1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. schott

    schott Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Buongiorno a tutti avendo un sottotetto non abitabile ho nel passato suddiviso questo spazio creando altri due locali di lavanderia e deposito,il tutto non dichiarando nulla poichè mi sono sempre detto che quando arrivera il momento di vendere ributto giu queste pareti e tutto torna come prima.
    Adesso poiche l eventuale compratore gli è piaciuto lo stato com è il sottotetto mi sono chiesto cosa devo fare per far si di dichiarare queste suddivisioni e per aggiornare la cartina catastale e quanto mi verrebbe a costare?
    Grazie a tutti
     
  2. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Incarica un tecnico che verifichi lo stato dei luoghi con quanto previsto dal regolamento edilizio del comune e piano casa ella regione relativa al comune.

    In generale occorrono l'autorizzazione condominiale se l'appartamento è in condominio, la dia in sanatoria amministrativa se quello che è stato realizzato è conforme sia all'epoca della sua realizzazione che ad oggi ai regolamenti edilizi ed eventuali vincoli esistenti nel comune, con la causale cambio destinazione d'uso da sottotetto a locali accessori all'appartamento, variazione catastale con la stessa motivazione della dia, alla fine acquisisci il certificato di agibilità come previsto dal D.P.R. 380/01.

    I costi per quanto riguarda le competenze del tecnico variano da luoghi a luoghi e da tenico a tecnico, ti posso anticipare che dovrai pagare una sanzione per la sanatoria amministrativa che varia da € 258,00 a € 1033,00 ed il doppio degli oneri concessori scaturenti dal calcolo che ti redigerà il tecnico, oneri concessori che variano da comune a comune in quanto sono gli stessi a deliberare il costo base di costruzione.
     
    A ccc1956 e sabrina franco piace questo messaggio.
  3. irma

    irma Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Per regolarizzare la volumetria creata nel sottotetto con tutta probabilità avrai bisogno di un bonus volumetrico, non è detto che il comune accetti una sanatoria sul piano casa.
    Conviene che consideri queste alternative:
    riportare allo stato originario
    o far firmare una liberatoria in cui l'acquirente si prende la responsabilità delle modifiche dal progetto originario
    oppure sobbarcarti delle spese come se dovessi fare quelle modifiche ex novo ( e trovare un tecnico che dichiari ciò) con un recupero del sottotetto o in alternativa il nuovo piano casa, come il tecnico riterrà più adatto ai luoghi.
    Il nuovo Piano casa regionale, in Lombardia dovrebbe essere approvato entro dicembre e ti consentirà tale bonus volumetrico a patto che dimostrerai di migliorare l'efficienza energetica dell'appartamento (termoregolazione, valvole sui caloriferi, caldaie a condensazione, il solare termico o altro) quindi comunque un minimo di spese di ristrutturazione, oltre gli oneri concessori, le dovrai sostenere
     
  4. schott

    schott Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Grazie per le risposte mi spiegheresti meglio in cosa consiste questo buono?Io sapevo che il mio sottotetto non abitabile manco lo potevo scaldare adesso addirittura mi parli di valvole termostatiche sui caloriferi?
     
  5. Much More

    Much More Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Due soluzioni per poter vendere: o butti giu' le pareti, o fai una dia in sanatoria per diversa distribuzione degli spazi interni, con contestuale aggiornamento catastale. Tra parcella e multa imho spenderai sui 2000 euro.
    Come suggerisce qualcuno potresti anche cercare di far trasformare il sottotetto in locali ad uso abitativo, ma se devi vendere non ne vedo l'utilità; una volta sistemata la questione delle suddivisioni interne da regolarizzare come indicato sopra (cosa indispensabile per poter vendere) , sarà il nuovo proprietario, se gli interessa, a chiedere il cambio d'uso per il sottotetto.
     
  6. irma

    irma Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Premetto che risposte precise non ti si possono dare senza vedere lo stato dei luoghi e la documentazione progettuale, ti si può solo dare qualche spunto sul quale discuterne con un Tecnico della tua zona che si occupa di progettazione.
    Occorrerebbe sapere, per es., cosa intendi per “sottotetto non abitabile”:
    ha questa destinazione nei progetti edilizi? Compare con questa destinazione nella scheda catastale, o non vi compare affatto? Quanto è alto questo sottotetto?
    E’ un fabbricato unifamiliare o in condominio?
    Dalla tua descrizione parrebbe di capire comunque che la volumetria di questo sottotetto non è mai stata conteggiata, e che in origine non doveva essere lavanderia. Se così fosse, difficilmente hai ancora volumetria disponibile…per regolarizzare la situazione avresti bisogno di un bonus volumetrico.
    Se rispetta il requisito dell’altezza dato dalle attuali norme urbanistiche della tua zona per essere considerato locale accessorio, il bonus volumetrico ti potrebbe forse arrivare dal “piano casa”, se non sei in condominio, con le accortezze già accennate tra cui risparmio energetico, che deve riguardare l’intera abitazione.
    Se diversamente questo sottotetto aveva già la destinazione “lavanderia e deposito” e tu hai solo aggiunto delle tramezze, puoi sistemare con una dia in sanatoria per diversa distribuzione degli spazi interni, con contestuale aggiornamento catastale, come ti è stato suggerito. Comunque occorre che ti appoggi ad un Tecnico….. per vendere lo stato di fatto deve corrispondere alla planimetria catastale e a quanto debitamente autorizzato.
     
  7. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Condivido il consiglio di Much More.

    Silvana
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina