1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Gandalf

    Gandalf Membro Junior

    Privato Cittadino
    Buonasera, chiedo lumi agli esperti. Ecco il caso:
    Gabriella è proprietaria di casa (trilocale) e intestataria del mutuo (mancano ancora 15 anni). In questa casa vive anche la sorella Lena sposata con marito (non possiedono proprietà, mutui,ecc).
    Da accordi familiari Lena e il marito rimarrebbero nell'attuale casa, mentre Gabriella cercherebbe un'altra casa da acquistare più piccola (bilocale).
    Hanno pensato, momentaneamente, di far acquistare la nuova casa a Lena, dove però andrebbe a vivere Gabriella. Fin qui la cosa, potrebbe funzionare.

    La domanda è questa: come sistemare legalmente le cose, fra qualche anno, affinchè ognuna delle sorelle ridiventi la leggittima proprietaria della casa in cui effettivamente abita? E cioè Lena e marito effettivi proprietari del trilocale, mentre Gabriella proprietaria del bilocale. Sarebbe da tenere conto anche e soprattutto eventuali rimanenze di mutuo.
    In breve uno scambio.

    Grazie a tutti.
     
  2. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Se la casa la compra Lena,, il modo più naturale di trasferire la proprietà è una successiva compravendita (dove però ci deve essere passaggio reale di denaro per non incorrere in un accertamento dell'Agenzia delle Entrate). Si potrebbe pensare ad una donazione "incrociata", con il risultato però che le case non si potranno praticametne più vendere.
    Secondo me, tenendo presente che questo tipo di situazioni vanno valutate attentamente da ogni punto di vista perchè lo Stato in questo campo difficilmente permette l'elusione fiscale, e quello che ti sembra di aver guadagnato se lo riprende dopo con gli interessi, l'unica è rivolgersi ad un Notaio (magari potrebbe suggerire un acquisto in quote, o chissà ...)
     
  3. Gandalf

    Gandalf Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie :)
    Certo che la donazione non è per niente vantaggiosa.
    Si, forse un notaio saprà come fare, speriamo.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina