1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. rosalba vergona

    rosalba vergona Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    la mia casa ha accesso da un cancelletto denominato " a " attraverso il quale e percorrendo 66 gradini si arriva alla palazzina in cui abito,il vialetto di accesso prosegue e si percorrono circa 8o gradoni in cemento per arrivare ad altra scaletta che porta attraverso un cancelletto divelto denominato " b "
    ad altra strada collinare:
    Lultimo tratto di questo tragitto impervio e mai utilizzato da me che mi limito a usare i 66 gradini per l'accesso alla mia casa, e' ormai in stato pietoso tanto da determinare da parte del condominio a valle grande preoccupazione per la caduta di pietre dal parapetto del costone in cima a tale salita coperta da vegetazione selvaggia e incolta
    Quasi alla fine di questa salita si affaccia a monte un giardino di ampia quadratura che ha una porta di accesso proprio nella parte finale del tragitto laddove si sta determinando questo probabile pericolo.
    Purtroppo non si conoscono i proprietari di questo tragitto che apparteneva ad una piu' vasta proprieta 'multifrazionata nel corso dell'ultimo secolo:
    Il condominio a valle che si sente minacciato e che ha coinvolto pompieri e comune ha avuto l'ordine di lavori in urgenza cui provvedera' e nel contempo mi ha coinvolto asserendo che sebbene la mia servitu'di accesso si limita unicamente al primo tratto che utilizzo per raggiungere la mia casa ,quindi si parla di circa 25 metri di percorrenza in salita, avrei l'obbligo di intervenire per quanto sta accadendo a monte e quindi sugli altri 6o metri di percorso non compatibili con la mia proprieta' e che sfociano su altra strada attraverso il cancelletto mancante e sul quale non ho alcun diritto di accesso come da atti di acquisto e provenienza che limitano il mio accesso e accquisto solo al cancello " a " per poter appunto raggiungere la mia abitazione.
    C'e' qualche socio che mi puo' illuminare ? Grazie attendo fiduciosa
     
  2. Kurt

    Kurt Membro Attivo

    Altro Professionista
    potrebbe fornire le basi basi giuridiche sul quale il proprietario a valle la coinvolge?
     
  3. rosalba vergona

    rosalba vergona Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Il proprietario a valle fa riferimento alla sevitu' di passaggio inerente questo viottolo sul quale si affaccia la mia abitazione:Orbene il punto e' che l'accesso alla mia abitazione avviene da un punto" a "percorrendo scalini per un altezza di mt 1o alla palazzina e una distanza valutata in mt:50
    Il viottolo prosegue terminata la mia palazzina per circa mt 300 con un dislivello in salita di ulteriori 25/30 mt che si percorre a fatica attraverso gradoni molto alti in cemento che portano ad una ulteriore scaletta in mattoncini che sfocia attraverso un cancello che non c'e' piu' in una strada che e' un parco privato.
    definiamolo accesso "b"
    in tutti gli atti notarili e legali l'accesso alla mia palazzina e' solo attribuito al
    varco "a "
    pochi metri prima del varco "b" c'e' un varco ovvero una porta in ferro che accede
    al giardino della villa alle spalle della mia abitazione.
    I gradoni in cemento e la scaletta in mattoncini,oltre la mia abitazione, furono
    ristrutturati e creati in quanto la strada era appena tracciata, dal padre di uno dei
    condomini che acquisto' appunto l'appartamento con giardino di cui sopra
    Purtroppo il reale proprietario di questo viottolo non e' possibile identificarlo
    per cui il proprietario a valle che si e' rivolto a me per danni e rimozione pericolo
    credo abbia preferito coinvolgere una sola persona anziche' un intero condominio
    certamente mi difendero' per vie legali ma mi fa piacere avere pareri sul caso anche perche' mi sento assolutamente estranea ai fatti che mi chiamano in causa
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina