1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Pino80

    Pino80 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno, vi faccio una domanda: si può comunque acquistare un immobile che presenta delle difformità tra accatastamento/progetto approvato in commissione edilizia e realtà? cioè io posso comunque comprare un immobile tenendo tutto così com'è e, al limite, chiedere una forte riduzione del prezzo? perchè spesso e volentieri capita che la realtà dei fatti sia diversa da ciò che è presente in catasto e dagli elaborati relativi alla concesisone edilizia soprattutto per quanto riguarda la normativa legata alla grandezza degli infissi e degli ambienti (ad esempio: camera matrimoniale da 14 mq di legge che poi hanno portato a 12, bagno diventato cieco etc..)! come ci si può comportare in queste situazioni? la cosa è sanabile comunque o deve essere ordiato il ripristino??
     
  2. fa.marti

    fa.marti Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Anche con la mia scarsa esperienza credo proprio che "tutto è acquistabile" soprattutto "vendibile" l'importante è essere consapevoli di due cose: 1° L'acquisto deve essere interamente in contanti dato che nessuna banca ti concederà un mutuo per qualcosa che in realtà non esite, benchè le "carte" dicano altro; 2° un giorno ti potresti trovare tu nella condizione di venditore e quindi incontrare diverse difficoltà.Per il resto nessun problema con i tuoi soldi puoi acquistare quello che vuoi!!!!ma un consiglio che posso darti è affidarti magari ad un professionista (geometra, architetto, ingegnere) e far studiare la situazione burocratica e tecnica per "sistemare" il tutto se è sistemabile altrimenti desisti!!!
     
  3. geograssini

    geograssini Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    sono d'accordo con il collega.... se è sanabile puoi procedere... ma francamente non vedo il motovo di non sanarlo... se non lo è...desisti!
     
  4. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    io non ti consiglio di comprare per un motivo molto semplice: tu e il venditore dichiarete il falso in atto ed è u nreato che potreste pagare caro, inoltre considera che se le cose vanno bene e poi per un qualsiasi motivo sei oggetto di un controllo sulla conformità urbanistica è come se l'abuso lo avessi commesso tu.
    Quindi se è sanabile fai sanare e compra, se non è sanabile evita.
     
  5. Marco Giovannelli

    Marco Giovannelli Membro Attivo

    Altro Professionista
    si potrebbe sanare cmq, sempre a carico di chi vende (anche di chi ha comprato ma in questo caso consiglio una riduzione del prezzo.

    bisogna controllare che tutte le modifiche siano conformi ai regolamenti edilizi e agli strumenti ubanistici.

    però occhio per esempio alla camera matrimoniale (se è l'unica) poichè 12mq sono INSANABILI.

    saluti
     
  6. Pino80

    Pino80 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Vi ringrazio tanto per le vostre risposte..è senza dubbio l'ideale che il venditore sani tutto e che comunque faccia un salto all'ufficio tecnico del comune per chiedere ai tecnici se ci sono situazioni sanabili altrimenti è senz'altro meglio desistere! e nel caso ci sia un'aggiudicazione all'asta di un immobile con le caratteristiche che vi ho descritto precedentemente (cioè con difformità e parti sanabili o meno?)??
     
  7. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Vale lo stesso principio poiché nella perizia saranno indicate le difformità (almeno spero).
    L'acquisto all'asta non sana la parte urbanistica ma fornisce solamente garanzie dal punto di vista ipotecario.
     
  8. Pino80

    Pino80 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ergo mi stai consigliando eventualmente, essendoci scritto nella perizia la non possibilità di visita all'immobile, di non partecipare ad aste immobiliari nelle quali la perizia evidenzia la non accessibilità del perito all'immobile giusto?
     
  9. paolo ferraris

    paolo ferraris Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    ...poi tra 10/15 anni o anche 20 vengono con le ruspe a buttarti giù la casa...o a dirti che non ci puoi abitare perchè è solo un grande "deposito/magazzino" se non cantinone...eheheheh
     
  10. paolo ferraris

    paolo ferraris Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    ...sia ben chiaro...se l'hai pagata come tale...può ancora star bene...
     
  11. fp61

    fp61 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Non facciamo confusione per favore, un immobile non conforme NON è commerciabile a meno che non si dichiari il falso da un notaio asseverando che non sono state fatte modifiche alla situazione catastale risultante dalle planimetrie dell'uff. del Territorio. (esiste una deroga per gli immobili costruiti ante 1° settembre 1967 in quanto gli immobili potevano non essere accatastati). A riguardo le aste.....anche se l'immobile risulta difforme e con opere abusive, il decreto di trasferimento del giudice in forza alle norme del Codice di procedura Civile sulle esecuzioni coatte, permette all'aggiudicatario di sanare gli abusi ENTRO 180 giorni dall'aggiudicazione a meno che gli abusi non siano relativi a costruzioni abusive effettuate prima del 1985 (costruzioni...non modifiche interne). A riguardo le banche..... i periti (io sono anche perito per una banca) nel procedere alla stesura della perizia devono evidenziare la non conformità e "diminuire" quindi il valore dell'immobile in relazione a quello che "circa" potrà costare sanare gli abusi, la banca quindi concederà il mutuo tenendo conto del valore della perizia.
    ciao fp61 - Franco
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina