1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Quanto costa smaltire una copertura in eternit di un capannone costruito negli anni '80? Com'è la procedura da seguire?
    grazie a chi vorrà rispondere. :stretta_di_mano:
     
  2. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ci sono apposite imprese che si occupano di smaltimento eternit.
    Dipende da molti fattori, primo fra tutti il degrado della copertura.
    E' necessario avere l'abilitazione per poter trattare questo materiale, dopo aver frequentato un corso speciale.
    Di solito si occupa l'impresa anche degli aspetti burocratici.

    Aggiunto dopo 2 minuti :

    Una azienda abbastanz grossa che se ne occupa è Difendere l'ambiente: molti ne parlano, noi lo facciamo 365 giorni all'anno.
     
    A Sergio Caruso piace questo elemento.
  3. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Un costo approssimativo di 20euro al mq ti sembra verosimile?
     
  4. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Mi sembra di si, a me ne hanno chiesti 28 al mq per una copertura di 45 mq.
    L'importante sono comunque le certificazioni e tutta la parte burocratica; forse dovresti chiamare la ASL e chiedere se conoscono quella azienda per questo tipo di lavori.
    Secondo quello che ti rispondono, scegli.
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.
  5. manmar01

    manmar01 Ospite

    Nell'ultimo mese ho smaltito copertura (35 mq circa) e un serbaoio.
    Vi racconto il mio caso. Ho richiesto due preventivi e il ritorno è stato simile sia nella cifra che nelle procedure per comporre il prezzo.
    Il costo è stato suddiviso in una parte fissa (pratiche burocratiche presso la ASL) e un costo variabile dovuto allaa tipologia del materiale da smaltire (coperture con costo è a mq, depositi-serbatoi costo volume del serbatoio),
    Per 35 mq di copertura è un deposito di 1,5 m.cubi la spesa è stata di mille euro + IVA.
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.
  6. Sergio Caruso

    Sergio Caruso Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ma le ditte a cui richiedere i preventivi te le ha consigliate la Asl o le hai trovate da solo? Magari la ASL può dare qualche dritta più precisa ed economica!!!
     
  7. manmar01

    manmar01 Ospite

    Una l'ho trovata sul web (su google con "Smalitiemnto amianto e poi provincia in cui cercare), l'altra tramite impresa edile che mi ha indirizzato. Non ho pensato alla ASL, ma credo che ufficilamente non possa forniore indicazioni.
     
  8. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    È proprio così un operatore della ASL o pubblico ufficiale, per questioni di perequazione nei confronti dei soggetti che operano nel settore ed a garanzia dell'utente non possono consigliare una ditta piuttosto che un'altra.
    Altro caso da porre attenzione (che comporta anche il costo dell'intervento) è l'applicazione del D.Lgs 257/06 che ha abrogato il parere preventivo del piano operativo di smaltimento percui adesso che redige il piano è responsabile di quello che scrive ed il documento va tenuto in cantiere; va presentata all'ASL la comunicazione preventiva dello smaltimento.
    Spero essere stato di aiuto.
     
  9. manmar01

    manmar01 Ospite

    Integro Architetto ."....va presentata all'ASL la comunicazione preventiva dello smaltimento." E la ASL ha 30 giorni di tempo per fare verifiche opportune. Scaduto il termine si possono iniziare le operazioni di bonifica.
     
  10. Sergio Caruso

    Sergio Caruso Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Pensare che una volta nell'amianto ci sguazzavamo felicemente!!!
    Sicuramente fa malissimo, ma sopra ci hanno montato un bel business!
    Per lo smaltimento non esistono eco-incentivi???:shock:
     
  11. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    A Sergio Caruso piace questo elemento.
  12. Sergio Caruso

    Sergio Caruso Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Proporrei un fortissimo applauso :applauso::applauso::applauso: alla provincia di Lecce!!!
     
  13. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Lo smaltimento dell'amianto è stato introdotto con con la legge 257/92 che promuove piani di bonifica\smaltimento. Con la Finanziaria 2007 sono stati riconosciuti sgravi fiscali (pari al 36%) per la messa in sicurezza e ristrutturazione di tutti quegli edifici e stabili che sono dotati di parti in fibrocemento. Questi benefici sono stati applicati anche all’acquisto di complessi da ristrutturare e bonificare.
    Le detrazioni dilazionate in 10 anni e con un tetto massimo di €. 48.000, incluso eventuali lavori iniziati dopo il primo 01.01.1998 e sono iinclusi nella categoria degli impieghi agevolabili inerenti ad abitazioni che hanno principalmente un carattere residenziale; per quanto riguarda la manutenzione ordinaria e straordinaria è inoltre previsto un abbassamento dell’IVA del 10 %. Allo stato attuale, non si è a cononoscenza se tali agevolazioni sono ancora in essere, necessita verificare regione per regione (ad esempio in Lombardia nel 2004/2005 vi erano incentivi per piccoli quantitativi ora stop).
    Spero essere stato di aiuto.
     
    A Sergio Caruso piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina