1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. spitaleri

    spitaleri Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Cari colleghi,sono qui a chiedervi vostri parari riguardo due episodi di analoga natura,spiacevolmente verificatesi a 2 settimane di distanza l'uno dall'altro: due clienti diversi,dopo poche ore dalla sottoscrizione di una proposta d'acquisto irrevocabile,rientrano in ufficio dicendomi che si vogliono ritirare.Le motivazioni del ritiro era diverse,gli appartamenti anche.
    In entrambi i casi non avevo ancora fatto l'accettazione con i propietari.
    Nel primo caso,spinto da spirito comprensivo nei confronti del cliente,ho accettato dietro pagamento di un rimborso spese.
    Nel secondo caso,spinto da orgoglio professionale, ho rifiutato di ritirare la proposta,visto che la cliente si lamentava di aver offerto un prezzo alto.
    Che ne pensate voi di tutto cio?
    Ho diritto a chiedere la mediazione in caso un cliente si ritiri prima dell'accettazione?
    .....incomincio a pensare che chi chiede insieme all'assegno di caparra confirmatoria un acconto delle provvigione in fase di sottoscrizione della proposta fa' bene....
     
  2. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Direi che più che di mediazione si dovrebbe parlare di una penale per ritiro della proposta.
    Il diritto ad essa lo vedo sacrosanto ( il grosso del lavoro è stato svolto ), ma l'inquadramento giuridico andrebbe da studiare bene.
    Oggi non vogliono pagare neanche ad affare conclusissimo e poi ci sarebbe il famoso (inutile) Codice del Consumo che sostiene qualche altra grande trovata.
    Condivido la tua idea di un "compenso", ma ci vuole una causale inattacabile : rimborso spese (come hai fatto nel primo caso), cauzione, "fee" od altro che non sia mai stato oggetto delle benedette Sentenze della Supremissima Corte od altro.
    Un compenso per un servizio prestato o una penale o una "caparrina"
     
    A La Capanna e Fenix66 piace questo messaggio.
  3. spitaleri

    spitaleri Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    .....la soluzione piu' pratica e' ,come dicevo prima,onde evitare cause che vadino a dimostrare quale sarebbe il danno che io agente subisco perche' tu cliente mi ostacoli a concludere un lavoro per il quale tu stesso mi hai incaricato(far accettare la proposta sottoscritta alle tue condizioni),farsi dare un acconto provvigionale che funge da rimborso spese in caso tu decida di ritirarti(predeterminazione del danno,un po' come le penali negli incarichi)
    chiamare un venditore,dirgli ciao! ho ritirato una proposta e dopo due ore dirgli che il cliente si e' ritirato,puo' anche essere un danno d'immagine per l'agenzia!!!
     
    A zeronove piace questo elemento.
  4. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Concordo pienamente con te, ma se lo chiami "anticipo provvigioni" potrebbe essere contestato perchè la mediazione non è ancora maturata.
    Quindi sono d'accordo con te che va chiesta una somma, il difficile e come chiamarla : penale per recesso da proposta irrevocabile ?
    Però giuridicamente la proposta è revocabile finchè non accettata.
    Il difficile è come inquadrare la richiesta di questa somma.
     
  5. spitaleri

    spitaleri Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ....la stragrande maggioranza delle proposte non sono revocabili....."la presente proposta e' irrevocabile fino alle ore... del giorno..." testuali parole del formulario
     
  6. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Direi che la cosa migliore è fare l'accettazione un minuto dopo la sottoscrizione della proposta...
     
    A H&F e Manzoni Maurizio piace questo messaggio.
  7. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    E se possibile un pò prima!:risata:
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  8. Fenix66

    Fenix66 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    A prescindere dal momento poco fortunato del collega, direi che la richiesta della provvigione come da lui paventato è insostenibile, in quanto non vi è stata accettazione e relativa notifica della stessa al proponente.
    Concordo sul rimborso spese, nella formula più appropriata che ti tuteli.
    E' giusto che in caso di ripensamento (prima dell'accettazione)il cliente comprenda che il tempo a lui dedicato al di là della mera visita all'immobile, (proposta, modulisitca, eventuali visure etc..) venga in qualche modo ripagato.
    Ps. una curiosità, non è che hai cercato di far sottoscrivere le due proposte magari non lasciando il tempo giusto di riflessione ai 2 clienti?
    Ciao e buon lavoro
     
    A H&F piace questo elemento.
  9. giacomoalberto

    giacomoalberto Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Non riesco a capire di cosa parliamo.la proposta e' irrevocabile sino alla data di scadenza entro cui va comunicata una accettazione o meno.se cambi idea devi solo sperare che il proprietario non accetti se no perdi assegno consegnato in sede di proposta eprovvigioni alla comunicazione Dell avvenuta accettazione.
     
  10. Fenix66

    Fenix66 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Si ma questo significa essere spietati e non esseri umani, bisogna sempre cercare di non dimenticare che noi non siamo dei programmi , ma persone e professionisti che si inframezzano tra due soggetti con i quali è sempre meglio ragionare anche con umanità
     
    A sarda81, H&F e La Capanna piace questo elemento.
  11. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    Hai informato i proprietari delle tue decisoni, soprattutto la prima? Quali poteri hai per sostituirti al venditore ed "accettare" la revoca di proposta che non può essere revocata?

    Smoker

    PS dai venditori hai incarico verbale o scritto, magari in esclusiva?
     
    A Antonello piace questo elemento.
  12. spitaleri

    spitaleri Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ....ad una addirittura ho dato il formulario in mano ed e' tornata 2 giorni dopo averlo letto
     
  13. spitaleri

    spitaleri Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    nel primo caso ho detto all'acquirente che se al venditore sarabbe stato bene il suo ritiro,io avrei acconsentito...e' poi cosi' sono andate le cose
     
    A H&F piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina