1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. dirroot

    dirroot Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve, Ho firmato una proposta di acquisto, con la clausola sospensiva di accettazione del mutuo, che diverra preliminare all'accettazione del mutuo stesso. Ho versato una caparra che e' trattenuta dall'agenzia e verrà consegnata al venditore solo dopo l'accettazione del mutuo. La proposta è stata accettata. Io nel frattempo mi attivo per il mutuo sostenendo delle spese. Successivamente mi chiama l'agente immobiliare dicendomi che sull'immobile grava un ipoteca. Posso rinunciare alla proposta di acquisto, e riavere indietro l'assegno dal agente immobiliare? Sono tenuto a pagare la commissione all'agenzia? Grazie.
     
  2. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    nella proposta hai letto se è stata indicata la clausola libero da vincoli ed ipoteche al rogito?
     
  3. dirroot

    dirroot Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Nella proposta di acquisto e' indicato: "il venditore con l'accettazione della proposta dichisra e garantisce l'assenza di trascrizioni pregiudizievoli..........ed ipoteche."
     
  4. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    il problema è se all'atto dell'accettazione o al momento del rogito
     
  5. dirroot

    dirroot Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Non e' indicato quindi penso che si riferisca all'accettazione
     
  6. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    io penso al rogito e nell'incertezza ognuno lo interpreta a proprio favore, per cui mi sembra regolare, ma sicuramente si sanerà tutto prima del rogito
     
  7. spitaleri

    spitaleri Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ...perche' rinunciare...fai togliere l'ipoteca se questa e' di importo inferiore al valore della compravendita,se non lo e' sara' interesse dell'acquirente negoziare un saldo e stralcio con il creditore....se neanche questa strada non dara' i frutti sperati,puoi riprenderti l'assegno e forse azzardare anche di chiedere il doppio della caparra....
     
    A La Capanna, Graf e topcasa piace questo elemento.
  8. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Di solito a quella frase segue ad accezione di ipoteca mutuo che la parte venditrice si impegna ad estinguere il debito e a cancellare ipoteca entro e non oltre la data del rogito. Accertati di questo e chiedi quanto residuo mutuo c'e sull'immobile.
     
  9. spitaleri

    spitaleri Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ...appunto c'e' anche da capire che tipo di ipoteca sia.....se volontaria c'e' poco da preoccuparsi
     
  10. dirroot

    dirroot Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    L'ipoteca non e' di un precedente mutuo ma di equitalia; e probabilmente sono anche due. Sapete eventualmente i tempi per la cancellazione . La mia preoccupazione e' anche l'accettazione del mutuo ... Non so se con le ipoteche la banca mi congeda il mutuo.
     
  11. spitaleri

    spitaleri Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    di che importo sono?
     
  12. dirroot

    dirroot Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    sono 8000 + 9000 (credo) ma non so gli interessi dal 2005 ad oggi. Devo avere ancora i dettagli precisi[DOUBLEPOST=1370213338,1370213223][/DOUBLEPOST]
    Questa frase non e' contenuta.
     
  13. spitaleri

    spitaleri Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    la tua banca il giorno del rogito,fara' una parte di assegni intestati diretamente ad equitalia e una parte al venditore...
    informa il notaio e la banca di questo passaggio in piu' da effettuare e stai tranquillo....
    il venditore e' un privato o societa? se privato ,e' comunque un soggetto fallibile,ovvero e' titolare di partita IVA?.....fai fare controlli riguardo eventuali altri debiti del venditore che potrebbero trasformarsi in azioni di rivalsa da parte dei debitori anche dopo il rogito,tramite revocatoria ( tieni presente che questa ipotesi e' molto,molto lontana sopratutto se il venditore non e' un soggetto fallibile)
     
    A dirroot piace questo elemento.
  14. dirroot

    dirroot Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    In realta i venditori sono piu' di uno e titolari di partita IVA (attivita commerciale)
     
  15. Incipit

    Incipit Membro Attivo

    Privato Cittadino
    perchè non fare subito una visura quando l'immobile vi entra in agenzia... questo passo non l'ho mai compreso a pieno, in fondo è un passaggio veloce e permette all'agente di sembrare super professionale mettendo il cliente seduto e dicendogli bene cosa c'è in pentola. 2camere e 2 bagni e un pignoramento, 2 camere 2 bagni e niente gravami, o ipoteche e quant'altro. Si darebbe al cliente un'informazione a 360°. So benissimo che le indagini tecniche non sono dovute e non mi linciate se azzardo a dire che è proprio quando vengono fuori dopo le proposte queste sorprese (seppure risolvibili) che gli agenti passano per apriporte. Ecco ora mi mangiate :disappunto: So anche benissimo che in itinere di trattativa puo' essere iscritta un'ipoteca fino ad allora non contemplata e quindi la visura non è infallibile, tutto puo' accadere. Una visura , non è un indagine tecnica da fare con chissà quale competenza.. si richiede e si ottiene.. si legge ed è facilmente capibile.
     
    A Kurt e ccc1956 piace questo messaggio.
  16. spitaleri

    spitaleri Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    .....occhio, senti bene dal tuo,spero bravo,notaio......
     
    A Incipit piace questo elemento.
  17. Incipit

    Incipit Membro Attivo

    Privato Cittadino
    pericolosa situazione.. bravo notaio.. urge.
     
  18. spitaleri

    spitaleri Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ...a volte tante agenzie,non hanno il portale sister per effettuare le visure,che comunque hanno un costo,se a cio' aggiungi che tanti immobili sono gestiti non in esclusiva e quindi l'unica preoccupazione dell'Agenti Immobiliari e' ritirare una proposta,capisci come a volte succedono queste disavventure....da sottolineare,la scarsa professionalita' delle agenzie che operano cosi'
     
  19. Incipit

    Incipit Membro Attivo

    Privato Cittadino
    la visura la fa il notaio che rogita in effetti.. però ho tanto apprezzato due miei agenti di fiducia quando ho acquistato che me le hanno fatte e mi hanno messo a parte dei risultati subito , prima della proposta, prima che le rifacesse il notaio. Ho fatto le mie proposte con tutte le info sott'occhio. Una maturazione del consenso vera e informata.
     
  20. spitaleri

    spitaleri Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ..dovrebbe essere questo il normale modus operandi delle agenzie.....
     
  21. Incipit

    Incipit Membro Attivo

    Privato Cittadino
    ecco altro tasto dolente.
     
    A Mil e spitaleri piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina