1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Emiliano74

    Emiliano74 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Domanda: E' vero che si può essere segnalati in CRIF anche solo per aver chiesto un mutuo e poi non averlo più voluto (magari perché si è trovata una banca che applica condizioni migliori)? Cosi uno nell'attesa che la banca gli accetta o meno la richiesta di mutuo deve precludersi la possibilità di andare da altre banche ad avviare la pratica anche solo per avere un alternativa in caso di diniego della prima banca.
    Grazie
     
  2. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Per quanto di mia conoscenza ritengo che sia vero che in CRIF viene segnalato un diniego ad una domanda di mutuo ma questo non preclude certo l'ottenimento di un mutuo da un'altra banca, magari e' un segnale negativo, ma non ostativo
     
  3. ellyfilly

    ellyfilly Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Mah...credo proprio serva la liberatoria della banca per rivolgersi altrove...
     
    A Limpida piace questo elemento.
  4. Antonella de Paolis

    Antonella de Paolis Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    mi sembra uno scherzo......... ma stè banche fanno proprio quello che gli pare?
     
  5. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Liberatoria da parte della banca che NON ha concesso il mutuo, mai sentita questa ???
     
  6. Garani

    Garani Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ogni volta che viene richiesto un importo in prestito (mutuo o fido) viene indicato a CRIF che è stata fatta la richiesta.

    Detto questo, tale nota decade dopo 6 mesi (se non ricordo male). Se tu hai deciso di rinunciare alla richiesta, fatti rilasciare una copia dell'avvenuta rinuncia da parte tua, che consegnerai in copia presso l'altra banca.

    Nel momento che invece accedi al credito (ovvero ti erogano i soldi) vieni iscritto a CRIF per tale importo a tuo carico. Poi a fine rimborso si viene cancellati.
     
    A Limpida piace questo elemento.
  7. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    OK, cosi' e un disscorso diverso !

    Se per opportunita' voglio essere cancellato dalla CRIF anche per la sola l'iscrizione di una domanda di mutuo, condivido !
    Ma non parliamo di liberatoria per una domanda di mutuo non concessa.
    Anche perche' dalla CRIF emerge che non sono stati erogati i fondi.
     
  8. Garani

    Garani Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ma infatti non bisogna parlare di "liberatoria", ma semplicemente di rinuncia.

    Discorso diverso in caso di negata concessione del credito. In quel caso non è cancellabile se non prima dei suddetti 6 mesi (ma sulla questione non sono sicuro... c'è un 3 che mi balla in testa, e non ho voglia di controllare ;) ).
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina