1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. daniela1983

    daniela1983 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buonasera a tutti!mi sono appena iscritta a questo forum e vorrei un parere...io e mio marito ci siamo sposati nel maggio 2009 in regime di separazione dei beni. Mio marito è proprietario al 100% della casa in cui ora viviamo, acquistata nel settembre 2007. La mia residenza ora è qui nella sua casa. Ora vorrei acquistare una casa a nome mio, al 100%. Posso usufruire delle agevolezioni prima casa?Premetto che abbiamo anche i conti correnti separati e nessuno dei due ha la firma su quello dell'altro.grazie a tutti. ciao e buona serata.
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Puoi acquistare nello stesso comune con i benefici, se in altro comune devi trasferire la residenza (sempre coi benefici beninteso).
     
  3. jrogin

    jrogin Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Concordo al 100%:stretta_di_mano:
     
  4. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    non è completo:
    puoi acquistare un immobile ubicato nel territorio del comune in cui hai o stabilisci entro 18 mesi dall'acquisto la tua residenza oppure, "in quello in cui svolgi il tuo lavoro"
     
  5. daniela1983

    daniela1983 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    grazie a tutti. vorrei prendere la seconda casa per le vacanze, ovviamente con il fatto di metterci la residenza devo calcolare pro e contro. Vorrei farvi un altra domanda, se il compromesso è stato fatto a nome di un coniuge, è possibile fare il rogito a nome dell'altro coniuge intestando la casa al 100% a quest'ultimo?in pratica mio marito ha fatto il compresso della nuova casa 4 mesi fa e ci sonsegnano la casa per fine anno 2010, la paura è di non riuscire a vendere l'attuale casa, di sua completa proprietà, entro il compromesso della nuova (quindi gli risulterebbe come seconda casa e non si puo' perchè il nuovo appartamento è in edilizia convenzionata).grazie mille ancora. buon inizio week end!
     
  6. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Si è possibile, nessun problema.
    Sul preliminare ci sarà una scritta piu o meno di questo tipo: ........... acquistare per sé, persona/e, Enti, Società da nominare al rogito notarile, l’immobile posto in:............
     
  7. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    ciao a tutti, se è in edilizia convenzionata potrebbe esserci una prenotazione alloggio e non preliminare di compravendita, se così il socio deve rinunciare e la cooperativa potrebbe già avere una lista di richieste e andare in ordine di attesa.
     
  8. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Daniela 1983 dice che hanno fatto un compromesso...
     
  9. daniela1983

    daniela1983 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno, scusate probabilmente ho complicato un po' la situazione. Non ci sono liste per questa edilizia convenzionata in quanto attiva da 2 anni, c'erano infatti 4 appartamenti invenduti...è stato fatto un vero e proprio compromesso "passando" sopra al fatto che mio marito aveva già un appartamento, di cui noi abbiamo detto subito l'esistenza. Tutti fiduciosi del fatto che c'era parecchio tempo per vendere l'appartamento attuale e quindi non avremmo riscontrato problemi. Ora siamo a metà del tempo e diciamo che sto cominciando a preoccuparmi della situazione, è per questo che voglio capire se è possibile intestare a me il nuovo appartamento al rogito, anche se il compromesso è a nome di mio marito.grazie ancora.
     
  10. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Si è possibile. vedi mio post precedente....
     
  11. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Se sul compromesso è indicata la seguente frase: "si impegna ad acquistare per se, persone, ente o società da nominare entro il rogito notarile di compravendita (o atto definitivo di compravendita)" non c'è alcun problema. Qualora non fosse stato previsto c'è sempre la possibilità di procedere ad una cessione di compromesso tra tuo marito e te con l'approvazione del venditore...senti anche il notaio che è il più indicato a consigliarti, comunque non vedo grosse problematiche...Tenete presente che se è stata effettuata la registrazione della proposta o del compromesso, lo 0,50% anticipato sulla caparra confirmatoria, cambiando il compratore potrebbe non essere recuperata, bisogna consultare l'agenzia delle entrate e vedere se permette una richiesta di rimborso...
     
  12. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    :ok:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina