1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. maria1981maria

    maria1981maria Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Nel foglio per la proposta d'acquisto c'e' la condizio che l immobile dev esser trasferito con la servitu' attiva e passiva.un mio parente l ha fatta cambiare In modo dicesse SENZA servitu' e anche io voglio fare cosi'.ma nello specifico cosa e' la servitu' e come sono piu' tutelata:avendola o non avendola???
    Il mediatore dice che questo voler togliere la servitu' e la clausola sospensiva che vincola la proposta all accettazione del mutuo sono troppi paletti.
    La clausola sospensiva so' che mi tutela e senza io non firmo niente Ma l assenza o la presenza di servitu' quale delle due mi tutela meglio???
     
  2. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Intanto non "la servitù attiva e passiva" ma "LE servitù attive e passive"

    Messa così la richiesta non ha molto senso.
    Se sono le normali servitù che ha un appartamento in condominio, e che in genere quella formula di rito richiama (per gli scarichi, i fumi, ecc ecc...), è impossibile ovviamente vendere senza, quindi chi ha fatto fare quella modifica al tuo parente immagino abbia semplicemente alzato gli occhi al cielo ed abbia deciso di accontentarlo in una richiesta assurda prendendolo per i fondelli.
    Se ci fosse qualche servitù extra (servitù di passaggio o altro) magari non apparente, sarebbe indispensabile esserene informati (sono casi rari in contesti urbani), ma comunque difficilmente si potrebbe comprare senza.

    Che cosa stai andando a comprare e dove?
     
    A CheCasa! e Bagudi piace questo messaggio.
  3. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Facciamo l'esempio di un condotto del riscaldamento che passa per il tuo garage: quella è un servitù e non puoi certo eliminarla.... e così via.
     
  4. maria1981maria

    maria1981maria Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Allora e' una bifamiliare in provincia di milano.e' libera su tre lati quindi in comune con l'altra ha un lato.in questo caso quali potrebbero esser leservitu'?
    Quindi vanno per forza incluse?
     
  5. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Passaggio rete fognaria e condutture delle due unità all'interno dei giardini privati, ad esempio.
    L'unica cosa che potresti fare sarebbe eventualmente quella di specificare l'assenza di servitú di passaggio all'interno della tua corte pertinenziale.... Che é poi una delle poche servitú che potrebbe darti noia...se ci fosse... Se acquisti un terreno di ampie dimensioni puoi far fare una verifica ad un tecnico per essere piú tranquillo in riferimento alle servitú che sono a favore di alcune reti di dibdistribuzione delle utenze (elettrodotti, metanodotti... )
     
    A ab.qualcosa piace questo elemento.
  6. Giuseppe Di Massa

    Giuseppe Di Massa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
     
    Ultima modifica di un moderatore: 31 Agosto 2016

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina