risorse energetiche non sono inesauribili e costeranno sempre di più!!!! gas benzina gasolio e altro......tu ricarichi il cell. bene consumi energia, hai una pag web di colore nero bene !consumi quattro volte di più di una bianca..ecc.
    Impariamo dagli spagnoli, dalla edilizia californiana, dai tedeschi oppure semplicemente guardando le costruzioni fatte a Bolzano.
    Ristrutturare una casa con caratteristiche energetiche rivolte al risparmio è possibile entro certi limiti diversamente è operare su una villa o rustico dove si riesce a realizzare una unità abitativa di classe A senza molta difficoltà.......Se poi la riqualificazione edilizia avviene in zone con forti sbalzi termici tipo Sardegna o Bolzano il risparmio sarà ancora maggiore .......pensa che in Sardegna e possibile eliminare tutti i condizionatori da una villa mantenendo i locali con una temperatura da locali climatiz.......oppure come a Bolzano...accendere il riscaldamento centralizzato 3 giorni all'anno.
    Cordialità e Buena Vida
    Maltese
     
  8. noelferra

    noelferra Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Grazie maltese per avermi illuminato , seguito comunque a dire che, potrebbe essere fatto per le nuove costruzioni non per le vecchie che asaranno penalizzate forse in futuro solo per questo.
    Le leggi non dovrebbero mai essere retroattive o riguardare cose passate, ma volte dall'oggi al futuro.
    Comunque esiste un energia (si chiama nucleare che e' infinita). In Italia abbiamo gli stessi rischi non avendone che ha la Francia che ce la rivende.
    Ciao e grazie comunque
    Noel
     
  9. claudiabiola

    claudiabiola Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    sono completamente d'accordo con Noel. tutte queste leggi servono solo a creare nuovo lavoro (fasullo) a chi non produce altro che carta!!
     
  10. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Concordo con Noel e cludiabiola

    L'avevo già postato il mio pensiero sulla certificazione energetica. D'accordissimo sulle nuove costruzioni che devono avere dei requisiti tali che permettano un certo risparmio energetico.

    Molto meno d'accordo sulle vecchie abitazioni.

    Rimango dell'idea che sia una legge, che facendola passare come elemento qualificante della nuova coscienza ecologica degli italiani, di fatto vada a creare l'ennesimo balzello che grava sula casa.

    600.000 mila compravendite l'anno = 600.000 certificazioni

    ad una media di 400 euro + IVA cad = 240.000.000 milioni di imponibile (tassato mediamente al 40%) = 100.000.000 di gettito fiscale aggiuntivo

    oltre che 80 euro x 600.000 = 48.000.000 di euro di IVA da versare

    Ergo un gettito fiscale aggiuntivo pari a 148.000.000 di euro ogni anno

    La regione Lombardia inoltre vende la targhetta energetica da apporre alla propria abitazione (tipo quella dei frigoriferi) a euro 10 cad. se tutti la mettessero per 600.000 compravendite sono altri 6 milioncini che penso schifo non facciano

    Sul fatto che la casa con classe energetica inferiore sia commercialmente meno appettibile è vero solo in parte, e soprattutto sulle nuove costruzioni non certo sulle vecchie.

    Difatti gli usati scontano già il fatto di essere vecchi, già oggi una casa vecchia costa meno di una casa nuova, e costa meno una casa vecchia da ristrutturare piuttosto che una casa vecchia ristrutturata.
     
  11. Manlio

    Manlio Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    E del risparmio energetico cosa pensi Alessandro? L'immobile senza i requisiti(qiundi vecchio) non ti permette di goderne pertanto ciò che si risparmia sull'acquisto lo si spende nel tempo.
    Si, potrebbe essere una manovra politico - economica però riguarda anche una problematica reale, consumi e dispersione.
    Ciao
     
  12. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Risparmiare energia sia per l'ambiente che per il portafoglio è importantissimo.

    Cambiare i serramenti e risparmiare il 30% di riscaldamento mi sembra il minimo che si debba fare, ed effettivamente qui lo stato aiuta con delle detrazioni fiscali che vanno fino al 55% della spesa sostenuta.

    Così come adottare tutti quei comportamenti che aiutino il risparmio (spegni la luce, sostituisci le incadescenti con le basso consumo,) tutte cose che si devono e possono fare.

    Da qui, ad obblgare a mettere in un atto di compravendita un altro documento, e non dimentichiamoci che dall'anno prossimo sarà obbligatorio allegarlo anche nei contratti di locazione, se le cose non cambiano, ce ne passa.

    Non si ottiene un risparmio energetico, e non andrà ad influire sul prezzo degli immobili, ma si otterrà solo un costo aggiuntivo.
     
  13. Manlio

    Manlio Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Fonte: Ufficio Studi Fiaip Armando Barsotti.

     
  14. caviapp

    caviapp Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Voglio aggiungere:

    tenendo anche presente che purchè il tecnico calcolatore indichi all'impresa costruttrice l'idoneo tipo di materiale per ottenere un isolamento termico nella classe prevista basta che su questo materiale venga intaccato come è normale per il passaggio di tubazioni (tracce nei muri?) che l'ipotetica classe scientemente e analiticamente calcolata (grazie ad un software - venduto a caro prezzo - che altro non è l'evoluzione di quello per la 373 del 1976) và a farsi benedire con buona pace di tutti.

    Quindi consiglio vivamente di evitare di sbilanciarsi nelle trattative, almeno per le nuove costruzioni, decantando favolose classi energetiche che, calcolate sulla carta, potrebbero per motivi costruttivi, non essere reali, con le problematiche che potrebbero sorgere se un cliente aprisse una controversia.
     
  15. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Caviapp ti dico di più per ottenere una vera classe energetica A, bisognerebbe costruire senza balconi, ossia fare un cubo.

    Difatti la solettina dei balconi, che è notoriamente affrancata alla facciata è impossibile da isolare come previsto dalle procedure per l'ottenimento della classe con maggior risparmio energetico... quindi...
     
  16. noelferra

    noelferra Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Io a volte seguito a dar retta a mio fratello, che e' stato un alto funzionario delle imposte dirette sino a poco fa,
    Mi diceva sai che esiste un tavolo dove si riuniscono i potenti che pensano come poter aver nuove entrate?
    io dicevo no non l'ho mai saputo e lui si questo e' anche giusto in fondo, ma sai cosa non va bene?
    Cosa rispondevo io, che non discutevano le nuove entrate per lo stato , ma per loro.
    Non credo dicesse bugie guardando come vanno le cose.
    Noi parliamo come se fossimo esperti di tutto risparmio energetico? etc.
    Sigarette vi dicono nulla?
    acque insalubri
    scariuchi nei fiumi
    ossido di carbonio per le auto
    A ma senza certificazione il mondo non girera' piu'?
    Diffidate gente
    Diffidate.
    Noel
     
  17. ariario

    ariario Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
  18. noelferra

    noelferra Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Benvenuto Arario
    Su IMMOBILIO.
    Speriamo che tu ci possa aiutare ad aiutarci per meglio aiutare gli altri.
    Benvenuto tra di noi
    Cordialmente
    Noel
     
  19. ariario

    ariario Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    grazie !!! Lo spero anche io!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina