• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Ape

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Buongiorno
Settimana scorsa sono andata a vedere una casa chiamando l'agenzia e quindi tramite agenzia immobiliare. Al termine della visita ho firmato il foglio di visita.
Oggi chiamo l'agente e gli chiedo il certificato catastale dell'immobile e scopro che il proprietario è lo stesso al 50% e una signora che non so chi sia.
A parte il comportamento a mio avviso scorretto, in questo caso se la trattativa andasse a buon termine, è dovuto il compenso all'agenzia di cui lui stesso è titolare e anche proprietario dell'immobile al 50%?
Grazie 😊
 

Zagonara Emanuele

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Direi che fin qui i vostri rapporti sono stati legalmente accettabili anche se non del tutto trasparenti sin da subito.

L'agente ha colto l'occasione della tua richiesta per palesare come stiano le cose per quanto riguarda la proprietà dell'immobile.

Per ripondere alla tua domanda direi che tecnicamente la provvigione è dovuta all'agente solamente per quanto concerne la quota pari al 50% di proprietà diversa dalla sua.

Rimane tuttavia il fatto che l'operato dell'agente non potrà dirsi del tutto "super partes" in quanto trattasi di una trattativa relativa ad un immobile di sua proprità in misura del 50 %; perciò appare evidente che l'agente non potrà operare in maniera "disinteressata" ed "equidistante" poichè ha un interesse personale nella trattativa.
 

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Tra essere fuori luogo e non possibile per legge c'è molta differenza, soprattutto se la fattura della mediazione è emessa da una Società immobiliare.
 

Ape

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
È una snc...x il momento non riesco a sapere altro. Sul sito dell'agenzia c'e scritto che il tipo in questione l'ha fondata nel ...etc ..
 

Ape

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
La casa mi piace moltissimo, il prezzo è un po' alto però sto facendo tutte le valutazioni necessarie ma il comportamento volutamente poco chiaro dell'agente immobiliare non mi è piaciuto per niente anche perché in fase di visita abbiamo parlato molto dell ipotetico proprietario e l'agente ha volutamente fatto finta di niente.
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
in fase di visita abbiamo parlato molto dell ipotetico proprietario e l'agente ha volutamente fatto finta di niente.
Decisamente sgradevole: capisco che la tua fiducia in lui sia sotto le scarpe.
Sei sicuro che il proprietario sia lui, e non, magari, suo nonno o suo cugino, con lo stesso nome e cognome ?
Hai controllato il codice fiscale ?
 

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Se è una snc, la fattura la fa la Società.

In ogni caso, può capitare che un agente venda una casa di sua proprietà, non mi sembra una cosa pazzesca, tantopiù che la fattura la farà la società.

Se la casa ti piace, non la prenderesti per risparmiare la provvigione ?
 

Ape

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Non sarebbe stata pazzesca Bagudi se l'avesse detto subito invece il fatto di avermi fatto credere ci fosse una terza persona e' stato chiaramente in malafede.

No la casa mi piace e se riesco a far portare i conti la prendo anche con commissione....ma ribadisco è stato un comportamento assolutamente penoso....
 

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Non sarebbe stata pazzesca Bagudi se l'avesse detto subito
Mah... francamente non so se sia così scorretto.
Magari fa vedere l'appartamento a tante persone, e non è che debba entrare nello specifico.
Infatti, l'ha detto quando tu ti sei mostrato interessato.
Inoltre, bisogna considerare che è proprietario al 50% e deve avere il benestare dell'altro 50%...

In bocca al lupo per una conclusione positiva !
 

Bruno2301

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
ritengo anche io che i dati dei proprietari non debbano venir fuori se non nel momento dell'interessamento. Mi è capitato di recente che una coppia volesse prima i dati immobili e dati proprietario. Ovviamente non li ho consegnati in quanto sarebbe risultato tutto da proposta. Due giorni dopo in seguito a telefonate abbastanza accese con un loro "uomo di fiducia" sono venuti a fare la proposta. ora potranno fare ciò che vogliono. ma nessuno può costringere un agente immobiliare a violare la propria e l'altrui pivacy con chiunque glilo chieda. Per quanto riguarda la provvigione sono in dubbio se gli è dovuta anche se proprietario al 50% e secondo me non dovrebbe riceverne rischiando lui in primis ritorsioni legali!
 
  • Mi Piace
Reazioni: Ape

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno volevo chiedervi se e' possibile accedere in una compravendita tra srl e privato in cui il privato acquista un locale commerciale pagare l imposta di registro al 4% e non al 9% grazie a tutti
Salve, ho comprato una casa in asta e c’erano DIFFORMITÀ CATASTÒ k posso sanare con 1800 euro. Ho parlato con un geometro e mi ha detto k la spesa e di 10000 euro ....E possibile k la cifra detta nella perizia del tribunale e così poco o mio geometro k nn ha capito bene la situazione...
Grz mille chi mi da la risposta
Alto