1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Birillo

    Birillo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    La parte venditrice è costituita da quattro quote, tre saranno presenti al compromesso, la quarta è impossibilitata.
    E' valido un compromesso firmato dalla parte acquirente, dai tre venditori e poi inoltrato via fax al quarto venditore che lo rimanda immediatamente firmato?

    Diversamente il quarto non presente dovrebbe fare una delega....ma occorre andare sempre dal notaio?
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Puoi far fare una procura da un notaio del posto dove risiede il quarto venditore e mandarla al notaio dove si stipulerà il preliminare (o te la fai mandare a te sei tu che fai il compromesso)
     
  3. Birillo

    Birillo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Sinceramente pensavo che una delega seguisse la stessa forma dell'atto che si va a sottoscrivere: essendo un atto fra privati basterebbe una semplice delega. Diversamente nell'atto pubblico occorre una procura speciale redatta da notaio.
     
  4. Susi

    Susi Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    quoto Umberto....
     
  5. mosca

    mosca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Occhio Birillo.....in qualità di AI devi garantire la vericità della sottoscrizione delle scritture artt. 1759.
    In altre parole devi verificare che chi firmi il preliminare sia effettivamente il proprietario !!:fico:
    come fai a garantirlo se avviene per Fax ????:disappunto:
     
    A MaxMatteo piace questo elemento.
  6. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    impossibilitata per problemi fisici?
    per la distanza?

    Segui i consigli dei colleghi!
     
  7. MaxMatteo

    MaxMatteo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Capita a volte di non riuscire a raccogliere la firma di una delle parti al preliminare perché impossibilitata da problemi vari. Le possibilità:
    - vai tu dal soggetto;
    - invia copia del preliminare in bianco e fallo sottoscrivere dal soggetto con l'autentica della firma;
    - fai fare una procura al soggetto che nomini una persona a sottoscrivere per lui (ma, in questa fase di firma del preliminare, non farti nominare procuratore, verrebbe meno la mediazione in quanto -per legge- non agiresti con imparzialità essendo mandatario...)
    - invia il preliminare in bianco al soggetto che so sottoscriverà unitamente ad una dichiarazione di intenti del soggetto stesso in un documento a parte dove vi sia copia della carta di identità in corso di validità e che la firma sulla stessa sia come quella della C.I. (questa possibilità comunque non ti mette a riparo dal rischio di veridicità della sottoscrizione).

    Per i successivi adempimenti puoi farti nominare procuratore anche tu ai.
     
  8. claudio.scacchi

    claudio.scacchi Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    quoto
     
  9. Birillo

    Birillo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    All'atto della firma, in presenza della parte acquirente e di tre quarti dei venditori invierei il preliminare in bianco via fax al quarto assente il quale lo firma e lo invia nuovamente via fax in agenzia. Su questo documento ricevuto le altre parti firmano. Inoltre il proprietario assente invierà per posta ordinaria il preliminare che ha già firmato solo lui in modo che esista la possibilità di confronto.
     
  10. claudio.scacchi

    claudio.scacchi Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    quindi alla fine avresti due preliminari ...
    pare evidente che nessuno dei venditori sia interessato a creare problemi, la volontà di vendere è palese ...

    considera però che con un paio di raccomandate 1 (tu spedisci al venditore lontano le 5 copie da firmare, lui le rispedisce a te), entro mercoledì al massimo tu potresti avere tutto indietro con magari anche la fotocopia di carta di identità e codice fiscale

    al costo di qualche euro tu sei tranquillo, nessun rischio di doppio preliminare o di preliminare con firma non verificata, e fai anche la bella figura di chi fa le cose pulite pulite

    coinvolgere un notaio che autentica la firma sarebbe il massimo, ma anche così io mi sentirei più tranquillo
     
  11. Domus mp Immobiliare

    Domus mp Immobiliare Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    PROCURA NOTARILE (costo dai 70 ai 100 euro) eviti ogni problema che possa coinvolgerti. Ciao.
     
  12. paolo porcheddu

    paolo porcheddu Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    buongiorno, chiedo se nel caso di una sottoscrizione di un compromesso per la vendita di un immobile se uno dei proprietari si trova all'estero cosa deve fare per firmare il contratto, e se basta una semplice delega?
     
  13. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ci vuole una procura a vendere che può essere rilasciata anche tramite funzionario dell'ambasciata.
    Poi corriere espresso e in 24 ore hai l'originale.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina